Unreachable Goals.

4.2.16

Buongiorno!
Foto assolutamente random ma avevo voglia di riguardarmi il cielo a cabo ad agosto,  come se già non me lo portassi nel cuore ogni giorno della mia vita.
Continuano i miei post no sense, fatti di liste di cose più o meno interessanti.
So che il blog è mio e posso farci quello che voglio ma scrivere cose extra makeup mi fa sentire in colpa. In questo particolare momento della mia vita però sento il bisogno di distrarmi in qualche modo e scrivere mi aiuta tantissimo.
Quindi ecco, siete avvisati.
Oggi parliamo di traguardi irraggiungibili.

Io penso davvero che siamo capaci di arrivare in alto, più di quanto pensiamo. 
Io stessa, una persona con poca autostima e tanta paura anche della sua ombra, sono riuscita ad ottenere cose che mai avrei pensato di ottenere.
Però bisogna anche essere oggettivi, ci sono cose che pur desiderando tantissimo non avremo mai.

*un punto vita. Non c'è niente da fare: dieta, esercizi, preghiere agli dei. MAI, non succederà mai.
Per ora mi rende già felice non avere più tanta pancia e a forza di esercizi pazzi ne ho sempre meno. Purtroppo rimarrà sempre il mio punto debole. Avete presente quando vi provate qualcosa e chiedete se vi fa il culo grosso? Io me lo chiedo della pancia.

*una bella voce intonata. Mamma mia ragazze, come canto male io nessuno mai. Canto solo quando sono in macchina da sola o con mio fratello -mi dispiace Rajiv- ma è veramente una cosa da far sanguinare le orecchie. Non dico che vorrei la voce di Adele ma almeno canticchiare qualcosa senza spaventare la gente sì.

*un atteggiamento meno malato con gli orari. Io arrivo sempre troppo in anticipo. Un po' non mi piace fare aspettare le persone, un po' sono pazza e ho sempre paura che possa succedere qualcosa che mi porti a fare ritardo anche se ho tipo due minuti di strada. Il risultato è che sono sempre in anticipo folle ovunque e scarico il telefono fingendo di essere impegnata e non solo scema.

*un po' di sana grazia. In apparenza sono piuttosto femminile, tra abbigliamento e trucco. Poi però esco dalla macchina davvero poco da signora, vado a sbattere ovunque, inciampo. No, decisamente poco aggraziata.
Vi lascio immaginare che disastro fossi a danza classica da piccola.

*una padronanza maggiore della lingua italiana. So che è imbarazzante ma faccio spesso errori cretini, specialmente sui verbi. Questo potrebbe essere anche un traguardo raggiungibile ma devo dire che dubito di rimettermi a studiare sui libri delle medie a breve. Forse dovrei.

*una collezione makeup che includa meno di cinque fondotinta.

E poi tante altre mille cose ma insomma, sono già depressa a pensare che sarò costantemente in anticipo, stonata e con il punto vita che è un tronco.

18 comments

  1. Sarai anche stonata e sbaglierai i verbi (ma dove? Hai un correttore di bozze?) Ma la tua prosa è ritmata e musicale e a me piace tanto

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti assicuro Paola che a volte scrivo davvero bestialità! Grazie davvero, che bellissimo complimento <3

      Delete
  2. Ahahah l'ultimo punto è impossibile credo :")
    Sui verbi..va beh qualche strafalcione capita a tutti una volta ogni tanto!
    A me piacerebbe avere almeno il coraggio di cantare..non so neanche se sono intonata..fai te -.-"

    ReplyDelete
    Replies
    1. Temo anche io AHAHAHA
      Noooo devi almeno provare <3

      Delete
  3. oh dolcetta! ti prendo un paio di cm di punto vita se tu ti prendi un paio del mio culo..sigh.. :*

    ReplyDelete
  4. Ma che belli questi post più "chiacchierosi"!! (A proposito di padronanza dell'italiano, lol)
    Io invece pagherei per essere almeno un minuto in anticipo ogni tanto...passo la vita di fretta perché per evitare di arrivare tardi ovunque (compreso al lavoro) devo fare le cose alla velocità della luce, mentre invece in realtà se mi sapessi organizzare meglio e non perdessi tempo per cose "futuli" potrei essere sempre in perfetto orario...sigh
    ...grazia? Cos'è...? Si può comprare da qualche parte per caso? XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie davvero <3
      Io non so come ma sono in anticipo anche quando penso di essere in ritardo, è un talento!
      AHHA si potesse comprare la grazia un tanto al chilo sarebbe bello xD

      Delete
  5. Bellissimi questi post,sembrano proprio delle chiacchiere tra amiche in cui si rivela molto di noi,più che con i discorsoni!
    Per me sei una bilingue perfetta,mi stupisco del punto sugli errori in italiano! (io intanto zitta zitta approfitto delle lezioni ortografiche di mio nipote-3a elementare,non si sa mai XD)
    Fisicamente non potrò mai far dimagrire il culone, potrei diventare uno scheletro ma quello rimane!
    A me piacerebbe proprio cantare come Adele&co,lo confesso,ma sono stonata come te e nel make up .. capire i colori/sottotoni/luci,praticamente l'abc, sto messa così -.-

    ReplyDelete
    Replies
    1. Quanto sono felice che ti piacciano, davvero <3
      AHHAHA ecco quando seguo i compiti dei miei nipoti anche io mi rendo conto che alcune cose proprio ignoro cosa siano!
      Oh guarda che il culone va super di moda adesso, io ti invidio!!!
      Per colori sottotoni ecc sono un disastro pure io :(

      Delete
  6. Anche io faccio danni con l'italiano! :D Mi piacerebbe tantissimo parlare inglese in modo fluente, lo sto studiando parecchio perchè è una lingua che adoro da quando andavo a scuola, per la precisione era l'unica materia che mi piaceva e in cui andavo bene :) Cmq mi piacciono molto questi post ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. È sempre bello continuare a studiare <3 Sono felice che ti piacciano!

      Delete
  7. Se ti consola condivido pienamente il problema della voce e dell'eccesso di puntualità!

    ReplyDelete
  8. Leggere questi post è davvero bellissimo! P.s. anche io sono sempre troppo puntuale, una tragedia quando il cellulare ha poca batteria xD

    ReplyDelete
  9. Be ma se non avessimo qualcosa di cui lamentarci o da invidiare a qualcun altro sarebbe tutto troppo semplice ;-)

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3