First Impressions: Couleur Caramel Hydra Jeunesse+ Lepo Bio Elisir Olio Booster

14.3.18

L'amore per la base perfetta è sempre e comunque alla base di ogni trucco che mi faccio.
Devo però conciliarlo con la necessità che sento di usare prodotti non estremamente siliconici quantomeno per il viso.
Ho provato qualche fondo che mi piace ma ovviamente mi piace cambiare e provare cose nuove.
Qualche mese fa ho visto da Thymiama a Bergamo il nuovo fondotinta di Colour Caramel, l'Idra Jeunesse. Ero curiosissima di testarlo e l'ho acquistato quando ho terminato quello di Neve Cosmetics recensito qui.
Nella stessa occasione ho adocchiato il Bio Elisir di Lepo che era l'alternativa bio ad un prodotto iper siliconico  -grazie Kitty che me l'hai consigliato!- e ho deciso di comprarlo dopo averne provato la consistenza su una mano.
Da qualche giorno sto usando questa combinazione di prodotti e vorrei condividere le mie prime impressioni con voi.


Il fondotinta ha una consistenza molto fluida ma non tanto da risultare eccessiva.
Io lo applico solitamente con un pennello, non amo toccare i prodotti con le mani in linea di massima. Franci, amica e proprietaria di Thymiama, me l'ha messo con una spugnetta e mi ha dato un'ottima impressione anche così.
Scorre bene sulle zone più secche del viso, senza aggrapparsi in modo fastidioso.
Copre abbastanza bene, se ho qualche imperfezione non sento la necessità di abbinarlo ad un correttore. Può essere stratificato senza faccia mascherone, altro punto decisamente a suo favore.
Il finish è molto bello è luminoso senza esserlo eccessivamente, sotto trovate un selfie poser in cui lo indosso.
Non è uno di quei prodotti per la base che vi fa sembrare di non aver nulla sul viso, ne perfeziona veramente l'aspetto. Il viso è setoso alla vista e al tatto.
La sensazione che lascia sul viso è favolosa, me la fa sentire decisamente idratata tutto il giorno.
Non fa strato, non mi soffoca la pelle. È come indossare una crema colorata a livello di confortevolezza ma estremamente più performante.
Non dà fastidio sul viso neanche se indossato più di diciotto ore -welcome to my life-, grazie a tutti gli ingredienti favolosi all'interno tra cui il mio amato acido ialuronico. Rimane praticamente perfetto,  la pelle rimane idratata.
Mi sono assolutamente innamorata di questo fondotinta, è il primo prodotto che provo di Colour Caramel e mi ha decisamente fatto venire voglia di provarne altri.
È decisamente al livello di prodotti ipersiliconici con il pro di non avere cattivi ingredienti.




Il Bio Elisir di Lepo è l'alternativa bio al Farsali e tutti quei prodotti demoniaci che guardo su instagram con occhi sospetti.
C'è l'avocado tra gli ingredienti e quindi già non posso non amarlo, ecco.
È un olio dalla consistenza quasi secca e che si asciuga praticamente all'istante.  Ecco, ho trovato veramente l'alternativa perfetta a quel famigerato olio Primark.
Si può utilizzare in diversi modi e per ora lo amo in tutti.
Se applicato prima della crema viso come siero mi dà veramente la sensazione di coccola, regala una morbidezza extra e mi sembra faciliti anche l'assorbimento della crema viso.
Utilizzato mischiato al fondotinta lo rende più fluido, facile da stendere e luminoso. L'ho provato anche con prodotti per la base che non mi fanno impazzire e ne ha notevolmente migliorato la resa.
Due prodotti che mi piacciono tantissimi, entrambi dal buon inci. Sono felice di aver cambiato un po' le abitudini per quanto riguarda la cura della pelle e il makeup almeno per il viso, sento e vedo decisamente la differenza.
Avete provato qualcosa di Couleur Caramel? Qual è il vostro modo preferito di mangiare l'avocado?

3 comments

  1. Figurati <3 i fondi con buon inci stanno aumentando e migliorando!

    ReplyDelete
  2. Avocado toast e guacamole tutta la vita!
    Del fondo Couleur Caramel avevo già letto bene mentre mi hai incuriosita da matti con il prodotto Lepo! Credo mi serva!

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3