Review: Nashi Argan Instant Hydrating Mask

30.1.17



Capelli, amati e odiati capelli.
Sono sempre stati il mio tratto distintivo, lunghi fino al sedere e bellissimi.
Nerissimi, super folti.
Mai curati moltissimo, anzi li ho maltrattati per diverso tempo. Con lo stress veramente pesante degli ultimi due anni e un cambiamento di alimentazione significativo ne ho persi tanti.
Con il lavoro e il workout costante ho anche inziato a sentire il bisogno di lavarli di più e nulla, dopo un taglio abbastanza drastico ho finalmente deciso di curarli un po' di più.
Un grande cambiamento è quello dello *styling* che come vi raccontavo ora cerco di effettuare sempre, fosse anche solo per essere un po' più in ordine.
Qualche Cosmoprof fa -voi ci andate quest'anno?- ho avuto il piacere di provare i prodotti Nashi Argan con una piega fenomenale a opera di un fantastico parrucchiere che ha fatto breccia nel cuore di tutti.
Un prodotto che mi aveva colpito molto era l'Instant e mi sono ripromessa di acquistarlo il prima possibile.
Ovviamente una cassettiera piena di prodotti per capelli ha fatto sì che questo momento arrivasse molto dopo rispetto al Cosmoprof.
Qualche tempo fa sono stata in un salone a Ponte Tresa, In Bellezza, che aveva i prodotti della linea.
Oltre ad essermi trovata particolarmente bene lì ho deciso di acquistare finalmente anche questo prodotto, dopo aver praticamente finito tutte le mie scorte.
Un leave in da applicare sui capelli tamponati e che poi viene pettinato, serve sia come termoprotettore che per far durare di più la piega e per facilitarne l'esecuzione.
Parliamo delle cose importanti: il profumo. Sa di prodotto da parrucchiere: mi rendo conto che è una descrizione abbastanza nebulosa ma secondo me rende perfettamente.
Rimane anche piuttosto a lungo sui capelli, senza mai essere eccessivo.
È in spray, rendendolo più semplice da applicare sulle lunghezze -mai sulla cute-.
Una volta spruzzato pettino i capelli per distribuirlo in modo uniforme.
Scioglie i nodi residui, li lascia già morbidi al tatto.
La piega è effettivamente più semplice da fare, devo ammetterlo. Io continuo a non essere una pro ma miglioro un pochino-ino ogni giorno.
I capelli sono morbidi e agevola davvero la piega.
So dalla mia informatrice ufficiale che ci sono siliconi però ecco, io ancora non so bene se voglio passare totalmente al bio.
In generale è un prodotto che apprezzo e che uso moltissimo.
Voi utilizzate prodotti leave in per i capelli? 




8 comments

  1. Belli i tuoi capelli ** Li ho lisci e abbastanza grossi, questo per dire che cerco prodotti leggeri e ho abbandonato i siliconi che sui miei capelli non hanno chissà che funzionalità.
    Però i leave in mi interessano, adesso uso delle fiale, ma vorrei prendere la phyto di cui parlavi tempo fa, io avevo provato l'altra :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma si dai <3 Che fiale stai usando? A me attirano quelle di Taffi per la crescita..un bacio!

      Delete
    2. Uso le fiale keramine h, scatola gialla , ne spruzzo pochissimo altrimenti il capello si indurisce . Dr Taffi..sto esplorando i prodotti viso, guarderò anche i prodotti per capelli!

      Delete
  2. Sto facendo i numeri falsi perché i miei capelli ricrescano: ovviamente sono un po' offesi dopo le mille decolorazioni e i diversi strati di verde!
    Per la crescita mi sto spalmando litri di olio di cocco sulle lunghezze assieme all'olio di ricino nelle radici. Devo dire che sono migliorati un sacco: sono sempre in ordine e lucidi e soprattutto crescono!
    Per lo styling, quando mi pettino perché odio pettinarmi, uso il termoprotettore di Adorn: non male! Protegge i capelli e tiene la piega. Di Nashi non ho mai provato niente, ma i campioncini ricevuti al Cosmoprof qualche anno fa, sono ancora nel mio cuore <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Dai dai che torneranno agli antichi splendori ahaha I prodotti adorn sono carinissimi, io adoro quel poco che ho provato.

      Delete
  3. A me sta finendo la mini size che mi avevano dato al Cosmoprof (mai aperta per anni perché conteneva siliconi, che cogliona) e ora sto andando in crisi perché a Palermo non so se la trovo. E ovviamente se la compro in viaggio non posso portarla in aereo! che grandi drammi della vita. Aspetto un loro shop online per dare fondo ai miei danari e fare scorte per il prossimo millennio!

    ReplyDelete
  4. Io lo comprai direttamente qualche Cosmoprof fa (che bello misurare gli anni in Cosmoprof passati...) e all'inizio l'ho letteralmente adorato!! Poi complice l'inci un po' così e l'aver provato di meglio, è rimasto in un angolo del bagno ad aspettare... Ogni tanto lo uso di nuovo, ma mi sembra che abbia quasi perso quel potere disciplinante di un tempo...
    Ah, io ci sono anche a questo Cosmoprof!! Ci vediamo? ;-)

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3