Quick Talk: Aliexpress Feedback pt. IV

Quick Talk: Aliexpress Feedback pt. IV

Finiranno mai i post sugli acquisti su Aliexpress? Io non penso! Sto aspettando ancora qualcosina e ho un altro post nelle bozze che verrà pubblicato dopodomani.
Tra i prodotti di cui vi parlo oggi ci sono delle cover marmorizzate oro e nero per il macbook.
Avrei voluto acquistarle su Amazon ma nessuno spediva in Svizzera. Mi stava venendo un esaurimento e quindi ho optato per i miei buoni vecchi cinesi.
Sono fatte bene, piuttosto resistenti e a meno di un terzo del prezzo a cui le avevo trovate su Amazon.

Review: Nashi Argan Instant Hydrating Mask

Review: Nashi Argan Instant Hydrating Mask



Capelli, amati e odiati capelli.
Sono sempre stati il mio tratto distintivo, lunghi fino al sedere e bellissimi.
Nerissimi, super folti.
Mai curati moltissimo, anzi li ho maltrattati per diverso tempo. Con lo stress veramente pesante degli ultimi due anni e un cambiamento di alimentazione significativo ne ho persi tanti.
Con il lavoro e il workout costante ho anche inziato a sentire il bisogno di lavarli di più e nulla, dopo un taglio abbastanza drastico ho finalmente deciso di curarli un po' di più.
Un grande cambiamento è quello dello *styling* che come vi raccontavo ora cerco di effettuare sempre, fosse anche solo per essere un po' più in ordine.

Things I love: Milan.

Things I love: Milan.

Qualche tempo fa ho iniziato una serie di post sulle cose che amo di un determinato luogo. Ho iniziato con Roma e oggi ne scrivo uno su una città che ancora di più mi è rimasta nel cuore.
Tra Bergamo, dove ho passato la maggior parte della mia vita, e Milano ci sono cinquanta minuti di treno e pochi chilometri.
Cinquanta minuti che però sembrano anni luce, le due città sono veramente tanto diverse.
Sono sempre andata a Milano piuttosto frequentemente, prima con le mie sorelle -ricordo sessioni di shopping in Rinascente tra cui follie per un paio di scarpe che Carrie Bradshaw ciao- e poi con le mie amiche.
Mi è sempre piaciuta, mi sembrava più aperta e viva di Bergamo in cui mi sono sempre sentita un po’ stretta.
Poi sono arrivati gli anni universitari e ho iniziato a frequentarla sempre di più fino a trasferirmici.
E lì mi sono perdutamente innamorata.
Premessa, le foto sono prese dal mio instagram di -anche- anni fa e mediamente fanno schifo: quella del duomo è stata rubata dalla mia amica Bea.

Review: Makeup Forever Pro Light Fusion #01 Golden Pink

Review: Makeup Forever Pro Light Fusion #01 Golden Pink


Io non ho memoria di quando ho iniziato ad utilizzare l’illuminante. Mi sembra faccia parte della mia routine makeup dalla notte dei tempi ma sicuramente non è così.
Da ben prima della tendenza/follia 
dello strobing, questo sicuramente.
Penso proprio di aver iniziato ad utilizzarlo anche prima di essermi appassionata di contouring.
Il primo post sugli illuminanti del blog risale al 2011, parlavo di due prodotti Benefit e non ve lo linko per pietà.
Con gli anni l’highligher mania è arrivata a dei livelli sempre più pazzi: illuminati che sembrano più evidenziatori, illuminanti verdi, illuminanti neri, illuminanti arcobaleno.
In confronto il mio preferito del 2016 -firmato Makeup Forever- è di una noia mortale però a me piace tantissimo e oggi ve ne parlo un po’.


On Loneliness

On Loneliness

Qualche tempo fa ho fatto un post sulle relazioni a distanza e su come sopravvivere.
Ecco, avrei dovuto specificare che al momento quasi tutte le mie relazioni sono a distanza.
A Lugano ho fortunatamente mio fratello, lavoriamo insieme e stiamo a stretto contatto. Per questo sono fortunata, abbiamo un bel rapporto e siamo molto uniti.
Non ho bisogno di compagnie chiassose di amici per stare bene, nè di supporto costante da parte dei miei genitori, sono indipentente e so vivere da sola cavandomela discretamente da anni.
So che sono a una telefonata di distanza e che con FaceTime ci vediamo spesso, Bergamo è a solo un paio d’ore di treno. 
Il weekend posso vedere i miei amici quando torno a casa, in due giorni ci possiamo vedere e fare millemila cose.
Però.

Quick Talk: Aliexpress Feedback pt. III

Quick Talk: Aliexpress Feedback pt. III

Sì, un altro post sugli ordini di Aliexpress.
Finiranno? Chi lo sa!
Intanto vi sbatto come primo oggetto una maglietta che fa pubblicità alla campagna presidenziale di Kanye.
Slogan cretini a parte, il cotone è sorprendentemente morbido: non me l'aspettavo proprio.
Ho comprato magliette personalizzate su Etsy per cifre decisamente più alte e il tessuto è molto più scadente.

Clothes&Accessories: black leather skirt

Clothes&Accessories: black leather skirt

Oggi inizio un'altra serie di post. Non ho assolutamente la pretesa di saper parlare di vestiti né di vestirmi particolarmente bene.
Ho uno stile -se tale si può definire- piuttosto essenziale e a tratti anche un po' noioso.
Però ci sono dei pezzi di abbigliamento con cui mi fisso per giorni e settimane e ho voglia di parlarvene, 
Mi piacciono da impazzire le gonne di pelle.
Il rischio dominatrice da due soldi però è sempre dietro l'angolo, vero?
Penso di aver trovato però il capo adatto per ovviare a questo problema.

Diary of an Overcontoured Girl: Part III, Powder vs Cream

Diary of an Overcontoured Girl: Part III, Powder vs Cream


Diverso tempo fa ho iniziato una serie di post sul contouring, parlando poi anche di diversi prodotti che ho avuto modo di provare .
Nel tempo si sono aggiunti altri prodotti, io ho imparato un po' di più a farlo sempre più adatto alle mie esigenze.
Ho avuto modo anche di provare diverse texture nel tempo e oggi parliamo proprio delle differenze -nella mia esperienza- tra prodotti in polvere e prodotti in crema.

Netflix&Chill

Netflix&Chill

Netflix è una cosa meravigliosa.
Io la tv non la apprezzo e non l'ho mai avuta in casa anche quando vivevo da sola.
Eredità della vita familiare: a casa abbiamo una tv molto piccola in sala che i miei usano per il telegiornale al mattino e poi quella grande in quella che è la *man cave* di mio padre, dove facevo ottime instastories sul tapis roulant per intenderci.
Le serie tv però mi fanno tanta compagnia, mi piace metterle anche come sottofondo quando faccio le faccende in casa.
Oggi vi parlo di due viste recentemente e di una di cui vi ho parlato già anni fa.
Come sempre quando parlo di serie tv non ci saranno spoiler, prometto che non vi roviniamo niente.

Review: Balea Handcreme Buttermilk&Lemon

Review: Balea Handcreme Buttermilk&Lemon
Io la crema mani faccio fatica ad usarla, non c'è niente da fare.
E si che dovrei utilizzarla regolarmente, tra pulizie di casa e lavoro non sono certo con le mani in mano tutto il giorno.
Il freddo non mi aiuta di certo, avere mani morbidissime non è quindi facilissimo.
Da quando la mia bellissima amica mi ha regalato questa crema però è cambiato tutto: la uso ogni giorno con una costanza e diligenza fenomenale.
Le terre benedette dalla presenza di DM -tra cui il Veneto a breve o almeno così pare- hanno la possibilità di trovare Balea.
Questo brand bio e bla bla bla ha una crema fenomenale al limone e buttermilk -che google mi dice chiamarsi latticello e per me è il nome più spiacevole ever- che tutte dovremmo avere in borsa.

Plastic Surgery and Bla Bla Bla.

Plastic Surgery and Bla Bla Bla.


La chirurgia plastica è un argomento complesso e delicato, più delicato di quello che sembra.
Coinvolge il corpo, la mente, il cuore. Abbiamo tutti la nostra opinione sul nostro argomento, sia che coinvolga noi sia che ne vediamo gli effetti sugli altri.
Io non nascondo di voler fare un intervento -spero il prima possibile onestamente- e ogni volta che ne parlo con chi conosco si accendono dibattiti interessanti quindi ho pensato di portare l'argomento sul blog.

Best of 2016: Makeup&More

Best of 2016: Makeup&More






Siamo nel 2017 da un paio di settimane ma è impossibile smettere di guardare indietro e fare un bilancio dell'anno passato. Sorvolando sulla preoccupante quantità di star decedute, oggi parleremo di cose ben più frivole: i preferiti del 2016. Il post è ideato da una task force di blogger coi controcavoli, Elena di Vanity Nerd, Ale di Soffice Lavanda,  Silvia di Edel Jungfrau, Dani di Shopping and Reviews, Ale di Dotted Around e la sottoscritta, ma è stato poi personalizzato da ognuna. Non troverete le stesse categorie in tutti i post, il che li rende indubbiamente più interessanti e personali. Ogni blogger ha stilato i suoi preferiti dell'anno appena trascorso, non solo nella categoria "trucchi e belletti" ma anche film, serie TV, prodotti culturali di vario genere e - perché no - cose fondamentali come i negozi online del proprio cuore. Enjoy!
La mia versione sarà un elenco con eventualmente link dei prodotti già recensiti. Se c'è qualcosa di cui vorreste parlassi più nel dettaglio prossimamente non esitate a scrivermelo nei commenti, sarò felice di fare post dedicati.

Quick Talk: Aliexpress Feedback pt. II

Quick Talk: Aliexpress Feedback pt. II

Abbiamo parlato dei prodotti che ho acquistato su Aliexpress in un post qualche giorno fa.
Gli ordini continuano ad arrivare, io forse dovrei smettere di comprare minchiate ma giuro che sono tutte utili, quindi anche oggi vi faccio due chiacchiere veloci su quello che mi è arrivato e se ve lo consiglio o meno.

Review: Makeup Forever Ultra HD Stick Foundation

Review: Makeup Forever Ultra HD Stick Foundation

Sto preparando il post sui preferiti del 2016.
Gli ultimi dodici mesi sono passati in un attimo e ho fatto un po' di fatica a ricordarmi cosa effettivamente avessi amato a livello cosmetico.
Mi sono resa conto di come io sia finalmente riuscita a svuotare quasi completamente il mio cassetto dei fondotinta.
Un po' perché mi sono resa conto che no, non mi servono dodicimila prodotti per la base e che vanno a male e un po' perché ho trovato quello perfetto per me.
Stiamo parlando del fondotinta in stick ultra HD di Makeup Forever.
Io l'ho acquistato durante un evento a La Truccheria a Bologna e lo amo da allora.

MyFitnessPal, Lifesum and Bla Bla Bla

MyFitnessPal, Lifesum and Bla Bla Bla
È difficile avere un bel rapporto con il cibo. Perlomeno, io faccio fatica.
Non solo io però, se devo essere onesta vedo che praticamente tutte le persone che conosco hanno un rapporto non esattamente equilibratissimo con l'alimentazione.
Dopo aver cambiato alimentazione ed aver iniziato ad allenarmi ho, lentamente iniziato a farci pace.
Oggi vi parlo di due applicazioni per contare le calorie, che un po' mi sono state utili e un po' mi hanno fatta diventare pazza.

Review: MAC Cosmetics Pro Longwear Waterproof Colour Stick in Lilacked

Review: MAC Cosmetics Pro Longwear Waterproof Colour Stick in Lilacked

Voi lo sapete qual è il mio colore preferito?
Se mi seguite su instagram probabilmente penserete che sia il nero e in effetti mi piace tanto. Però da sempre adoro il lilla. Lo so, è un colore troppo dolce e femminile per me.
Eppure!
Avevo anche la camera di questo colore quand'ero piccola, pensate che pallina di zucchero filato.
Tutta questa premessa piuttosto inutile per dirvi che quando ho visto i Pro Longwear Waterproof Colour Stick di MAC non ho preso uno dei miei soliti e noiosi neutri ma qualcosa di leggermente più originale, Lilacked.


My Net A Porter Order: See by Chloé & Nailsinc

My Net A Porter Order: See by Chloé & Nailsinc

Non scrivevo due post al giorno circa dal 2011, quando facevo la bella vita dell'universitaria fuori sede e la vita era molto più easy.
Oggi però mi è arrivato un ordine Net A Porter e ho pensato di farci uno speedy post.
Prima di tutto, è un sito meraviglioso.
Io ci ho ricevuto dei regali meravigliosi e altrettanti ne ho fatti.
Per noi malate appassionate di beauty i marchi che sono presenti sono tanti e interessantissimi,
Hourglass, Charlotte Tilbury, Anastasia BH, Sunday Riley, Glossier, Tata Harper e molto altro.
Il denominatore comune è il lusso, ci sono brand che faranno soffrire il portafogli ma gioire occhi e pelle.
Per quanto riguarda accessori e abbigliamento ecco, lusso sfrenato.
Io vorrei tanto fare come dice la mia mamma e prendere meno vestiti ma di qualità più alta. Ultimamente comprando molto meno sto risparmiando per qualche capo di brand che conosco e uso da tempo con soddisfazione -all saints, acne, cos e altre cose belle così-.
Continuo ad apprezzare Zara e H&M però non c'è niente da fare, spendere un po' di più a volte ne vale la pena.
Il sito è estremamente chiaro, veloce nell'aggiornarvi sul vostro ordine -solo a me fa ridere leggere i vari spostamenti? mi immagino la mia scatola con un passaporto che si imbarca da londra a bruxelles- e spedisce con DHL.
Tutto sommato se avete una cifra da investire e avete voglia di farvi un regalo con loro non potete sbagliare.
Ora vi racconto cosa ho preso io, vi va?

New Home for Dummies.

New Home for Dummies.


Non è la prima volta che vado a vivere fuori da casa dei miei genitori. Questa però è quella più bella/quella che fa più paura.
Si unisce a un insieme di cambiamenti grandi, più grandi di me.
Non mi sto lamentando, assolutamente no. Sono felice ed emozionata e terrorizzata.
Grandi riflessioni psicologiche a parte, parliamo di cose divertenti tipo l'arredamento di casa.

La maggior parte delle case in affitto a Lugano non è ammobiliata.
Questa cosa può essere uno svantaggio -chi ha dormito per un mese su un materasso gonfiabile perché non aveva tempo di andare da Ikea?- ma anche un vantaggio: niente mobili che proprio vi fanno schifo con cui convivere, la possibilità di scegliere quello che davvero vi piace.
Nel post di oggi vi chiacchiero un po' di quello che ho preso, voglio prendere, di cosa sogno per la casa.

December Favorites!

December Favorites!



Dicembre è finito ormai da un po' e oggi parliamo dei preferiti del mese.
Il primo mese del ristorante, un mese abbastanza pesante. Tanti giorni avrei preferito non truccarmi e infilare la testa in un sacchetto di carta però no, non me lo sono potuta permettere.
Quindi, trucchi.

Antiheroes vol I: Conor Mc Gregor

Antiheroes vol I: Conor Mc Gregor
Ci sono quelle persone che quando si fidanzano d'un tratto assimilano ogni passione della persona con cui stanno.
Musica, film, serie tv. 
Ecco, io non sono decisamente una di quelle.
Nulla mi staccherà dai cartoni animati e dalle mie serie tv guilty pleasure, no no no.
Però Riccardo mi ha talmente massacrato l'anima con Conor Mc Gregor che alla fine ho iniziato ad ascoltarlo, a conoscerlo e me ne sono disperatamente innamorata -scusa amore, so che tanto lo ami anche tu-.
Oggi iniziamo una serie di post a quattro mani, parliamo dei personaggi che più amiamo, degli eroi meno convenzionali di questa epoca poco convenzionale.
Non so quanti ne troveremo che piacciono ad entrambi però hey, ci proveremo.

Review: Nabla Cosmetics Crème Shadow in Dusk, Entropy, Rea, Supreme & Caffeine

Review: Nabla Cosmetics Crème Shadow in Dusk, Entropy, Rea, Supreme & Caffeine


Gli ombretti in crema mi piacciono tantissimo.

Sono comodi da usare, veloci, perfetti per un trucco da ogni giorno.
Quando uno dei miei brand preferiti in assoluto, ciao Nabla parlo di te, ha annunciato gli ombretti in crema ho esultato. No, non ho davvero esultato ma ho sorriso come una povera scema davanti al comunicato stampa.
Sono usciti da diverso tempo, io li ho provato praticamente tutti.
Oggi vi parlo dei miei preferiti, ci state?

New The Ordinary Skincare and Bla Bla Bla

New The Ordinary Skincare and Bla Bla Bla
"Amore sto provando i prodotti nuovi, quelli che ho messo su instagram"
"Ma amore li stai mettendo in faccia tutti insieme?"

Non era neanche una possibilità così remota, dato l'entusiasmo con cui ho accolto il pacchetto di skincare di The Ordinary.
Skincare che si presenta come "clinical formulations with integrity".
Potevo non esserne disperatamente attratta?
Ne ha parlato tanto Goss nei suoi video, ha dei prezzi più che interessanti, è in vendita anche su un sito inglese -quindi niente dogana!- e quindi eccoci qui.

2017: Goals & Hopes.

2017: Goals & Hopes.
L'anno scorso ho scritto un post su quello che volevo e speravo di ottenere nel 2016.
Quest'anno è stato l'anno più bello della mia vita e anche il più brutto.
Mi sono successe cose così belle da piangere di gioia se ci penso ma anche così orribili che vorrei urlare fino a rimanere senza voce per protestare contro l'ingiustizia e la cattiveria che sembrano accanirsi sulla mia famiglia.
Però.
Però ho avuto tante cose belle e magiche. Ho ottenuto più di quel che meritavo e osavo sperare in alcuni ambiti, ho costruito tanto e rifarei tutto: sudore sangue e lacrime comprese.
Quindi oggi parliamo dei miei obiettivi e delle mie speranze per quest'anno appena iniziato -a proposito: auguri!- sperando che mi porti fortuna.