Diet, Food and other stuff.

17.9.15


"Scrivici un post sulla dieta"
Questa richiesta mi è arrivata praticamente dal primo giorno in cui ho iniziato il mio percorso, quando ancora la mia testa pensava solo alle tortine di pavé e alla pizza.
Ora, dodici chili e tante altre cose dopo, sono pronta a fare due chiacchiere a riguardo come mi avete chiesto.
Non metterò la mia dieta nello specifico perché mi è stata prescritta da una dietologa in base alle mie esigenze (non mangio più carne, sono molto intollerante al lattosio) e non voglio dare consigli sbagliati.
In generale questa è solo la mia esperienza, è più un voler condividere quello che mi è successo.
Affronterò vari punti e spero che ci sia un filo logico ma non garantisco nulla.




FOOD.

Io amo, amo, amo il cibo. 
Ho una mamma che cucina benissimo e che ha un ristorante in cui io lavoro.
Rinunciare  a qualcosa che per me è veramente fonte di gioia è stato difficile, specialmente all'inizio.
Mi rendo conto di essere molto fortunata perché mangio spesso al ristorante -come potete vedere da instagram- ma allo stesso tempo dover servire piatti che mi piacciono da morire senza poterli assaggiare è una tortura.
Il mio rapporto con il cibo durante questi mesi, ho iniziato la dieta a fine maggio, è cambiato tantissimo.
Prima, pur piacendomi mangiare, lo facevo quasi senza pensare e senza rendermene conto.
Ora posso mangiare meno e mi godo ogni attimo, cerco di non leggere mentre mangio -mio vizio dalla notte dei tempi- e quelle volte in cui devo cucinarmi da sola mi sforzo di farlo con cura e amore.
Ho anche scoperto di riuscire a sopportare altra frutta oltre alle mie amate pesche, risultato non male.
Adesso mi piace il cibo sano. Quando mi capita di sgarrare -veramente poco, a dire la verità- preferisco un piatto di pasta ad un bounty.
Non dico che non mi piaccia più il bounty -ANZI- ma non ne mangerei più quattro di fila.
Inizio a chiedermi se il mio rapporto precedente col cibo, un rapporto in cui mangiavo mangiavo mangiavo senza pensarci, fosse poi così di amore.


MOTIVATION.

Io pensavo che non sarei mai dimagrita. 
Non mi sono mai piaciuta particolarmente ma questo a prescindere dal peso e comunque credevo che sarei stata sempre così, con qualche chilo di troppo.
Non so bene perché questa convinzione, probabilmente ci sono motivi psicologici che non voglio neanche indagare qui.
Però sì, ci sono riuscita e ci sto riuscendo.
Ci sono tante cose che mi motivano.
Le persone che mi amano sono veramente di supporto: rinunciando ad aperitivi e optando per posti tristi dove fanno centrifugati tristi, cucinandomi cose dietetiche ma buonissime, facendo discorsi più o meno lunghi di incoraggiamento.
La cosa che più mi ha colpita è che diverse persone con diversi ruoli nella mia vita mi hanno detto che speravano che io lo facessi.
Ora, sono persone che mi amano e che non hanno mai fatto nulla per ferirmi.
Sentire determinate parole mi ha fatto capire che il mio non piacermi totalmente era più evidente di quello che pensassi.
Io non so come si fa a trovare la motivazione giusta per fare una dieta.
So che dovremmo cercare di amarci un po' di più, quello sì.

WORK IT OUT.

Io ho sempre odiato lo sport. 
Sono goffa e scoordinata, ho sempre odiato gli sport a scuola e facevo di tutto per convincere i miei a non iscrivermi a nessuno sport.
Sbagliato o giusto che sia ho sempre preferito stare sul divano con un libro, sempre.
Però sì, la dietologa mi ha detto che dovevo muovermi ma, sopratutto, che ero molle.
La mai dietologa è una persona fantastica ma quel molle mi ha ucciso un po' dentro.
Oltre ad immaginarmi come un blob color taupe mi sono anche detta che sì, mi conveniva fare qualcosa per sviluppare muscoli sottosviluppati.
Lei mi ha consigliato di andare a camminare tre volte a settimana e già mi sembrava troppo.
Poi è successo qualcosa.
Ho iniziato ad aver voglia di sudare, ad apprezzare la fatica. Davvero, non pensavo sarebbe mai successo.
Ho cercato di seguire qualche programma come Body Revolution ma da sola mi scoccio facilmente.
Al momento macino chilometri sul tapis roulant (e sono andata a correre quando ero a Cabo, una delle esperienze più belle della mia vita), sull'ellittica, faccio esercizi per le braccia e per gli addominali.
Quando il tapis roulant non andava più (vi dico solo che ci ho fatto esplodere sopra una bottiglia d'acqua, non ne parliamo) mi è mancato da morire, davvero non lo credevo possibile.
Mi piace toccarmi le braccia  e sentire che non sono più un budino ma almeno una panna cotta.
E poi, quanto sono belle le cose da workout? Io voglio comprare T U T T O. 

FAILURE.

 Io non amo deludere me stessa eppure succede anche in questioni extra dieta, figuriamoci nella dieta.
Mi è capitato di sgarrare, come vi dicevo prima. Molto poco in realtà perché tutto sommato la mia dieta inizia a piacermi e sembrarmi più un nuovo modo di alimentarmi e non una restrizione.
Ho provato sensazioni di vero panico perché avevo paura di ricadere in un brutto circolo vizioso e invece no.
Ho capito che no, anche se ho mangiato una cosa che non dovevo mangiare adesso non devo mangiarne altre dieci perché "tanto ormai".
Ho iniziato ad aspettare dieci minuti se mi viene una voglia pazza di mangiare qualcosa, praticamente sempre la voglia mi passa e riesco a non sgarrare.
Ho anche rimesso due chili, cosa che al momento della scoperta mi ha mandata in crisi totale.
È successo non al rientro delle vacanze (sono riuscita a perdere qualcosa sia dopo Cabo che dopo la Sicilia, non so bene come) e in un periodo in cui facevo esercizio e mangiavo bene.
Ci sono rimasta male e mi sono sentita una sfigata, onestamente.
Mi sono calmata (non da sola, grazie amore) e ho capito che non era la fine del mondo ma dovevo continuare per la mia strada.
Ho due modi per superare i piccoli fallimenti personali della dieta.
Prima di tutto, i gruppi di facebook.
Sono iscritta a tanti gruppi -anche se non commento mai, ergh- ma quelli che mi danno più la carica sono due in particolari.
Il primo è Thepio84diet, fondato dall'omonima youtuber.
Mi piace leggere le giornate degli iscritti, mi ricorda che si può mangiare bene anche a dieta.
Mi fa anche venire voglia di cucinare, continuo a fare screenshot di ricette che probabilmente non farò mai.
Leggere le difficoltà di altre persone mi fa sentire meno sola, anche.
A volte faccio fatica a parlarne con chi è nella mia vita di tutti i giorni, mi scoccia lamentarmi e farmi vedere troppo fragile.
L'altro gruppo è Workout Italia. Pur non seguendo nessuno dei workout proposti (BUGIA! Ho iniziato addominali per natale. Ieri ho fatto il primo allentamento e continuavo a cadere ma va bene uguale) vedere le foto dei prima e dei dopo mi dà una carica pazzesca.
Mi piace vedere il supporto che si danno gli utenti e trovo la voglia di mettermi le scarpe per correre anche se vorrei vegetare a letto.
L'altro modo è uscire. Fare una passeggiata col cane, vedere gente.
L'importante è non rimanere a casa a macinare sui miei errori che poi mi vengono anche le rughe.
Insomma, capita di cadere. Fa schifo, tutti vorremmo fare progressi e basta ma succede.
L'importante è non farsi buttare troppo giù e cercare qualcuno o qualcosa che ci aiuti a ricominciare.
Per quello che vale potete scrivere anche a me, io sono super disponibile a spronarvi a fare un bel workout se voi farete lo stesso con me!
Il modo migliore per superare un fallimento però secondo me è quello di mettere tutto in prospettiva.
Essere più o meno in forma non sarà quello che mi renderà felice.
Sì, magari mi guarderò allo specchio e mi piacerò di più ma non è così fondamentale.
Non lo dico per sminuire l'importanza di questo percorso, anzi!, però ecco non lasciamoci soffocare.

RESULTS AND GOALS

Io sono alta 1.67 e pesavo 75 chili, ne ho persi dodici.
Quando mi sono pesata dalla dottoressa stavo per svenire, non avevo idea di quanto pesassi ma credevo molto meno.
Non ho messo foto del prima e del dopo perché mi vergogno, tanto. Principalmente mi vergogno del prima, adesso a volte mi guardo e mi vedo bene.
Neanche ora mi vedo come vorrei, anzi.
Un po' perché a volte mi dimentico di essere dimagrita -per fortuna ci sono i vestiti a ricordarmelo- e un po' perché ho ancora un sacco di pancia.
So che è strano ma sono ancora più consapevole della sua presenza ora, con tanti chili persi.
Non ho obiettivi in termini di peso ma altri:
1. farmi una foto in costume senza che mi venga da piangere (l'anno scorso ho pianto davvero, quest'anno mi è venuto solo un po' di magone)
2. mettere un crop top e piacermi. Ci sono ragazze con corpi non perfetti che mettono crop top e stanno da dio. Io no, decisamente. Quindi vorrei proprio riuscire a metterlo e piacermi, sarebbe un successo non da poco.
3. cucinare un po' di più. Mia mamma mi dà una mano enorme e cucina cose meravigliose, gli chef in cucina anche di più...però voglio mettermi alla prova. Se cucino cose schifose ve le metto comunque su instagram così vedete che a volte mangio cose non deliziose.
4. scalare il Kilimangiaro. Tra cinque, dieci anni. Non mi interessa. Non voglio -solo- dimagrire, voglio un corpo in forma e forte, capace anche di qualcosa oltre ai miei limiti (spesso autoimposti).

Ok, ho blaterato abbastanza. Vorrei dire molto altro ma ho paura di annoiarvi quindi è tutto.
Vorrei tanto sapere le vostre esperienze, le vostre difficoltà e tutto quello che vi salta per la testa, ricette comprese.

65 comments

  1. Replies
    1. Buh e di che Miki <3 Grazie a te di averlo letto, per me è importante.

      Delete
  2. Wow, che bel post! Posso solo dire che capisco che la roba da workout sia bellissima, il Decathlon è una droga. Sono contenta che tu abbia fatto questo passo per te stessa, l'ho fatto anche io negli ultimi mesi (non per dimagrire ma per fare sport, cosa di cui avevo molto bisogno).
    Se ti serve qualche suggerimento, potresti provare i workout o i programmi che ci sono su Darebee. Sono bellissimi e a tema, alcuni seguono proprio una narrazione che cambia a seconda delle tue scelte e dei tuoi workout. Ed è tutto aggratis! (giuro che non mi pagano per far pubblicità, ma attualmente sono al quarto programma ed è sempre amore).

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille Alyx! HAHAHA vero?! Io giuro vorrei mille mila cose. Prima o poi faccio un giro all'outlet Nike :)
      Sì, decisamente per me stessa. Adesso riesco a capire cosa significhi il bisogno di fare sport. Per me prima era inconcepibile, ora sento proprio il bisogno fisico di farlo quando non lo faccio.
      Ho cercato ora Darebee, ma che figata è?! Non lo avevo mai sentito nominare e mi chiedo perché, mi attira tanto!
      Ci darò decisamente un occhio.
      Grazie mille e un bacione!

      Delete
  3. brava, brava e ancora brava! a parte che siamo alte uguali e ora pesiamo anche uguali, mi vedo tantissimo nel tuo percorso...io sono partita da 70 a febbraio e mi sono innamorata della palestra tanto da andarci ogni giorno ora, con l'aiuto delle mie "workout buddies" vera e francesca (di being cute is not a crime), che sia una corsa, yoga, spinning, bodypump, ora se non vado in palestra mi rendo conto di essere piu stressata e irritabile.
    Riguardo al cibo, il tuo cambiamento e' favoloso! la sensazione piu bella e' quella di poter mangiare mezza pizza e lasciarne l'altra per il pranzo a lavoro del giorno dopo (fatto oggi) e non sentirsi un barile dopo averne mangiata una intera e rotolare sul divano. e il piacere del cibo sano e la scoperta di tante verdure che non fanno poi tanto schifo se cucinate bene, magari al forno e non bollite all'infinito (come tendiamo a fare in italia). e il supporto delle persone amate e' la cosa piu imporante..e diventare piu felici e sicuri di se perche' sai di poter raggiungere qualunque obiettivo se sei riuscita a cambiare la tua vita in questo modo.

    Post molto vicino al mio cuoricino e piu vicino ancora alla mia pancetta :)
    grazie, questo e' la mia motivation di oggi (oltre ai gruppi fb e instagram!!!!)
    un abbraccio panna cottoso
    Alice

    ReplyDelete
    Replies
    1. Alice, grazie mille <3
      Ecco vedi siamo già anime gemelle! È vero che tu ti alleni con Fran, chissà che figata.
      A me piacerebbe tanto andare in palestra, un po' per provare qualcosa di nuovo e un po' boh per fare questa esperienza. Però mi vergogno un sacco hahaha
      La parte sul cibo...ho annuito a ogni parola. È cambiato tutto ed è bellissimo. Continuo ad avere sporadicamente voglia di mangiare schifezze ma non così tanto.
      Avere il supporto di chi ci ama è bellissimo.
      Ricambio l'abbraccio amica di pancetta <3

      Delete
  4. Hai scritto un post bellissimo, davvero, complimenti.
    Io mi ritrovo a fare una "dieta forzata" a causa di problemi di salute e devo dirti che a volte quando mi sento giù perchè ancora non si riesce a capire cosa stia accadendo al mio corpo penso che la cosa positiva è che ho perso davvero tanti chili negli ultimi mesi (e ne avevo bisogno) e che sento di essere entrata in una nuova forma mentis in cui uno snack è una mela o uno yogurt e non un mars o un kinder delice. Per carità, se potessi continuerei a mangiare "le schifezze" ma per come mi sento adesso sarebbero una cosa eccezionale, una tantum, non più la quotidianità (come lo sono stati un tempo).
    Non voglio sostenere la tesi del "più magri più felici" perchè sono fermamente convinta che il piacersi c'entra poco con i chili, le rughe, i nasi storti o i capelli crespi..io non mi piaccio neppure adesso che ho perso 15 kg ma non è questo il punto. Adesso non vorrei sembrare una specie di asceta new age ma credo di aver appena iniziato una nuova fase della mia vita in cui il mio rapporto col cibo e con il mio corpo è molto cambiato, e di questo sono contenta :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie davvero <3
      Spero innanzitutto che si trovi una spiegazione per i tuoi problemi di salute e che si possano risolvere quanto prima!
      Esatto, potendo anche io mangerei più schifezze ma tutto sommato va bene così.
      Sono totalmente d'accordo, non è pesare meno che cambia l'amore o meno che si ha per se stessi...
      È bella questa nuova fase, la sto vivendo anche io!
      un bacione

      Delete
  5. Splendido post, sembrava di leggermi. Dal punto uno al punto 5, tutto.
    Anche io ho cominciato questo percorso un anno fa, ed è stato come se mi si fosse accesa una lampadina dentro: improvvisamente ho capito che parte delle mie insoddisfazioni derivava anche dal fatto che ero in continuo conflitto col mio corpo. Anche io 1,64 per 72 kg. Persi 14. Come? Un bel giorno parlo con questo signore che mi dice: hai il metabolismo di un'ottantenne. E sai perché mangi? perché ti annoi.
    BAM.
    E per la prima volta, al posto di andarmi a rifugiare in un angolo a piangere (magari mangiando qualcosa) ho detto cacchio NO. Io sono più forte di una barretta di cioccolato.
    E alla fine non ho nemmeno fatto enormi sacrifici (se pensiamo che ad oggi, dopo un anno e mezzo, mangio quello che mi pare e quando mi pare semplicemente perché lo stomaco si è talmente abituato alle porzioni da essere umano e non da elefante...) e, come dici tu, mi piace anche ciò che mangio (io in verità mangio tutto, facendo però attenzione ai latticini che mi fanno diventare un palloncino).
    E niente, come ogni cosa l'importante è cominciare.
    Fortissima coi workout, cosa che io non ho mai fatto - se non super sporadicamente per buttare i primi kg più velocemente - però.. che bello è farsi una nuotata senza stancarsi dopo due bracciate? fare passeggiate di km a passo svelto senza avere crisi d'infarto?
    Impagabile.
    <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Caterina intanto grazie per questo bellissimo commento, davvero.
      Cavoli, che colpo capirlo, vero? Anche io mi sono resa conto mangiavo per noia...
      Sei più forte sì e l'hai dimostrato <3
      Idem per me per i latticini! Ho aspettato tanto di mangiare una pizza quando ero in Sicilia ma una volta mangiata sono stata gonfia due giorni ma soprattutto sono stata male.
      È una bellissima sensazione, sì <3

      Delete
  6. Bravissima S! Belle e sagge parole, continua così.

    ReplyDelete
  7. "Ho provato sensazioni di vero panico perché avevo paura di ricadere in un brutto circolo vizioso e invece no.
    Ho capito che no, anche se ho mangiato una cosa che non dovevo mangiare adesso non devo mangiarne altre dieci perché "tanto ormai"."

    Io ti dico solo: GRAZIE.
    Grazie, davvero. È quello che penso SEMPRE, e di cui ho una paura allucinante, ma spero che queste parole mi aiutino.
    <3
    PS:proprio oggi ho fatto il controllo dalla nutrizionista e non è andata bene. Ma continuerò. :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma grazie, grazie a te! Davvero, pensare che tutto il casino in testa possa anche solo minimamente aiutarti mi rende più felice di un trucco ben riuscito <3
      Non è andata bene ma andrà bene la prossima volta. Ti abbraccio!

      Delete
  8. GRAZIE davvero per questo post e bravissima per aver iniziato questo percorso, ti stimo molto per questo e leggere storie come la tua mi motiva tantissimo a superare la mia infinita pigrizia e incostanza! anche perché poi quando mi metto a fare esercizio mi piace un sacco...(allora perché trovo sempre una scusa per non salire su quell'ellittica che ho di fianco alla mia stanza...?:( )

    Prova a dare un'occhiata anche a Blogilates, è una youtuber che ha fatto una app, vari calendari mensili di work out e una linea di vestiti (e borracce) bellissima!
    e per i due kg...i muscoli pesano molto di più del grasso! quindi non abbatterti se magari il numero rimane uguale...sono i tuoi "sottosviluppati muscoli" che si stanno sviluppando...! XD
    un abbraccio!
    I

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie a te di averlo letto <3 Eh, l'ellittica è malvagia. Una volta che ci sali però un po' men!
      Mi piace moltissimo Cassey Ho di Blogilates! Ho seguito i suoi calendari per gambe, addominali, braccia e sedere. Ora li ho finiti ma continuo ad integrare i suoi esercizi nella mia routine :)
      Eh esatto, penso/spero anche io che si tratti di quello per i due chili!
      Un abbraccione a te e grazie

      Delete
  9. Bravissima!!!
    Io ne ho persi 8 qualche anno fa, e tra qualcuno ripreso e qualcuno calato, adesso ne vorrei riperdere due. Da due anni faccio palestra, pesi + cardio, perchè nonostante i kg in meno mi sentivo anche io "molle".
    Adesso non vedo l'ora di andarci perchè mi sono fermata un mese e mezzo e voglio ricominciare... i risultati che vorrei sono ancora lontani ma ci credo e... vedo la differenza ^_^ conosco bene cosa vuol dire passare dal "budino" alla "pannacotta" nel braccio XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Alis e bravissima anche tu <3 Secondo me è motivamente il progresso, anche se minimo!
      Piano piano arriveremo dove vogliamo!

      Delete
  10. Brava Dramina, sono tanto contenta per te! Adesso penso sarai perfettamente in forma e dovrai solo mantenere il risultato!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Ery <3 Vorrei perdere ancora qualche chilo per il peso ideale ma senza fretta, sono sicura che sarà meno difficile del previsto : )

      Delete
  11. Posso dire che ho amato tantissimo questo post e beh, sono commossa? E si, ho una lacrima che sta scendendo? Ho sentito la tua positività, la tua voglia di farcela. Io non ci riesco. Al momento sono 58 kg per 1,57cm. Non ho molti kg in più anzi, ma sono stra sproporzionata. Busto piatto, fianchi larghissimi, una 46 di culo (che sta per sforare nella 48 e oddiomio no, non lo voglio questo), cosce che mi sembrano enormi. E sono molle, un blob, per citarti. Ho fatto palestra per tre mesi, avevo perso qualche cm ma l'ansia universitaria e il mangiare malissimo (no colazione, poco pranzo, troppa cena! e pane ovunque) mi ha fatto recuperare tutto. Vorrei essere più tonica, una volta facevo una vasca in apnea, ora salgo le scale e mi sento stanca. Anch'io voglio rafforzarmi, io so che sono resistente ,a penso sempre che non ci riuscirò comunque. Beh, sappi che mi hai messo la curiosità verso quei gruppi :)! Devo vedere le cose in prospettiva, come hai detto tu. Sento che mi manca la palestra (e la mia taglia 44 ahah). E a Ottobre, che c'è il mio compleanno, si riparte. Grazie S. Davvero Grazie.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Valeria, io ho un po' pianto mentre scrivevo <3
      Secondo me già il fatto che tu per tre mesi sia riuscita ad andare in palestra -posto che mi affascina e terrorizza allo stesso tempo- vuol dire che ci puoi riuscire. Arriverà il momento giusto e ce la farai, magari proprio per il tuo compleanno.
      I gruppi secondo me danno la carica e ci aiutano :) Vedrai che torna la taglia 44 e soprattutto tanta fiducia in te stessa.
      Grazie a te di aver letto il mio sproloquio e di esserti confidata, ne sono veramente onorata.

      Delete
  12. Ciao, ti seguo silenziosamente da un po' ma non avevo mai commentato. Anche io ero una pigrona anni fa, non mi piacevo e odiavo muovermi e in più ero molto in sovrappeso. Poi mi sono iscritta in palestra col mio fidanzato ed è scattato qualcosa: la voglia di muoversi, il dover fare movimento per stare bene, e il vedere i risultati, rientrare nei vestiti di 10 anni prima era un super stimolo. Con palestra e dieta ho perso quasi 20 kg, un po' li ho ripresi causa vita da pendolare che non mi permette di mangiare sempre come vorrei e il poco tempo per fare sport, ma alla fine devo dire che finalmente mi piaccio. Per riuscire a muovermi comunque ho cominciato con i workout da 30 minuti e ho finito il 30 days shread, il body revolution e ora sto facendo t25. Lo sport mi fa scaricare e mi evita di litigare con mio marito la sera per colpa del nervosismo da treno.
    Per quanto riguarda la pancia, quella purtroppo è l'ultima cosa che dimagrisce: prima le gambe, poi la le braccia e infine la pancia. Ti consiglio se non lo conosci il blog di Anna Venere, moda per principianti, che aiuta a capire la propria forma del corpo e a valorizzarla con l'abbigliamento. Io sono una mela a 8 e so che i crop top non mi donano affatto (e per fortuna non mi piacciono!).
    Per quanto riguarda il cibo ti suggerisco di dare un'occhiata al mio blog, vitasemplice. Ci sono ricette sfiziose e semplici da preparare, forse puoi trovare un'ispirazione.
    Tienici aggiornate sul tuo percorso, mi raccomando!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Eli, grazie intanto di aver commentato <3
      Che bello piacersi finalmente! Io con Body Revolution non mi sono trovata troppo, oggi invece ho iniziato Cize :)
      È vero, aiuta un sacco con il nervosismo!
      Eh lo so per la pancia :( Conosco Moda per Principianti, mi ha aiutata tanto in passato!
      Io sono una mela quindi immaginati il disagio della mia pancia hahaha però piano piano, già è meno della metà rispetto a prima...
      Grazie per avermi suggerito il tuo blog, ho già segnato qualche ricetta :)

      Delete
  13. Emozionante!:) grazie! Anche io devo incominciare a fare attività fisica. Complimenti per il traguardo che hai raggiunto già fino ad ora!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Dai in bocca al lupo allora :* Grazie mille!

      Delete
  14. diciamo che questo post mi ha fatto piangere, un po' come tutti i post che parlino di diete, di cibo e di amarsi veramente. Il motivo è principalmente uno: ti invidio. Meriti solo tanti complimenti. A prescindere dai chili persi, dal successo o meno, da quei due chili ripresi e quant'altro. Li meriti perché iniziare ho sempre trovato sia il passo più difficile. Continuare forse lo è altrettanto, ma iniziare per me è l'ostacolo più grande. E non è che possa incolpare chissà che, ci sto solo io e la mia pigrizia. E funziono così male che post e parole così belle come le tue non mi spronano, ma mi fanno sentire peggio. Sono ancora qui che aspetto la motivazione giusta, ma forse non ho neanche voglia di aprire gli occhi per vederla. D'altronde, alle volte è più comodo non piacersi e piangere davanti allo specchio quando mi provo un costume da bagno (conosco la sensazione!) che provare a cambiare sè stessi.
    Ti abbraccio forte. Invidio la tua forza e mi congratulo per i tuoi successi. Per molti (quasi tutti?) amare sè stessi è l'obbiettivo principale, forse anche l'unico. Non posso che essere felice per te se sei più vicina di quanto lo fossi prima ♥

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ilaria, stessa sensazione che provavo io quando leggevo i post di dieta o traguardi altrui.
      Anche per me la cosa più difficile è stata iniziare, davvero.
      Ecco non volevo proprio farti sentire peggio però :( Io sono sicura che riuscirai a vedere la motivazione giusta e anche tu amerai di più te stessa <3
      un abbraccio fortissimo

      Delete
  15. Che bello questo post. Vorrei averti come nipote o sorella minore (Auntie mode: ON) :-) Cucinare è bellissimo, soprattutto quando lo fai per qualcuno che ami, vedrai... :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh Isabella anche io vorrei averti come zia <3 <3
      A me cucinare scoccia proprio da morire HAHAHA

      Delete
  16. Bel post,mi viene subito da mandarti un abbraccio!!! hai preso in mano la situazione,in modo consapevole e ,quando avrai bisogno di uno stimolo,dovresti rileggere le tue stesse parole ! Mi piace moltissimo che tu abbia puntato l'attenzione verso un fisico più in forma,al di là del numero di chili persi . Continua così :)
    Io non sono sportiva,ma amo la mia cyclette ,amo la sensazione di volerne fare ancora un pò soprattutto se quel giorno ho iniziato con poca voglia..sarà dipendenza da endorfine ..mi sono riconosciuta nel tuo riscoprirti amante dell'attività fisica.

    ReplyDelete
    Replies
    1. E io lo ricambio <3 Hai ragione, questo post mi servirà in futuro :) :)
      Vero, è bellissima la sensazione di voler fare sempre di più.

      Delete
  17. Questo post non é solo bello, é ció che mi serve in questo momento. Ho inizato la dieta dal 31 agosto e il workout in casa da 6, oltre asd andare 1 volta a settimana a corsi in piscina come aqua fitness o aqua jogging. Io devo perdere molto, troppo, ma ho deciso di pormi piccoli obiettivi per volta. Prima 5, poi 10, e poi chissá. Leggerti mi dá motivazione, mi fa credere di piú di potercela fare, mi fa sentire meno sola. Vorrei anche complimentarmi con te, il tuo é giá stato un ottimo percorso e sono certa che continuerai a ottenere grandi risultati.
    Grazie per aver condiviso questa esperienza con noi, davvero. :***

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono felice che sia arrivato nel momento giusto allora <3
      Cavoli ma già hai iniziato alla grande! Che belli i corsi in acqua, wow! Bravissima.
      Un paso alla volta arriverai lontanissimo ne sono sicura! Non sei sola, se hai voglia di parlare di dieta/esercizi o quello che vuoi io ci sono.
      Un bacio

      Delete
  18. Hai fatto bene a non dare la tua dieta, ognuna dovrebbe essere creata in base alle esigenze di ciascuno perchè siamo tutti un po' diversi in fondo. Davvero un bel post, molto motivante! ^-^
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    ReplyDelete
  19. Dopo aver letto mi è venuta voglia di mettere le scarpe e andare a correre. Mi sono molto rispecchiata in te (soprattutto per la zero volontà nel fitness), inizio ma non sono costante. Col cibo vado a periodi, ma avrei proprio bisogno di sentirmi in forma, non tanto dimagrire, ma sentirmi bene nel mio corpo, si sa: mens sana in corpore sano. Ci vuole tanto coraggio e costanza e tutti dobbiamo aver cura di noi e lo dobbiamo fare per la nostra salute. Grazie per l'incoraggiamento. Un bacione!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ci vuole un po' di incoraggiamento a volte :) Magari inizia a darti obiettivi fattibili, andare a correre una volta a settimana. Piano piano aumenti e vedi come va :)
      Grazie a te di esserti presa il tempo di commentare, un bacione!

      Delete
  20. Brava Drama, sei così intelligente che anche dopo aver perso 12 chili in quattro mesi riesci a non essere fanatica e autoreferenziale! Ti confermi la mia blogger preferita, autoironica e un po' malinconica e per niente contagiata dalla figaggine ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Paola, grazie! Autoironia e malinconia sono due tratti distintivi del mio carattere, mi hai decisamente letta alla grande :) un bacio

      Delete
  21. Complimenti!*_* Io non sto seguendo una vera dieta, ho solo dovuto eliminare un sacco di cibo dalla mia dieta perché la barra della salute non è al 100% (un pokemon centre, presto!) ma ho raggiunto risultati simili ai tuoi :D peccato che ora col trasferimento e il farsi nuovi amici non possa sempre rimanere ligia, se loro vanno tutti da 5 guys io posso dirgli no una volta, ma la seconda mi sento in "dovere" di andare ç___ç.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie chiaretta <3
      Ecco speriamo che la barra della salute si riempia al più presto! Troverai sicuramente l'equilibrio anche lì sono sicura :*

      Delete
  22. Ho adorato leggere questo post, davvero. Mi sono anche commossa <3
    Da marzo/aprile ho iniziato un percorso da sola, più che dimagrire il mio pensiero era/è quello di tonificare e rassodare il corpo, avere più forza e resistenza muscolare che mi permetta di fare cose che prima non avrei mai pensato di fare (sia per pigrizia ma soprattutto per la poca forza dei miei muscoli). Ho iniziato quasi da subito a vedere i risultati e anche se sono ancora lontana, questo mi sprona a fare di meglio.
    Apprezzo molto il tuo post e la tua forza di volontà!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Chiara <3
      Secondo me è bellissima la tua motivazione, cavoli! È bello quando si vedono subito risultati, non ti viene voglia di smettere :)

      Delete
  23. E' importante avere dell persone che ti incoraggiano vicino e aprrezzano i tuoi sforzi e i risultati ottenuti, non è facile cambiare stile di vita! Complimenti quindi e continua così! Io sono sempre stata normopeso fino alla prima gravidanza durante la quale ho preso 18 chili è stato difficile però piano piano li ho persi! Adesso con la seconda ne ho presi meno ma non vedo l' ora di poter tornare in forma non tanto per l' aspetto in generale ma per camminare senza fatica, per potermi muovere e fare sport insomma per sentirmi libera nel mio corpo, forse è un discorso senza senso eheheh

    ReplyDelete
    Replies
    1. Franci ma mi ero persa che aspettassi ancora aaaah che bello auguri <3 <3 <3
      È un discorso che ha perfettamente senso invece secondo me :)

      Delete
  24. Mi piace molto questo post perché non parla di dieta e di calorie ma del tuo approccio al cambiamento. E mi ha molto colpito la parte in cui dici che le persone che ami ti sono state profondamente vicine. A me è successo quasi sempre il contrario, dove hanno pensato soprattutto ad ostacolarmi e non ad incoraggiarmi. Il supporto altrui è importante, mai negarlo.
    PS=ho appena risposto al dramatag. Baci.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono felice ti sia piaciuto!
      Mi rendo conto di essere stata molto fortunata, non so se ce l'avrei fatta senza onestamente.
      Un bacione

      Delete
  25. Il tuo racconto mi ha commosso e fatto sorridere ( il braccio pana cotta é da antologia) e mi ha reso una S. tenera e forte insieme. Per me l'argomento peso é materia spinosa essendo passata per il periodo adolescenziale di rifiuto del cibo a quello universitario in cui é stata la mia droga e ha colmato fisicamente vuoti dello spirito e insoddisfazioni varie. Ora, passati diversi anni, sono ampiamente in sovrappeso, ma non riesco a trovare la molla per riuscire nuovamente a mettermi a dieta e ricominciare a fare movimento, ma mi fa piacere vedere che tu sia riuscita a vincere. Un grande abbraccio

    ReplyDelete
    Replies
    1. Cristina <3
      Io ho notato che è difficile aver un bel rapporto con il cibo. Non dico assolutamente che sia impossibile ma conosco tante tante persone che hanno avuto tante difficoltà.
      Non è che questo mi faccia stare meglio però boh, mi sento meno sola quando ci penso.
      Arriverà la molla, io per anni ci ho pensato ma come una cosa talmente lontana da me che boh, non credevo ci sarei mai arrivata o anche solo che avrrei intrapreso un percorso di cambiamento per più di due giorni.
      Un abbraccio a te <3

      Delete
  26. Bè, tesoro...brava!! Penso in tutta sincerità che anche prima tu fossi belliccima ma sono felice che questo percorso ti stia aiutando ad amarti di più!! <3 non dico altro che non voglio stroppiare ma mando un baciotto e un abbraccio (anche due eh)!

    ReplyDelete
    Replies
    1. È perché tu sei un amore, grazie <3 Ricambio gli abbracci!!

      Delete
  27. Bel post! Io non ho problemi di peso per fortuna, però vorrei molto fare attività fisica per rassodarmi. Ci sono periodi in cui inizio, lo faccio tutti i giorni e periodi in cui non faccio nulla! -.- Però quando si è in forma si ha anche più forza e si è più attive! Brava per il traguardo, continua così! :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie, Lucia! HAHAHA ci sta non aver voglia, va tanto a periodi!
      un bacione

      Delete
  28. sei stata bravissima a fare tutti questi sacrifici, complimenti davvero, io non dovrei perdere chili ma tutte le volte che ho iniziato qualcosa di molto soft e "minimo" (non farsi fuori l'intero pacco di patatine in dieci minuti, camminare un po' di più, ecc) ho miseramente fallito e ultimamente mi piaccio molto meno ._. quindi quello che hai ottenuto non è per nulla banale e scontato!! un bacio <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tesoro, sono sicura che troverai la voglia anche tu! Sei già praticamente perfetta <3

      Delete
  29. Mi aggiungo alla schiera di quelle che si sono commosse leggendo <3
    Complimenti per i traguardi raggiunti e per quelli che sicuramente raggiungerai, Kilimangiaro compreso :)

    Ho una cartella nei preferiti in cui raccolgo video e post come il tuo da andare a rileggere nei momenti in cui la pigrizia e la mia proverbiale discontinuità prendono il sopravvento. Non ho chili da perdere (anche se averne un paio in meno mi aiuterebbe a vedermi meglio), ma mi piacerebbe poter toccare le braccia e dire di sentire qualcosa. C'è stato un periodo in cui ho pedissequamente seguito Insanity, ma arrivata a metà della seconda parte, non so neanche perché, ho mollato. Eppure mi sentivo benissimo, ero soddisfatta di me e anche la mia ansia ne beneficiava.
    Giuro che adesso vado a fare una full-immersion nella mia cartella e troverò la forza di riprendere a muovermi, stavolta senza abbandonare!
    Grazie dello sprone, S. <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh <3 Anche io leggo un sacco di post come il mio, mi aiutano tanto..
      Cavoli, Insanity *__* riuscire a farlo è uno dei miei sogni, prima o poi.. sono sicura che prima o poi riprenderai alla grande.
      Grazie a te di aver letto :)

      Delete
  30. Adoro i post di questo genere, l'ho letto tuttotutto.
    Anni orsono persi anche io molti chili (per l'esattezza 12, proprio come te), negli anni ne ho presi e persi alcuni. Poi ho scoperto la mia natura super atletica e da lì non mi sono più fermata. Alcune persone mollano ai primi fallimenti e sei stata bravissima a non cedere, i risultati lenti e sudati pagano più di qualsiasi altra cosa.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono felice tu l'abbia letto <3 Non è semplice non cedere e anche io sono tanto felice di esserci riuscita. bacio!

      Delete
  31. Che bel post, brava!
    Quando su FB ho letto che avresti scritto un post argomento dieta ero un po' perplessa: ho visto tanti blogger prendere la tangente e iniziare a dare consigli nutrizionali potenzialmente pericolosi... e invece tu hai scritto un gran post!
    Complimenti per il percorso che stai facendo, scegliere di cambiare, di modificare le proprie abitudini, di volersi bene non è per nulla semplice.
    Tanti cuori per te.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille :) Non mi permetterei mai di dare consigli su come alimentarsi, anzi.
      È vero non è per niente semplice..mi dà tante soddisfazioni però :)
      ricambio i cuori <3

      Delete
  32. Complimenti per questo post!
    Da due mesi ho iniziato anch'io una dieta specifica che come hai detto anche tu si sta rivelando più una sorta di nuovo modo di alimetazione che una privazione.
    Certo ci sono momenti di sconforto ed è un percorso in cui ci vuole una grande costanza.
    Apprezzo molto che tu abbia voluto condividerlo qui sul blog, devo dire che è stato di grande aiuto per me e penso anche per molte altre persone che vi si sono rispecchiate!

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3