Lately: music, food, tv shows.

19.9.16



Oggi un post di chiacchiere in cui parliamo di tutte le cose che sto amando ultimamente.
Film, libri, cibo.
So che vi piacciono tanto questi post in cui parlo a vanvera e mi piace tanto scambiare consigli e opinioni con voi.
Potrebbe venire un pochino lungo, spero di non annoiarvi eccessivamente.


Io amo Bojack.
Serie su Netflix estremamente cinica e ironica, me ne sono innamorata dalla prima puntata.
Pur facendo ridere alle lacrime in alcuni punti in altri mi strazia come nessun film strappalacrime, più di una volta avrei voluto abbracciare questo cavallo star della TV che ha paura di amare e di amarsi.
Ti amo Bojack.

Io ho una grande passione per la guerra.
Suona male, mi rendo conto.
Mi appassionano le cose che ci stanno dietro, le strategie, le armi, le scelte che cambiano la vita dei paesi interi.
Sicuramente a questa passione hanno contribuito i miei studi, ora mi limito a qualche libro ogni tanto.
Civilians in the Path of War mi è piaciuto da impazzire, parla delle azioni delle forze militari in guerra e come si ripercuotano anche su chi non combatte.
Consigliato.



Ho una vita così frenetica da non aver spesso il tempo per oziare nella vasca da bagno.
Però mi sto sforzando di concedermelo almeno un paio di volte alla settimana.
La doccia è comoda e velocissima lo so, però niente batte la vasca piena di schiuma con la mia musica in sottofondo.
E tre bicchieri di vino così poi mi addormento direttamente nella vasca.



Iain S. Thomas di iwrotethisforyou mi ha letteralmente salvata con le sue parole.
Quello che dice è sempre un colpo al cuore da quanto è accurato.
I suoi libri sono sempre sul mio comodino, ogni sera e ogni mattina ne apro uno a caso e leggo qualche riga.
Ora sono eccitatissima al pensiero di quello nuovo e non vedo l'ora di averlo tra le mie mani.



Empire è una serie veramente tamarra come poche altre.
Eppure me ne sono innamorata: mi piacciono da impazzire tutti i personaggi, le canzoni originali, i cameo dei maggiori esponenti della scena musicale americana.
E da grande voglio essere figa come Cookie.


L'attesissimo secondo album di Frank Ocean, Blond.
Esponente interessantissimo della scena r&b e hip hop americana, ha una voce che mi fa impazzire.
Amo ogni singolo pezzo di questo nuovo album ma ho un debole per Pink+White.



Ho iniziato ad usare snapchat un paio di anni fa ed era veramente un'ossessione.
Poi però ci si è iscritta un sacco di gente che non mi piace troppo e niente, ci sono rimasta solo per lurkare.
Il lancio di instagram stories mi ha reso felice invece, sul mio profilo condivido un po' delle mie giornate e così facendo evito di mettere mille foto brutte.


Kanye West è un personaggio molto molto particolare.
Oltre al matrimonio con Kim Kardashian -ti amo sempre Kim-, i litigi con Taylor Swift, la candidatura alla presidenza USA c'è però un artista che io apprezzo da sempre.
Life of Pablo è uscito a febbraio ma io ho iniziato ad ascoltarlo come si deve solo da qualche mese.
Il mio pezzo preferito è sicuramente No More Parties in LA, sicuramente per la presenza di Kendrick Lamar.


Io leggo di tutto, chick lit di cui forse dovrei vergognarmi compresa.
Non me ne vergogno però, ho imparato che se è una persona è così stupida da giudicarmi perché leggo anche libri scemi e parlo di rossetti non sono certo io quella che si dovrebbe sentire a disagio.
Non ho bisogno di sfoggiare la mia cultura, il mio amore per i filosofi, per la tragedia greca. Mi va benissimo che qualcuno pensi che sia scema perché ho un cassetto pieno di prodotti labbra, essere sottovalutate a volte è una grandissima arma.
Dicevamo, Me Before You.
Ho letto il libro mesi e mesi fa e me ne sono innamorata.
L'ho fatto leggere alla mia mamma ed è piaciuto tanto anch ea lei.
Ho iniziato a singhiozzare con il trailer e non vi dico durante il film -anche se non sono stata l'unica a piangere, ehm-.
Razionalmente preferisco il libro ma se avessi voglia di piangere sicuramente lo riguarderei.



Depressione, ansia.
Quelle vere, non quelle di cui spesso parlano le ragazzine su tumblr probabilmente senza nemmeno rendersi conto di cosa significhino davvero questi termini.
Io dico di lamentarmi sempre ma in pratica mi lamento di cose cretine, quelle serie me le tengo per me e pochi altri.
Non mi piace espormi troppo, sono una persona molto riservata per quanto riguarda le cose importanti.
Però posso dirvi che questo libro che parla di malattie mentali, depressioni e altre cose poco allegre ma molto reali è stupendo.
Se state soffrendo o se qualcuno vicino a voi sta male leggetelo.
Vi darà un po' di conforto, sempre gradito.


Io non sopporto le persone che si mettono con qualcuno e si omologano totalmente nei gusti musicali, cinematografici e tutto il resto.
Al mio ragazzo piacciono gli horror, io non ho intenzione di guardarne solo per far piacere a lui.
Senza contare che non dormirei settimane ma questa è un'altra storia.
Però apprezzo anche condividere le cose che ci piacciono, sia mai che scopriamo qualcosa di nuovo che gradiamo entrambi.
Io ho sempre avuto un blocco mentale per il rap italiano - e per la maggior parte della musica italiana in generale- ma da quando mi ha fatto sentire Enigma sono ossessionata.
Mi piacciono davvero tanto i suoi testi e tutti i riferimenti che ci inserisce e non vedo l'ora che esca l'album nuovo.



Serie uscita su Netflix il 15 luglio, l'abbiamo finita il 17 mattina.
Ho amato ogni dettaglio: Winona pazza, la colonna sonora, Eleven.
Se ancora non l'avete vista recuperatela immediatamente. Io non sono una grande fan della fantascienza ma mi sono innamorata comunque, consigliata.


Non mangio carne da un anno e mezzo e sto cercando di mangiare sempre meno pesce ultimamente.
Vorrei cercare però di mantenere un'alimentazione abbastanza equilibrata, prossimamente vorrei anche andare da un nutrizionista che mi possa aiutare a creare un'alimentazione vegetaria adeguata a tutto il movimento che faccio e ai miei ritmi frenetici.
Il tempeh mi sta piacendo da impazzire! All'inizio mi faceva un po' impressione devo dire però ecco, ora l'ho superata.
Se avete qualche ricetta da consigliarmi sono pronta.



Amo quasi tutta la frutta ma in questo periodo ho una passione/ossessione per l'uva.
Mi piace un sacco metterne un po' in freezer e mangiarla mezza congelata, quando ho una voglia pazza di gelato mi soddisfa in pieno.
I gelati di soia mi danno abbastanza gioia ma solo se sono quelli da gelateria -ne ho mangiato una a Roma che mi sogno ancora la notte-, quelli da supermercato mi soddisfano meno dell'uva.


Questo sembrerà da sfigati ma amo amo amo fare la spesa.
Sono passata dallo sballarmi tra aperitivi serate in discoteca shot ad emozionarmi mentre scelgo la frutta.
Se avessi il tempo potrei tranquillamente fare decine di post di paragoni tra i prodotti di un supermercato e l'altro.
Continuo a non saper cucinare ma inizio a vergognarmene.
Come facevo a sopravvivere negli anni in cui vivevo da sola?
Noodles istantanei, sushi sotto casa e insalate pronte. Ecco come.




 
Ecco, non penso di arrivare ai livelli di Kat Von D ma sto programmando qualche tatuaggio.
Mamma se mi leggi perdonami, prometto che non ne faccio più di così grandi.
Al momento mi sono innamorata dello stile di un tatuatore romano e una milanese in particolare.
Poi ecco, vorrei miliardi per andare da qualche big name ma dubito di riuscirci a breve.
Mi piacciono molto gli animali come soggetti, cosa mi impedisce di farmi uno zoo come sleeve sul braccio destro?


Io adoro le Ted Talk, imparo un sacco di cose.
Concludo il post con questa e vi consiglio di vederla.
Mando baci.

21 comments

  1. L'unica cosa su cui non sono d'accordo è "se voglio piangere". Non solo concettualmente ma perchè io , quando voglio piangere- e in effetti anche quando no- riesco a farlo anche con lo spot dei sofficini;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Io tante volte sento il bisogno di piangere ma non ci riesco, mi blocco.
      Poi mi commuovo per ogni video di cuccioli ma questa è un'altra storia :)

      Delete
  2. Adoro anche io fare la spesa!!! Empire è una serie che vorrei tanto guardare, mi ispira molto!!
    Mi segno il libro sulla guerra che mi ha incuriosita, sembra un tema molto interessante!
    Ps: anche io leggo libri più frivoli a volte..la leggerezza che danno a volte serve proprio;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quanto è bello Fransis?! Empire io te lo consiglio, a breve ricomincia tra l'altro.
      Il libro sulla guerra a me è piaciuto davvero tanto.
      E si, servono anche i libri stupidi :) un bacione

      Delete
  3. Come sempre, condivido il tuo pensiero, e i consigli che dai sono molto interessanti. Anche io adoro fare la spesa, anche io sono riservata, e spesso evito di leggere libri troppo tristi perchè mi turbano un po', probabilmente perchè lo sono già di mio per altri motivi, cmq questi post sono molto belli! Continua così <3

    ReplyDelete
  4. Per una volta un libraccio da femmine che ho letto pure io! Ho rubato Me Before You alla sorella di Andrea e non riuscivo a mollarlo. Penso sia carino, però il film è troppo alleggerito. Non so, non mi ha emozionato moltissimo e secondo me si apprezza solo avendo letto prima il libro.

    Io sto aspettando il freddo per farmi il bagno una volta alla settimana, ora morirei di caldo.
    Ma che roba è il TEMPEH? Fa davvero impressione.

    ReplyDelete
    Replies
    1. A dispetto della sua apparenza, il tempeh è ottimo! :)

      Delete
    2. @Sara anche a me il tempeh piace tanto :) Elena poi mi sfotte di proposito, è un'amica così :P
      Stesso pensiero su Me Before You <3
      Qui fa già freddissimissimo!

      Delete
  5. Adoro anche io il Tempeh, tra le proteine vegetali è il mio preferito! Oggi a pranzo l’ho mangiato al mio vegano di fiducia in crema di nocciole e carote (appena ho tempo provo a rifarlo perché era una bomba!), nel link col mio nome trovi la mia versione di tempeh con carote allo zenzero.
    I Ted talk piacciono tantissimo anche a me e si imparano un sacco di cose utilissimi. Ho un lungo elenco di talk preferiti ma ti consiglio “Teach girls bravery, not perfection”, “why gender equality is good for everyone” e “how airbnb desigs for trust”.

    ReplyDelete
    Replies
    1. La ricetta sembra molto interessante, vorrei tanto provare a riprodurla!
      Mi segno le Ted Talk, grazie davvero.

      Delete
  6. Io prima di te è un libro meraviglioso, quanto ho pianto...
    Ho visto il trailer del film e già stavo morendo quindi mi sono rifiutata, per il momento, di guardarlo anche per non rovinarmi l'idea che mi ero fatta dei personaggi (ma questo succede per ogni film tratto dai libri).

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se decidi di guardarlo farmi sapere Angie :)

      Delete
  7. Me before you (libro e film) è in wish list!al momento però mi attira più stranger things.
    Concordo, perchè vergognarsi o far vergognare di amare questo o quello? proprio non lo capisco. :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Stranger Things è veramente fantastico Kitty, te lo consiglio davvero :)
      Non lo capisco nemmeno io, purtroppo. Sto imparando a ignorare queste persone tanto piccole di testa però :)

      Delete
  8. Grazie di questi tuoi post, per me spesso sono fonte di scoperte molto interessanti. Quanto alla spesa, beh, io faccio stalking dei carrelli altrui e mi immagino le vite delle persone a partire da ciò che comprano. :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma grazie a te di leggerli, piuttosto. AHAHA sai che quello è un vizio che ho anche io? Mi piace immaginarmi la vita degli altri, lo facevo sempre quando ero pendolare :)

      Delete
  9. ADORO questo genere di post, è sempre rilassante leggerli!
    Anche io sono follemente innamorata di BoJack, l'ho scoperto lo scorso mese e già mi manca..concordo con te, alcune scene sono così strazianti che ti strappano il cuore!

    P.s. anche io amo fare la spesa, pensavo di essere l'unica pazza! Hahaha

    ReplyDelete
  10. Ma che bel post! Sono sempre alla ricerca di spunti e consigli su cosa leggere e guardare. Il libro sulla depressione è finito dritto-dritto nella mia wishlist su Anobii (ahimè, è un argomento che conosco bene ma di cui non mi stanco mai di leggere). Se non lo hai mai visto, ti consiglio Orange is the new black, serie tv che mi sta facendo impazzire *_*

    ReplyDelete
  11. Vasca e vino sono la mia vita. Menomale che sono mini, altrimenti nella mia mica ci entravo.
    Quando sono soletta a casa oltre al vino mi fa compagnia anche un film. Possibilmente qualche commedia romanticona dalla lacrima facile.
    Io prima di te l'ho letto anche io e sono d'accordo sul fatto che nessuno dovrebbe giudicarti per quello che leggi/vedi/mangi/ascolti.
    Anzi, scoprire cose diverse è sempre bello!!
    L'ho adorato in tutto e per tutto. E non ti dico i lacrimoni. Il film devo ancora vederlo, ma voglio guardarlo con le mie BFFs così come abbiamo fatto per Magic Mike hahaha
    Il Libro di Thomas mi sembra molto carino e così come avevo seguito il tuo consglio su quello della MArie Kondo, mi sa che lo prenderò!
    Stranger Things devo assolutamente incominciarlo, me lo stanno consigliando tutti!
    Adoro questi post pieni di cose da scoprire! Me felice <3
    ps: non so perché, vedendolo scritto, mi sembrava difficile pronunciare il nome di Choclatim. hahaha
    A sentirlo pronunciare è molto carino! :)

    ReplyDelete
  12. Mi piace un sacco questo genere di post. Poi tu sei sintetica al punto giusto per cui leggerti è sempre un piacere.
    Condivido in toto l'idea che chi giudica in base ai rossetti o al tipo di libri che uno legge (o la musica che ascolta). E condivido anche il fatto che essere sottovalutate in alcune situazioni è un'arma ;)
    Per quanto riguarda i telefilm assolutamente mi segno quello che hai suggerito (amo la fantascienza). Io ho appena finito la quinta stagione di Once upon a time e devo recuperare delle puntate di Forever, nonostante ne abbiano cancellato la seconda stagione (maledettih!).
    Il bagno caldo, una mano santa sempre!
    L'uva ne sto mangiando tanta anch'io, anche come spuntino per evitare di mangiare schifezze :-P

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3