Shop my (lipstick) Stash: Marc Jacobs Beauty Dizzy Spell Lovemarc Lip Gel

17.5.19


Non compro praticamente più e ve l'ho detto così tante volte che probabilmente avrete la nausea. È uno dei problemi principali per il blog: non ho cose nuove di cui parlare.
Ho però un sacco di cose meno nuove di cui negli anni non ho mai parlato. Negli ultimi giorni ho fatto un bel po' di pulizia nella mia collezione, regalando veramente tanti trucchi. 
Mi sono rimasti comunque così tanti prodotti da poterne usare ogni giorno di diversi.
Ho quindi pensato di fare dei post singoli su alcuni prodotti di cui non vi ho mai parlato, anche quando so che magari non sono più in circolazione.
Posso condividere qualche pensiero sul marchio e continuare a parlare di makeup nonostante mi sia impossibile tenere il passo con tutte le nuove uscite.
Principalmente parlerò di prodotti labbra credo, sono quelli oggettivamente più facili da fotografare addosso.
Iniziamo con un rossetto Marc Jacobs, il Dizzy Spell.





Ricordo l'arrivo della linea beauty di Marc Jacobs come fosse ieri, sono andata con Elena nella neo inaugurata Sephora del Brian&Barry con un entusiasmo folle.
È uno dei ricordi più belli che ho legati al blogging che mi ha portato anche a conoscere alcune tra le persone più importanti della mia vita tra cui appunto lei che in quell'occasione ha buttato dei soldi nel blush di Hourglass più inutile della storia.
Da quel momento abbiamo capito di non dover fare shopping senza la supervisione di un adulto (/la nostra amica Bea). Momento papà castoro a parte, torniamo al rossetto.
Ho visto che la linea Lovemarc Lip Gel non esiste più ed è stata sostituita da altre tre- Lip Crème, Lip Frost, Sheer Gel-, io questo ricordo di averlo comprato già in saldo.
Questa formula prometteva di essere a lunga durata e idratante ma partiamo dalla tonalità.
Dizzy Spell è un pesca rosato che per me è decisamente troppo chiaro ma mi piace comunque e quindi amen lo mettiamo in barba all'armocromia.
La texture morbida è estremamente confortevole da indossare, per tutto il tempo in cui ce l'ho addosso.
Meno da vedere, però.
Si insinua senza pietà nelle linee delle labbra e non è esattamente un bellissimo spettacolo. Facendo due layer la situazione un po' migliora ma comunque non è perfettamente coprente.
La durata è sulle tre ore se non mangio ma se succede scompare immediatamente.
Insomma, se fosse un bel burrocacao color pesca sarebbe un ottimo prodotto ma nella realtà dei fatti nemmeno troppo.
Vorrei provare ad utilizzarlo e finirlo, penso sia un buon rossetto da tenere in borsa per la bella stagione.
Certo, per far ciò la bella stagione dovrebbe anche arrivare e al momento non sembra una possibilità concreta però chissà.
Voi avete qualcosa di Marc Jacobs? Raccontatemi!

2 comments

  1. Ho due rossetto di questa linea, tra cui Dizzy Spell che ho vinto in un giveaway. Il colore su di me è orrendo se utilizzato da solo. Riesco a farlo funzionare con una matita labbra sotto. Invece l'altro che ho è uno dei rossi più belli in mio possesso

    ReplyDelete
  2. Di quella linea ne ho uno viola, Little Pretty, immagina tu...La matita Perfettina di Neve Cosmetics di contorno, una viola di base su tutte le labbra per essere sicure almeno di non ritrovarlo ovunque :-D

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3