K Pour Karité Haircare: First Impressions.

29.7.15

Oh, prodotti per capelli.
Abbiamo tutti un cassetto -o un mobile- pieno di prodotti per i capelli, vero?
Solo io?
I miei capelli sono sempre stata la parte di me che più mi piace, anche quando mi vedo particolarmente brutta loro mi fanno sempre stare un po' meglio.
Da quando scrivo in questo spazio però ho iniziato a prendermene molta più cura e non a limitarmi a lavarli e -non- asciugarli.
Quando mi è stata offerta l'opportunità di provare i prodotti della linea K Pour Karité ho accettato volentieri, incuriosita dalla descrizione dei prodotti.
Oggi parliamo delle prime impressioni sui tre prodotti che ho scelto di provare.
Spoiler: vi serve la maschera.




Sono una persona pigra e non mi piace troppo fare maschere per i capelli - o per il viso, se per questo -.
Ultimamente però li sto stressando veramente tanto, con lavaggi fin troppo frequenti.
I miei capelli sono spessi e piuttosto sani ma iniziavano a seccarsi un po' troppo sulle punte.
La  maschera riparatrice mi è venuta veramente in aiuto.
La consistenza è molto densa e basta veramente pochissimo prodotto per punte e lunghezze.
Nota a margine: il profumo è meraviglioso.
Non sono esperta di essenze e non saprei dirvi se quello che sento è dovuto all'argilla o al burro di karitè: so solo che è caldo e piacevolissimo.
Bisognerebbe lasciarla in posa una decina di minuti ma io, da vera ribelle quale sono, la lascio anche più tempo.
Finito il tempo di posa la sciacquo e proseguo al lavaggio normale.
Quando la utilizzo però non uso un balsamo, non ne sento minimamente il bisogno.
I capelli li sento immediatamente più morbidi e districati.
L'effetto non è momentaneo, mi rimangono così fino al lavaggio successivo e ora che l'ho usata diverse volte mi sembra anche che i capelli in generale siano migliorati, sono anche più lucidi.


Lo shampoo in crema è un altro prodotto estremamente interessante.
La consistenza è in crema - MA VA! - ed è diversa dagli shampoo che ho provato finora.
Ho provato ad utilizzarlo in combinazione con la maschera ma per i miei capelli è un po' troppo, preferisco usarlo da solo.
Letteralmente, non mi serve neanche il balsamo quando uso lo shampoo K Pour Karité.
Uso una quantità veramente minima e la massaggio bene sul cuoio capelluto e sui capelli, come da istruzioni.
Sento i capelli immediatamente puliti ma non eccessivamente sgrassati.
Sono leggeri ma allo stesso tempo non perdono in volume, praticamente un good hair day ogni volta che uso questo shampoo.
Sono anche sufficientemente districati per le mie esigenze senza il bisogno di usare altri prodotti.
Mi rimangono pulitissimi un paio di giorni ma, ahimé, dopo li lavo perché tra il caldo infernale, il lavoro tra cucina e sala e l'allenamento non riesco a non lavarli.
Con temperature più miti lo metterò ulteriormente alla prova.


L'ultimo prodotto era quello che mi incuriosiva di più, il Gel Spray.
Non è qualcosa che utilizzo ogni giorno ma mi interessava per fissare i maledetti ciuffi dati dalla frangia che ricresce: quello strong hold mi dava grande speranza.
Ecco, funziona. 
Riesco a definire il tutto senza che i capelli mi diventino secchissimi e non si nota praticamente di averlo addosso.
L'effetto sui miei capelli dura più o meno mezza giornata e poi i capelli tornano praticamente come prima.
Sono curiosa di farlo provare a mio fratello che usa sempre prodotti in confezioni improbabili.
In definitiva sono felice di aver provato questi prodotti, se dovessi consigliarvi solo un prodotto vi direi di buttarvi sulla maschera che è semplicemente meravigliosa.
Potete trovare i prodotti K Pour Karité su diversi store online -per esempio Mondevert-, dove potete trovare anche tutti gli inci dei singoli prodotti.
Avete mai provato i prodotti di questa linea? Quanti shampoo di scorta avete in bagno?

10 comments

  1. Non ho mai provato la marca, ma mi piacerebbe farlo! Sto cercando di far allungare i capelli e trattarli un po' meglio, solo che ultimamente davvero mi sto trovando a lavarli quasi tutti i giorni, perché il casco e il caldo li sporcano troppo. Non li piastro né uso l'asciuga capelli da un paio di mesi e la differenza è evidente. Ho molte meno doppie punte e si stanno allungando! Ho iniziato a usare la maschera dell'Omnia anti-crespo, al posto del balsamo...non la lascio in posa molto perché anch'io sono pigrissima e non ho voglia di aspettare...giusto il tempo della doccia, poi li sciacquo.
    Ho un intero ripiano di un armadietto pieno di prodotti per capelli, dall'olio di cocco, allo spray per il calore, maschere, shampoo, balsami vari, spuma, spray schiarente (mai usato), shampoo secco...e un'infinità di mini-size dato che lo scorso fine settimana sono andata in Germania e di conseguenza da dm! A presto :-)

    ReplyDelete
  2. Da quando ho capito che, per i miei capelli grassi, è molto meglio usare la maschera per capelli al posto del balsamo sono decisamente migliorati. In estate amo i miei capelli: non li asciugo mai col phon, e restano sempre lucidissimi! Peccato per la ricrescita esageratamente rapida..@@

    ReplyDelete
  3. Anche io per quanto riguarda i capelli sono pigrissima e fare maschere e impacchi mi costa tantissimo ma ogni tanto anche i miei capelli sessi e resistenti hanno bisogno di un po' di cure. di solito faccio impacchi con hennè neutro, miele e yogurt, oppure con delle maschere già pronte.

    ReplyDelete
  4. Lo shampoo in crema mi sembra qualcosa di originale, davvero curioso!!

    ReplyDelete
  5. Anche io la maschera la tengo in posa più del dovuto: da mezz'ora a due ore ogni volta! :)

    ReplyDelete
  6. Questa maschera sembra davero interessante, per me che sono una schiava della haircare é una ottima revie, mille grazie! *___*

    ReplyDelete
  7. Ciao, prodotti interessanti, soprattutto shampoo e maschera! Quanto bello è risciacquare i capelli dopo aver applicato la maschera? Il mio momento preferito ahahah!

    ReplyDelete
  8. Mi unisco tra le pigre per i capelli :D però la maschera sembra proprio carina :)

    ReplyDelete
  9. Anche io sono pigra, ma mi sforzo di usare almeno il balsamo... La maschera una volta ogni due settimane o se noto i capelli stressati anche più spesso. Spero di vincere la mia battaglia contro il parrucchiere che vuole tagliarli da quando mi conosce (un anno)...

    ReplyDelete
  10. Uhm, una maschera a prova di punte secche e disidratate? Potrei farci un pensierino!
    Considerando i problemi che ho con i miei capelli, questi prodotti potrebbero fare al caso mio.

    PS: Sappi che mi stai facendo innamorare di Cabo, non va bene! ahah

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3