Invisalign: La mia esperienza.

Invisalign: La mia esperienza.
Ti amo Nathan W. Pyle e ho preordinato il tuo libro, ordinatelo qui



Venerdì scorso ho finito il mio percorso di correzione con invisalign e se a questo inizio di frase avete detto “eh?” probabilmente questo post non vi interesserà molto.
Invisalign è un sistema di correzione dei denti -informazioni specifiche su come funziona qui- ed è quello che ho deciso di fare io su consiglio del mio dentista per sistemare i miei problemi.
Questo post non è fatto per spiegare come fa a sistemarvi i denti (nella mia testa ci sono le fatine dei denti che li spostano nella notte) ma com’è stata la mia esperienza.
Ho ricevuto tantissime domande su come mi sono trovata e invece di continuare a fare audio chilometrici ho pensato fosse meglio scriverci un post, non sponsorizzato ma frutto della mia esperienza con il metodo.

Review: Balea Cocos Wassher Shampoo e Balsamo

Review: Balea Cocos Wassher Shampoo e Balsamo


L’apertura di DM in Italia per me è stata una grandissima gioia. Uno dei primi motivi è che non c’è la musica e starmene venti minuti in un ambiente non troppo caotico e potermi guardare con calma gli ingredienti delle cose è una benedizione.
DM è una sorta di Acqua e Sapone tedesco ma, per quanto mi riguarda, mille volte meglio.
Ci compro di tutto, dai detersivi per la casa alle proteine vegane. La linea Balea dedicata alla cura di pelle e capelli però è quella che mi ha dato più soddisfazione, inaspettatamente.
I prodotti che ho ricomprato più volte in assoluto sono shampoo e balsamo della linea all’acqua di cocco e oggi vi parlo di questi.


Mi ha sicuramente attirato il prezzo più che conveniente: 0,99 per lo shampoo e 0,99 per il balsamo.
Ho provato nei mesi quasi tutti gli shampoo della linea, mi ricordano gli Ultradolce di Garnier per packaging e varietà di profumazioni ma la resa è migliore secondo me.
Dopo diverse prove sono giunta alla conclusione che questa linea è la mia preferita e ne sono così convinta che l’ho presa da provare anche per una mia amica, certa che le piaceranno tantissimo.
Piccola premessa sui miei capelli.
Ho fatto la cheratina per la terza volta a luglio e sono sempre più lunghi.
Sono leggermente secchi sulle lunghezze, tendono a sporcarsi un po’ più facilmente da quando ho rifatto il trattamento, la cute non ha nessuna problematica particolare.
Io mi alleno in media tre volte a settimana, niente di pazzesco per carità, però sento l’esigenza di lavarli più spesso rispetto a quando il mio unico hobby era leggere mangiando toast al formaggio che mi faceva la mia tata Attila.
Il profumo di cocco c’è ed è buonissimo. È chimico? Beh, sì. Però lo trovo veramente buono e rimane veramente a lungo, fino quasi al lavaggio successivo.
La consistenza di entrambi i prodotti è perfetta per i miei gusti. Lo shampoo è liquido ma non troppo da scivolare in mano, il balsamo è cremoso ma non pastoso.
Lo shampoo è leggero ma efficace, basta veramente poco prodotto per lavare bene ma non lascia i capelli né pesanti né eccessivamente sgrassati.
È veramente raro che io me li lavi da sporchi sporchi perché sono pazza e me li laverei ogni giorno   se avesse un senso ma mi è capitato di usarlo dopo aver girato per treni e metropolitane aka i posti più sporchi del mondo ed è comunque bastato poco per averli perfetti.

Il balsamo districa alla perfezione e lascia i capelli morbidissimi.
I capelli sono lucidi ma per questo penso che il merito sia più che altro della cheratina che di quello che uso per lavarli.
I capelli mi durano puliti perfetti per tre giorni, il quarto lo posso sopportare se per qualche imprevisto non posso lavarli ma al quinto per forza.
Non penso di aver ricomprato così tante volte uno shampoo e un balsamo, li tengo anche a Bergamo dai miei e sono veramente i miei preferiti. Fanno il loro dovere, profumano, sono carini da vedere, costano poco.
Mi rendo conto di avere delle esigenze piuttosto basiche perché sono fortunata con la mia chioma (i miglioramenti più grandi li ho avuti con l’alimentazione, c’è poco da fare) ma proprio per questo mi sentirei stupida a spendere di più per la cura quotidiana ecco.
Mi sento anche di consigliarveli se avete un DM vicino, con un prezzo così piccolo se proprio non vi ci trovate potete usarli per i pennelli senza troppi senza di colpa.
Qual è il vostro shampoo del cuore?

Books: Girl in Pieces | The Hate U Give: Thug | Wonder

Books: Girl in Pieces | The Hate U Give: Thug | Wonder
Sto leggendo tantissimo ultimamente. Però praticamente solo sul kindle, da mesi.
(Vale la pena nel 2019 di fare un post kindle vs. libri tradizionali?)
Mettendo ordine nelle bozze però ho trovato questa di tre libri che credo si possano riunire sotto l'etichetta del genere Young Adult pur essendo piuttosto diversi tra di loro.
Non so onestamente quanto possa interessarvi e non so quanto sia interessante il mio parere dato che non sono young adult più da un pezzo però chissà.

Review: Wet n Wild Photofocus Foundation

Review: Wet n Wild Photofocus Foundation

Fondotinta che passione, da sempre e per sempre.
In tanti ho parlato di tanti, tantissimi fondotinta. Ne ho provati una marea e so bene cosa mi piace e cosa piace alla mia pelle.
Ho usato prodotti di alta gamma e alcuni iper economici, trovandone di ottimi in entrambe le categorie e rimanendo delusa sia da fondotinta da pochi euro che da alcuni da oltre cinquanta.
Non cerco sempre le stesse caratteristiche in un prodotto per la base. Mi piace indossare qualcosa di molto coprente e opaco per un evento serale, preferisco qualcosa di leggero per tutti i giorni.
Ho la fortuna di avere una bella pelle -qualche zona secca che però tengo più che a bada con la giusta skincare, quindi è oggettivamente piuttosto facile per me trovare un prodotto con cui trovarmi bene.