Loving Lately, Makeup and Skincare.

5.6.17


Non faccio il post sui prodotti preferiti da una quantità di tempo imbarazzante, lo so.
La verità è che ultimamente ho cercato più che mai di far girare tutto quello che ho, riscoprendo prodotti vecchissimi che non utilizzavo veramente da secoli.
Oggi cerco di raggrupparvi un po' quello che ho apprezzato di più.




Per il viso ho trovato una combo fantastica.
L'acido ialuronico fa parte della mia routine ormai per sempre, non lo mollo manco morta. Dopo aver utilizzato e amato quello Taffi ora sto letteralmente adorando quello The Ordinary. È molto simile come effetti ma ne preferisco la consistenza, semplicemente più piacevole sulla pelle del viso.
Dopo che si è assorbito uso la crema viso idratante di Guapa Cosmetics, ricevuta in test qualche tempo fa.
Tra i vari ingredienti  c'è anche l'acido ialuronico, rendendo nella mia testa la combinazione con il prodotto The Ordinary ancora più efficace.
Questa crema si assorbe in fretta e lascia la pelle super morbida. Funziona molto bene anche come base per il trucco, specialmente con il fondotinta che uso al momento.



Dicevamo, il fondotinta che sto usando in questo periodo.
Dopo un periodo di innamoramento a gennaio ho messo da parte il fondo Sublime di Purobio, cercando di smaltire un po' della roba siliconica che ho a casa.
Ultimamente però ho ricominciato ad usare questo e ragazzi quanto mi piace.
Non è facilissimo da stendere -almeno per me e le mie due mani sinistre- però ne vale davvero la pena.
L'effetto sul viso è fantastico, la durata anche.
Non sapessi che è un fondo dagli ottimi ingredienti non ci crederei mai, kudos Purobio!
Per le sopracciglia è successa una cosa meravigliosa: ho finito quasi tutte le matite. Due le ho consumate, un paio le ho regalate. Finalmente ho un quantitativo di prodotti per disegnarmele da persona molto appassionata di makeup e non da hoarder.
In ogni caso: ho deciso di rispolverare la Dip Brow di Anastasia Beverly Hills. Dà un effetto veramente fenomenale e non posso che consigliarvi questa tipologia se avete voglia di buttare un po' di tempo in più per farvele.
Il Prisma Blush di Marina nella colorazione 06 è proprio bellissimo e dà un sacco di gioia, l'ho usato veramente una marea di volte.



Paradiso della linea dei profumi di Lugano sa di cose dolci fiori e zucchero filato.
Ok, zucchero filato no. Però è uno dei produrmi che ho utilizzato di più ultimamente e doveva andare qui.



Ragazzi, ma qualcuno le Naked le usa ancora? Io molto molto poco ma mi sono ricordata di quanto mi piacesse la 2.
Penso sia scaduta da circa dodici anni ma nevermind.
Ho usato moltissimo anche gli ombretti in stick di Laura Mercier, in particolare la colorazione Cocoa.
Ne prenderei altri tredicimila e chissà che in futuro non succeda, chi lo sa.
Ben due mascara preferiti, che cosa stranissima.
Il They're Real mi fa delle ciglia violente e fighissime, l'Excessive Lash di Mufe ho scoperto farmi impazzire per le ciglia inferiore.



Ho ricevuto i nuovi rossetti liquidi di Nabla Cosmetics e ve ne ho parlato tra Instagram e Facebook.
Monte di polemiche a parte: a me questi piacciono tantissimo.
Mi piace la consistenza sulle labbra, la durata, il profumo, i colori proposti.
Sweet Gravity è sorprendentemente la mia colorazione preferita, un nude bello da morire. Lo potete vedere indossato anche qui.
E questi sono i miei prodotti del curaçao dell'ultimo periodo.
Qualcosa in comune? Problemi perplessità pene d'amore? Dite tutto a S.

12 comments

  1. Il fondo Purobio piace tanto anche me, credo di essere al 3-4 tubetto ormai. Ottimo inci, leggero e naturale che evita il bruttissimo stacco di colore viso/collo, persino con buona coprenza rispetto ai miei rossori post brufoli (ed aggiungerei, prezzo onestissimo e facilmente reperibile in qualsiasi bioprofumeria. Dopo diversi esperimenti (pennello, simil beauty blender, spugnetta) io lo applico con le mani, per le mie esigenze vista la consistenza credo sia l'opzione migliore

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono d'accordo sul fondo Purobio su ogni parola davvero! Ha un ottimo prezzo considerato quanto è buono, davvero. Anche io ora lo applico con le mani ed è davvero la scelta più comoda :)

      Delete
  2. Devo decidermi a provare i campioni di fondo purobio! Li avevo accantonati "spaventata" da recensioni molto negative, in parte le confermi per la difficoltà di stesura e si sa che io non sono proprio un asso..ma ci proverò! Sweet gravity ti dona moltissimo!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tesoro se ce la faccio io puoi anche tu te lo prometto ahah <3

      Delete
  3. Anche io ho trovato in Sweet Gravity il colore preferito <3 mi fanno sempre tutti un sacco di complimenti quando lo indosso!
    Invece il fondo bio non mi avrà mai, non voglio separarmi dai miei amici siliconi. Se voglio farne a meno mi butto sul minerale (fa molto 2011).
    Io la Naked comunque la uso, specialmente quando ho combinato uno dei miei disastri e devo porre rimedio: come lei nessuno.

    ReplyDelete
    Replies
    1. È tanto bello, vero? Io con il minerale ho pochissima esperienza, che sfigata totale. Naked is love!

      Delete
  4. Dopo anni di fondotinta siliconici la mia pelle si è ribellata e da qualche anno mi sono lanciata nel bio e al momento ho trovato il mio fondotinta della vita che è l'High coverage di Neve, lo adoro e uso solo quello, però questo Puro bio mi ispira tantissimo e prima o poi lo proverò, magari per l'inverno. Io ho preso Kernel dei Liquid Lipstick Nabla, l'ho usato solo due volte per ora però mi piace un sacco! *_*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quello prima o poi lo proverò anche io :) Kernel è molto bello, sì.

      Delete
  5. adoro la naked 2 ma in effetti la uso poco ormai, devo rimediare! xD

    mallory

    ReplyDelete
  6. Io non ho mai smesso di utilizzare e di amare la mia Naked. Rimane LA palette!

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3