Review: Aleppo Soap

13.11.13



Aleppo's soap is one of those products that probably would have never tried if it wasn't for the blogosphere and videos on youtube.
There was a time when everyone, at least in the italian beauty community, was talking about how this product was basically a must have for a good skincare routine.
I, extremely  impressionable, immediately bought it .


Il sapone di Aleppo è uno di quei prodotti che probabilmente non avrei mai provato se non fosse per la blogosfera e per i video su youtube.
C'era un periodo in cui tutti ne parlavano come il prodotto da avere per una buona skincare routine.
Io, persona estremamente influenzabile, l'ho acquistato.
A proposito di lasciarsi influenzare, vi lascio il link ad un tag molto carino su Penelope Trousse. Io in questi giorni non ho tempo di programmarlo -anche perché la maggior parte dei trucchi è a casa a Bergamo e non qui con me a Milano- ma è proprio bellino.




I bought mine in a supermarket a long time ago but I know that there are several brands out there. From what I understood reading here and there I think the difference lies in the percentage of bay leaves inside.
Let's get this out of the way now: I don't like it at all .
It doesn't look too inviting, right?
Obviously I haven't used it as a whole - handling that block is not too easy - but I've cut a piece out of it and started using it that way.
I've used it mainly for cleansing my face in the morning and sometimes in the evening after I've completely removed my make-up, always getting the same non- results.
The sensation on my skin is immediately uncomfortable . It leaves my face oily and sticky, I hate it
I don't  feel cleaner after I've used it, absolutely not.
More than a year ago I received another Aleppo soap from another manufacturer, in a Glossybox . Same results.
It just doesn't get along with my skin, I've heard stories that have nothing short of miraculous: skin spotless and cleaned, blemishes completely gone forever.
For me it definitely was not the case .
Some time ago I stumbled upon a few posts that suggested to use it to wash the brushes.
Initially I was excited about this way to recycle it , the brushes were very clean , even the really dirty ones.
After a few washes, however, the brushes seemed slightly stick as well. So now I use it once in a while for extremely dirty brushes.
The only positive thing is that color and smell -perceptible but not really remarkable: nothing unpleasant- have remained unchanged even after a long time.
I will continue to use it for washing the brushes only.
Did you try this?

Io ho acquistato il mio in un supermercato molto tempo fa ma so che ce ne sono di diverse marche in circolazione. Da quel che ho capito leggendo qua e là penso che la differenza sostanziale stia nella percentuale di alloro all'interno. 
Diciamolo subito: non mi piace per niente.
Già si suo non ha un aspetto troppo invitante, vero?
Ovviamente non l'ho utilizzato tutto intero -maneggiare quel blocco non è troppo facile-  ma ne ho tagliato un pezzo e ho iniziato ad usarlo così.
L'ho usato principalmente per la detersione del viso la mattina e a volte anche la sera dopo essermi struccata bene, ottenendo sempre gli stessi non-risultati.
La sensazione sulla mia pelle è immediatamente spiacevole. Mi sembra che mi lasci il viso appiccicoso e allo stesso tempo la pelle mi tira tantissimo. 
Oltre a ciò non mi sento assolutamente più pulita, anzi.
Più di un anno fa ho ricevuto un altro sapone di Aleppo, di un'altra marca, in una Glossybox. Stessi risultati.
Penso proprio che non vada d'accordo della mia pelle, ho sentito racconti che hanno del miracoloso: pelle pulitissima e detersa, imperfezioni scomparse.
Per me decisamente non è stato così.
Qualche tempo fa sono incappata in qualche post che lo suggeriva per lavare i pennelli.
Inizialmente ero entusiasta di questo modo per riciclarlo, i pennelli venivano pulitissimi, anche quelli sporchi di colori estremamente scuri.
Dopo qualche lavaggio però i pennelli mi sembravano leggermente unticci. Quindi ora lo utilizzo solo una volta ogni tanto anche per quest'ultimo scopo.
L'unica cosa positiva è che colore e odore -che io quasi non sento: è molto lieve e non particolarmente spiacevole- sono rimasti inalterati anche dopo tanto tempo.
Io continuerò ad utilizzarlo solo per lavare i pennelli, se già non mi piaceva appena acquistato non oso immaginare dopo così tanto cosa potrebbe combinare sulla mia pelle.

Anche voi avete acquistato questo sapone?


With love,
S.

52 comments

  1. ti rimangono unticci i pennelli?!?!? o.O uuuuu... io invecve mi ci trovo molto bene per i lavaggi.. ma soprattutto secondo me il suo uso migliore è per smacchiare.. tovaglie, magliette, scarpe anche in camoscio... secondo me ha un potere lavante eccellente e la sensazione unticcia che tu riscontri non l'ho vista... forse perchè qua da me l'acqua è praticamente calcare e pure questo può influire non so... io ho lo stesso tuo.. il panettone quadrato della Gianasso e credo che sia uno di quei prodotti in casa che davvero mai più senza :) un bacino :*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh cavoli un po' si! Proverò per smacchiare le cose però :)

      Delete
  2. Eeeeeh, stessa cosa! L'ho apprezzato per le prime 3 volte, poi ho cominciato a sentire la pelle cadermi dal viso e l'ho mollato! Per i pennelli, idem, non mi piace! Credo di averlo lanciato nel cestino durante il mio ultimo trasloco!
    A porposito di lasciarsi influenzare, io avevo partecipato ad un TAG carinissimo, che girava 2 anni fa, credo che lo riciclerò per l'edizione 2013 ;)
    Eccolo
    https://www.facebook.com/notes/being-cute-is-not-a-crime/questo-s%C3%AC-quello-no/205545849518361

    ReplyDelete
  3. Io invece rientro nella simpatica categoria di quelli a cui funzionava e poi è esplosa la faccia!
    Anche se ho notato che forse non era tutta colpa sua, da allora non ho più voglia di fare esperimenti. Per i pennelli funge ma preferisco altri metodi, lo uso giusto perché devo finirlo!

    ReplyDelete
  4. I saponi solidi non riescono a conquistarmi. Sono una drogata di tensioattivi! :D

    ReplyDelete
  5. Io ne ho uno specifico per pelli grasse di Alepia..Lo uso ogni tanto, perchè a lungo andare mi fa uscire i brufoletti. Non lo finirò mai, ne ho tagliato un pezzettino e quest'ultimo non accenna nemmeno a smezzarsi...

    ReplyDelete
  6. Ho appena finito un panetto di non sapone alla bardana... e quando lo acquistai la mia mano stava x cadere sul sapone di Aleppo...
    non l'ho piu' provato e ho un pò paura di scombinare quell'equilibrio perfetto che ha raggiunto la mia pelle in questo periodo!! ;-)
    baciiizzzzz

    ReplyDelete
  7. Non sono mai stata attratta da questo prodotto anche perché dopo le prime recensioni entusiaste ho iniziato a leggere di molta gente che si lamentava e questo mi ha fatta passare la voglia di acquistarlo. La tua recensione non fa che confermare che no, non lo devo affatto comprare!

    ReplyDelete
  8. Ciao! io l'ho provato forse due anni fa nella vana speranza che fosse il barbatrucco miracoloso che avrebbe risolto tutti i problemi della mia brutta pellaccia. Beh epic fail. L'ho dato a mia nonna e solo lei sa che ci fa... Bleah

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi spiace che ti ci sia trovata male anche tu Magda :S

      Delete
  9. Bar soaps are so interesting, but a lot of them end up being quite harsh and strange on the skin. Sorry to hear this one didn't work out!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Agree! I definitely prefer bar soaps for my body only. x

      Delete
  10. Io invece ho avuto l'esperienza opposta: mi ci sono trovata molto bene, pelle molto pulita e idratata, però il puzzo non lo sopportavo. Ed era proprio questo che hai usato tu!

    ReplyDelete
  11. Ovviamente non potevo restistere all'acquisto di una cosa miracolosa che tutti avevano!!!
    l'ho comprato in un negozio turco e per turchi tra l'altro sicura che fosse il top.
    Che dire, a me non ha cambiato la vita...lo uso la mattina per lavare il viso, tira un po' ma per fortuna non ho problemi di unto. Direi un detergente senza infamia nè lode...

    ReplyDelete
  12. Anche io ne ho sentito parlare, ma non l'ho ancora provato... dici che va bene su una pelle mista e non secca?

    Miss Piggy

    ReplyDelete
  13. Non l'ho provato ma solo perchè non volevo qualcosa di strong per la mia pelle che a volte reagisce e si ..arrabbia eh eh! mi sono trovata bene invece con il sapone allo zolfo de I provenzali,ma non usato tutti i giorni ,anzi devo ricomprarlo :)

    ReplyDelete
  14. Ricordo perfettamente quando ne decantavano le lodi, ma io non mi sono mai decisa a comprarlo... le tue impressioni mi aiutano a mettermi in pace con la "coscienza".... ;-)

    ReplyDelete
  15. che paura l'aleppo.. se ti va bene ha un odore tollerabile, a volte sanno di mucca

    ReplyDelete
    Replies
    1. Un sapone che sa di mucca non potrei tollerarlo temo xD

      Delete
    2. banchetti dove svettano san pietrini che poi scopri essere blocchi di sapone. io però mi chiedo seriamente: PERCHE' NON LO TAGLIANO PICCOLO?? una saponetta normale gli fa così schifo?

      Delete
  16. A me l'ha regalato mia cugina un annetto fa. Mi porta saponi solidi, che io non uso mai (gli unici che mi sono piaciuti sono quelli di L'Ecofficina di Martina). Questo mi aveva incuriosita, ne avevo letto tanto, ma mi seccava terribilmente la pelle ed è diventato impossibile usarlo. ho provato ad usarlo per i pennelli, ma rimane troppo l'odore e mi da troppo fastidio. =*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ecco almeno a me l'odore non da fastidio :S

      Delete
  17. Io volevo provarlo, ma non ho mai ceduto perché ho letto più review negative che positive. Su youtube poi c'è chi lo idolatra e chi praticamente lo odia, fatto sta che so che causa anche una forte secchezza alla pelle e questa cosa proprio non mi piace :(

    ReplyDelete
  18. Mai acquistato. Dopo questa review? ...anche mai più XD

    ReplyDelete
  19. I guess I'll use this to clean my brushes too since they are good at that. I do not want to try this on my face since I kinda have sensitive skin.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Definitely don't recommend it for your skin.

      Delete
  20. Io lo adoro! Certo, non è che fa miracoli sulla mia pelle (ma cosa lo fa?) però comunque secca meno del sapone allo zolfo. Talvolta ci lavo anche i pennelli e vengono abbastanza bene, seppure per quest'utilizzo preferisca il sapone di marsiglia!

    ReplyDelete
  21. Its really truly interesting how different we all are. Something that works great for some does not work at all for someone else :)
    Im happy you were able to find a way to use it anyway, even though it may not have been the best way :)
    xx

    ReplyDelete
  22. anche io l'ho scoperto e usato solo grazie alla blogosfera eheh non l'ho mai usato per lavare i pennelli però,gli ho sempre preferito la saponetta al karitè :) Peccato che non funzioni su di te,forse è un tantinello aggressivo...io sono riuscita a farlo usare a mio fratello che ha la pelle grassa e non ora ne può più fare a meno ;)

    ReplyDelete
  23. Concordo con la tua recensione.. in più il mio aveva una % di nonsoquanto di olio di alloro e puzzava decisamente! Lo sto riciclando per i pediluvi, lo grattugio e ne butto un cucchiaio insieme a sale e bicarbonato in abbondante acqua calda.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Maledetto sapone. Lo userò anche io così!

      Delete
  24. Ho provato anche io questo sapone -tra l'altro dello stesso marchio- e giuro che il problema principale per me è stato l'odore : terrificante.
    Mi ricorda vagamente il concime o quell'odore fortissimo di stalla.
    Qualcosa che non avrei mai sopportato per detergere il viso di mattina.
    Nonostante questo non ho mai notato tutti gli effetti miracolosi che tanto decantavano.
    Concordo con te!

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3