Review: Charlotte Tilbury Luxury Eyeshadow Palette in Vintage Vamp

13.2.17



Più della metà degli elementi firmati Charlotte Tilbury presente nel mio stash sono un regalo della mia amica Bea.
Lei conosce i miei gusti praticamente meglio di me e ogni suo consiglio è sempre azzeccatissimo.
Recentemente mi ha regalato uno dei quad di ombretti del brand e devo dire che molto probabilmente è esattamente quello che avrei acquistato io se avessi deciso di prenderne uno.
Cosa che tra l'altro nel mio ultimo viaggio a Londra avevo considerato.
Ho decisamente tanti ombretti ma negli ultimi anni ne ho comprati veramente pochi, quando ne compro cerco di prendere quelli che davvero apprezzo particolarmente e che trovo sufficientemente diversi da quelli che ho già.
Oggi vi parlo quindi della Luxury Eyeshadow Palette nella variante di colori Vintage Vamp.




Prima di tutto: il packaging.
So che non ne parlo praticamente mai però i prodotti di Charlotte Tilbury sono sempre incredibilmente lussuosi e belli e la Vintage Vamp non fa assolutamente eccezione alla regola.
Plastica decisamente non cheap, un bello specchio, nessun pennellino inutile.
Qualsiasi prodotto di questo marchio è un regalo fantastico, per qualcuno a cui volete bene o per voi stesse.
Avevo distrattamente swatchato questi ombretti da Selfridge's e mi ero già accorta di quanto fossero morbidi.
Una volta provati per davvero però wow, tutta un'altra cosa.
Sono setosissimi e super pigmentati, morbidi sia swatchati con il dito che poi usati con i pennelli, anche quelli più scrausi.
Si applicano che è semplicemente una meraviglia e si sfumano benissimo.
La durata è molto buona anche senza un primer.
Non perdono brillantezza dopo poche ore, anzi resistono alla grande per ore e ore. Se voglio che sopravvivano a tutta una giornata con i miei ritmi pazzi però preferisco metterci sotto una base, che sia un primer classico o un ombretto in crema.
 

La combinazione di colori è semplicemente perfetta. Penso di essere l'essere più lontano da una vamp al mondo ma quando mi faccio un super smokey con i colori più scuri mi sento quasi sexy. Fino a quando non inciampo sui tacchi mentre scendo le scale ma questa è un'altra storia.
C'è un rosa-champagne shimmer e con una texture particolarmente morbida, un borgogna satinato, un oro glitterato ma sempre piacevolissimo da applicare e un bellissimo marrone/borgogna satinato scurissimo.
Si combinano -ovviamente- alla perfezione tra di loro.
Ci posso fare sia dei trucchi da giorno meravigliosi -per i miei standard, ovviamente- e degli smokey da sera che mi piacciono veramente tanto.
Penso veramente che la Vintage Vamp di Charlotte Tilbury sia la palette con la combinazione di colori che più apprezzo e che più mi donano.
Sento il bisogno di almeno un ombretto opaco -ho sempre la Basics di Urban Decay a portata di mano, dovrebbe essere nello stash di ogni donna- e ci metto sempre anche dell'eyeliner o un po' di matita nera.
In ogni caso, adoro questa palette ed è stata un regalo bellissimo.
Ora però vorrei tutti i prodotti della linea di Charlotte Tilbury quindi ecco, ho iniziato a risparmiare.
Qual è la palette che usate di più? Avete provato i prodotti di questo brand?


6 comments

  1. Mi piace! È una meraviglia! Mai provato nulla di questo brand

    Mallory

    ReplyDelete
  2. La scelta dei colori è anche nelle mie corde** non vorrei fare confronti blasfemi, ma mi capita di usare con soddisfazione la "vecchia" palette kiko con colori simili, immagino la meraviglia di questa :)

    ReplyDelete
  3. Charlotte Tilbury è un marchio che mi affascina da sempre e prima o poi cederò all'acquisto, ne sono certa!

    ReplyDelete
  4. Non ho ancora provato nulla del brand e devo ammettere che se da un lato nesono attirata, dall'altro un po' mi sento frenata, complici anche la reperibilità e i costi poco fiendly.

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3