Netflix&Chill

Netflix&Chill

Ah, Netflix.
Il binge watching è presente nella mia vita ben da prima dell'arrivo di Netflix in Italia (e anche Netflix stesso) ma questo ha sicuramente reso tutto molto più facile. Ciao alta risoluzione, ciao novità.
Oggi vi parlo di alcune delle ultime serie che ho guardato.

Empties!

Empties!

Continuo a finire prodotti, che gioia infinita.
Il segreto, di Pulcinella, per smaltire più cose possibili è...usarle!
Lo so, sembro deficiente. Però voler finire cose che ho da tempo mi spinge a non trascurare nessun punto della mia routine. Questo vuol dire che non trascuro nessun punto -scrub corpo sempre, trattamenti per i capelli sempre- e finisco una marea di cose.
Vuol dire che sono anche sempre curata sotto ogni punto di vista, dettaglio che fa miracoli sul mio umore. Ma questa è un'altra storia.

Colibry Threading Epilator - experience.

Colibry Threading Epilator - experience.


I peli sono una maledizione tremenda. 
Per me, meglio specificarlo. Io ho una fissa proprio pazza, devo essere sempre perfettamente in ordine o impazzisco.
Faccio la ceretta ogni mese da quando ho dodici anni e da un paio d'anni ogni tre settimane. Bello, lo so.
Oggettivamente potrei fare anche passare più tempo ma è più forte di me, mi danno troppo fastidio.
Ho fatto il rasoio solo in qualche dannata occasione stile pubblicità "Mi ha invitata Marco in piscina e ho i peli, AH!" e basta.
Geni siciliani e geni indiani, bellissimi capelli che crescono veloce ma anche i peli.
Quando sono stata contattata da Colibry per provare uno strumento  innovativo per la depilazione la mia risposta è stata SI e anche piuttosto velocemente.

"Ma perché sei single?"

"Ma perché sei single?"
"Ma come è possibile che sei single?" 
Questa è la seconda domanda che ricevo più spesso nella vita, la prima è "non è finito il tonno vero?".
Ho ventisei anni e vedo tantissime delle mie ex compagne di liceo che si sposano, che bellezza.
Lavoro tanto e sono felice, la mia famiglia mi sostiene in ogni cosa, ho una casa che amo tantissimo, ho degli amici che amo con tutta me stessa, il mio cagnolino scemo che è una parte bellissima delle mie giornate.
C'è un buco nella mia vita a forma di uomo che guarda Netflix con me, mi accarezza i capelli?
Forse sì.

Review: Purobio Primer Loose Powder

Review: Purobio Primer Loose Powder

Oggi le foto più tristi della storia dei blog per parlarvi di un prodotto che in realtà mi piace molto.
Scusami primer Purobio, ti meritavi di meglio.
Questo prodotto è diverso dalla maggior parte dei primer, si presenta infatti in forma di Loose Powder, polvere libera, come una cipria.
L'unico simile che mi venga in mente nel mio stash è la cipria Too Faced Primed and Poreless che poteva essere usata anche come primer viso pre fondo.
Non penso però di averla mai usata così quindi ecco, ciao.

Books: Lyrebird|L'amore è eterno finché non risponde|One Day This Will Matter

Books: Lyrebird|L'amore è eterno finché non risponde|One Day This Will Matter


Voglio ricominciare a parlarvi di libri.
So che sono post meno interessanti -perché non sono un granché come critica letteraria e me la cavo decisamente di più a parlar di rossetti- e quindi cercherò di raggruppare i libri man mano che li leggo.
E diciamocelo, l'idea di avere una sorta di *archivio* di quel che leggo in un anno dà gioia alla mia mente. 
Quindi ecco qua i primi tre libri del 2018.

Best of 2017: makeup & more

Best of 2017: makeup & more


Il 2018 è iniziato da due settimane. Sappiamo tutti cosa vuol dire giusto? 
Preferiti dell'anno! Come da quasi tradizione anche quest'anno lo faccio insieme alla cosa più bella che mi abbia regalato il blogging: delle amiche fantastiche.
Qui trovate i post di Silvia e Daniela, aggiungerò poi gli altri link.
Siamo partite con le stesse categorie e le abbiamo poi adattate a seconda dei nostri effettivi preferiti.
Io ho comprato e sperimentato molto poco in campo make-up, per alcune cose non avrei saputo davvero che mostrarvi. Iniziamo!

What I eat in a day.

What I eat in a day.

Il mio rapporto con il cibo e con il mio corpo è difficile e in costante cambiamento.
Dopo una dieta abbastanza drastica ci ho messo un bel po' a uscire dalla mentalità iper restrittiva e ancora oggi faccio abbastanza fatica.
Vivendo praticamente dentro al ristorante ho la fortuna di mangiare quello che mi preparano gli chef praticamente sempre, con il grande vantaggio di aver cose favolose anche quando gli propongo ingredienti miserini.
Io non mangio carne e sono intollerante al lattosio, vorrei presto smettere di mangiare anche pesce.
Il post di oggi non è chiaramente indicativo della mia alimentazione ogni giorno ma diciamo che è un giorno abbastanza tipo per me.
Sgarro tendenzialmente poco ma questa è storia per un altro post.

Mascara Tales.

Mascara Tales.
Avete presente quando siete l'unica pazza per il make-up al tavolo, che si fa il contouring anche per andare in aeroporto? 
-Diapositiva di me alle sei di mattina prima del volo per Cabo con smoky pesante e guance marroni con le mie amiche deliziosamente acqua e sapone-
Quasi sempre, però, le altre amiche hanno il mascara.

(little) Things I Love: Zenzero Natural Bistrot & Japo Restaurant

(little) Things I Love: Zenzero Natural Bistrot & Japo Restaurant

A me mangiare piace un sacco. Mi piace il cibo, nonostante io non abbia un facilissimo rapporto con questo. Però lo amo e ci dedico circa tutta la mia vita, passando le giornate nel mio amatissimo MonnaLisa: il mio lavoro e il mio amore più grande.
Da quando ho aperto il ristorante poco più di un anno fa però uscire a mangiare è diventato un mezzo incubo. Non riesco a godermi un pranzo/cena senza pensare a cosa cambierei io, a cosa farei diverso. Giuro che non sono una cliente rompicoglioni, mi tengo tutte le mie considerazioni nella mia testa.
Quando però trovo un posto che mi piace sono felice come i bambini. Oggi vi racconto di due posti che mi sono piaciuti particolarmente e che vi super consiglio. 
Che non sono stata pagata bla bla bla mi sembra superfluo specificarlo, dubito che un ristoratore pagherebbe un competitor con un blog che parla principalmente di rossetti per parlare del proprio locale quindi ecco.

"Torna a casa tua" e altre amenità.

"Torna a casa tua" e altre amenità.


Bea è una delle amiche più care che ho e quest'anno mi ha regalato un libro bellissimo, One Day We'll Be All Dead and None of This Will Matter di Scaachi Koul e mi ha dimostrato di conoscermi tantissimo.
È una raccolta di saggi brevi su diversi temi, scritti bene. In questi giorni ho avuto qualche momento in più per leggere e mi sono letteralmente immersa nelle sue parole, innamorandomene.
Sono arrivata all'essay sulla razza e ho pianto per un dolore che non sapevo nemmeno di avere/fingevo di aver superato.

Review: PS...Insta Girl #NoFilter Priming Oil

Review: PS...Insta Girl #NoFilter Priming Oil
Quanti prodotti vi siete prese per colpa di instagram YouTube whatever?
Io negli ultimi anni ho imparato a farmi influenzare molto meno, compro decisamente poco in generale. Però ci sono alcuni prodotti che a forza di vederli cavoli li vorrei anche io.
Penso ovviamente all'iper famoso olio Farsali, ora in vendita anche nelle Sephora Italiane.
Quando ero a Londra però ho visto questo contenitore di Primark che sembrava promettere molto bene ed eccoci qua.

Buoni Propositi.

Buoni Propositi.
Ah, le liste.
Io amo le liste di ogni tipo. Ne faccio una ogni mattina e spuntare le cose che sono riuscita a fare durante le ore mi dà enorme soddisfazione. 
Però la lista di inizio anno è la più spaventosa di tutte.
Oggi collaboro ancora con la mia amica Franci, il suo video lo trovate qui, per parlare dei buoni propositi per l'anno che arriva. O forse no.