Hunger Breaker: An Introduction

Hunger Breaker: An Introduction

L'estate è alle porte e si avvicina la prova costume e bla bla bla.
Premesso che ogni corpo è un bikini body e tutte queste cose belle e empowering -che anche io penso, eh!- questo periodo è il più gettonato per le diete.
Io seguo un'alimentazione molto controllata tutto l'anno ma inevitabilmente con il sole ho più voglia di tenermi in forma e mi alleno anche molto di più.
Da Monna con me lavora Irene, una ragazza adorabile con cui ho tantissime cose in comune tra cui anche alcune scelte alimentari -lei è vegana e celiaca, io pescetariana e intollerante al lattosio: pensate che bella coppia-.
Parlando con lei ci siamo confrontate sugli snack fuori pasto che aiutano ad ammazzare un po' la fame e a seguire un'alimentazione controllata.
Oggi vi faccio una breve introduzione all'argomento e da settimana prossima vi proponiamo delle ricette a prova di scemo(me).

Review: Hourglass Surreal Light Ambient Lightning Edit Palette

Review: Hourglass Surreal Light  Ambient Lightning Edit Palette


Questa palette è così bella ma così bella che meritava di essere presa anche solo per quello.
È la Surreal Light Ambient Lightning Edit Palette di Hourglass ed è un po' un gioiello.
Io l'ho acquistata a Roma, se ci penso mi si stringe un po' il cuore ma andiamo oltre.
Le polveri di Hourglass sono fenomenali.
Io ho amato e recensito una cipria , ho due blush stupendi e il primo trio di ciprie.
Non mi serviva sicuramente anche questa palette però ho ceduto un po' per il packaging stupendo -finto marmo bianco super instagrammabile, tremo al pensiero di che foto meravigliose potrebbe fare una persona a caso che sa davvero fare scatti fantastici per instagram- e un po' per l'esperienza più che positiva che avevo già avuto con le polveri del marchio.

New Layout and Bla Bla Bla

New Layout and Bla Bla Bla
Post super veloce per dirvi che abbiamo una grafica nuova.
È merito di Giada che ha saputo interpretare le mie richieste confuse, grazie ancora bellezza.
È quasi primavera, ho voglia e bisogno di cambiamenti e il blog è un ottimo punto di partenza.
Ho voluto dare risalto alle categorie extra makeup, sto parlando sempre più di lifestyle e di sport e alimentazione.
Ne approfitto per chiedervi quali sono i post che avete più voglia di leggere, ho diverse bozze e tanta voglia di scrivere ma più vengo incontro ai vostri desideri più sono contenta.
Voglio parlare un po' dei nuovi acquisti per la casa e di alcuni stratagemmi spezza fame, per esempio.
Spero davvero che vi piaccia quanto piace a me!


with love,
S.

Triple stash and Bla Bla Bla

Triple stash and Bla Bla Bla






Il post di oggi nella mia testa è iniziato come una lamentela ma fortunatamente si è trasformato in qualcosa di un po' più produttivo, ora vediamo se riesco a tradurlo anche a voi per come si è evoluto nel mio cervello nel corso di questi mesi.
Quando studiavo a Milano avevo i miei prodotti a casa a Bergamo e quelli a Milano.
Ora mi sono trasferita a Lugano, ho lasciato qualcosa a Bergamo e -nuova variabile, come se non fossi già sufficientemente stressata dall'avere i miei rossetti divisi in più case- e qualcosa anche a casa di Riccardo.

Review: Charlotte Tilbury Luxury Eyeshadow Palette in Vintage Vamp

Review: Charlotte Tilbury Luxury Eyeshadow Palette in Vintage Vamp



Più della metà degli elementi firmati Charlotte Tilbury presente nel mio stash sono un regalo della mia amica Bea.
Lei conosce i miei gusti praticamente meglio di me e ogni suo consiglio è sempre azzeccatissimo.
Recentemente mi ha regalato uno dei quad di ombretti del brand e devo dire che molto probabilmente è esattamente quello che avrei acquistato io se avessi deciso di prenderne uno.
Cosa che tra l'altro nel mio ultimo viaggio a Londra avevo considerato.
Ho decisamente tanti ombretti ma negli ultimi anni ne ho comprati veramente pochi, quando ne compro cerco di prendere quelli che davvero apprezzo particolarmente e che trovo sufficientemente diversi da quelli che ho già.
Oggi vi parlo quindi della Luxury Eyeshadow Palette nella variante di colori Vintage Vamp.

Run Baby Run

Run Baby Run


Domenica sera ho portato a Lugano il tapis roulant.
Ci credete che mi ha reso più felice portare quello di Alex pieno di trucchi?
Per qualche tempo ho cercato di allenarmi a casa in modo alternativo, seguendo dei percorsi di home fitness e facendo tanti esercizi a corpo libero. 
Però niente da fare, mi mancava da morire il tapis roulant.
Quindi - con tante parolacce di mio fratello - l'ho portato qui e non potrei essere più felice.
Oggi vi parlo del mio rapporto con la corsa, riportandovi la mia esperienza e con qualche consiglio che sia mai possa tornarvi utile.

Review: Soap & Glory One Heck of a Blot

Review: Soap & Glory One Heck of a Blot



Che ho la pelle piuttosto secca e che non si lucida praticamente mai ormai è noto un po' a chiunque legga il mio blog.

Con la cipria ho un rapporto...strano.
Uso molto quelle illuminanti stile Ambient Powder di Houglass, un po' meno quelle per fissare il trucco.
Tendo ad usarle maggiormente quando ho un evento importante o almeno così facevo fino a qualche tempo fa.
Da quando sono a Lugano però faccio degli orari ancora più impegnativi, sono fuori casa almeno tredici ore al giorno.
Il lavoro che faccio implica che io sia il più in ordine possibile e quindi ecco, ci tengo che il trucco rimanga il più perfetto possibile durante l'arco della giornata.
La One Heck of a Blot -regalo apprezzatissimo <3- di Soap & Glory è fantastica per questo scopo.
La review potrebbe praticamente finire qui ma no, andiamo avanti!

(little) Things I love: Thymiama Bioprofumeria Bergamo

(little) Things I love: Thymiama Bioprofumeria Bergamo




Ho fatto la serie sui posti che mi piacciono delle città in cui ho vissuto/ho passato diverso tempo.
Il primo post è stato su Roma, poi ho parlato di Milano.
In programma ho Bergamo -città dove ho vissuto la maggior parte della mia vita e con cui ho un rapporto…particolare-, Londra -città di mio padre e che fino a due anni fa ero solita visitare almeno tre volte l’anno-, qualche pezzo di Sicilia -madre siciliana e tre mesi di vacanze passati al mare per anni- e Cabo Verde -dove c’’è un pezzo della mia anima-.
Oggi ho deciso di fare un post collaterale a questi, approfondendo particolarmente un luogo che amo in una di queste città.
Penso che ne farò altri di questi post, ci sono dei luoghi che mi piacciono così tanto che si meritano più di qualche riga.
Oggi vi parlo di Thymiama, una bioprofumeria a Bergamo -qui trovate la pagina Facebook-.


Body Skincare Routine

Body Skincare Routine



Prendersi cura di sé è un lavoro a tempo pieno.
No ok, non voglio esagerare. Però tra impacchi per i capelli, maschere viso e scrub corpo il tempo che serve non è nemmeno pochissimo.
Una soluzione per diminuire i tempi è ottimizzare, usando prodotti efficaci e togliendo i passaggi inutili.
Io per esempio MI SECCO da morire a mettermi lo smalto. Lo metto comunque sempre male, è più forte di me. Allo stesso tempo odio avere le mani in disordine, specialmente considerando che con il lavoro che svolgo sono sempre in primo piano.
Altra follia: odio scrivere al computer -che  è anche buona parte del modo in cui lavoro: tra mail varie e fornitori- e vedere le mie unghie senza smalto.
Invece di farmi ricoverare perché sono pazza sono tornata a fare il semipermanente, mi fa sentire super in ordine.
Prima anche prendermi cura della pelle del corpo mi annoiava parecchio devo ammettere.
Da quando però ho iniziato a fare sport e più genericamente ad averne cura mi pesa decisamente meno e anzi mi piace quasi.
Dopo il trasferimento in svizzera tra l'altro la pelle del mio corpo è cambiata, diventando ancora più secca.

Quick Talk: Aliexpress Feedback pt. V

Quick Talk: Aliexpress Feedback pt. V

Forse dovrei smettere di comprare roba su aliexpress, parte cinque.
Probabilmente è questo il titolo che avrei dovuto dare a questo post, vero? Però quando vedo qualcosa di meraviglioso come questa  mini valigia  posso non comprarla? Eh?
Questa è stata una degli acquisti più belli fatti penso, quando leggerete questo post sarò già andata a Roma e penso proprio che avrò portato questa.

January Favorites!

January Favorites!


Che gennaio sia finito proprio non riesco a concepirlo.
Gli ultimi mesi sono un mix di follie di vario tipo e sono volati, letteralmente.
Preferiti ne ho anche se mi sembra di essermi truccata praticamente ogni giorno in trance, sempre di fretta.
Non mi lamento, il lavoro va benissimo, sono riuscita a scendere a Roma da Riccardo. 
Quando riuscirò anche a riposarmi un po' sarà bellissimo.
Ma dicevamo, i prodotti che più ho amato questo mese.