Save or Splurge? (and Bla Bla Bla)

21.1.13


Today's post is a bla bla bla one. We're talking about an important topic, money, related to a frivolous subject: makeup!
I know, I'm such a genius. I've already talked about this with a couple of you who follow me on facebook but the answers were so interesting that I've decided to make a proper post about it.
Il post di oggi è uno dei miei bla bla bla. Parleremo di un argomento importante, soldi, in relazione ad un soggetto frivolo: makeup!
Lo so, ho davvero delle idee geniali.
Avevo già parlato di questo argomento con qualcuna di voi che mi segue su facebook, grazie ragazze!, ma ho trovato le risposte così interessanti che ho deciso di farci proprio un post per sentire un po' più di opinioni.


Which makeup products do you prefer to splurge on? Is there something you always save on?
I gave a proper look to my makeup stash and I've realized that I've splurged and saved in every category.
I can say that I feel somehow more justified to splurge on foundations but that doesn't stop me from trying loads of cheaper ones.
Lately I've started to save on mascaras, a lot of my favorites fall in the save category but I also fell in love with Lashgasm by Too Faced lately that surely isn't cheap, sigh.
I think I splurge quite a lot on skincare but there are a couple of things -cotton pads, makeup remover- on which I try to spend as little as possible.
What's your opinion?

Su quali prodotti cosmetici preferite investire un po' di più? C'è qualcosa su cui invece andate sempre al risparmio?
Io ho dato una bella occhiata al mio stash e mi sono accorda che per ogni categoria ho qualcosa di costoso e qualcosa di economico, non c'è una distinzione molto netta fra le due cose.
Devo dire che mi sento un po' più giustificata a spendere qualcosa di più sui fondotinta ma ciò non mi impedisce di comprarne anche di economici.
Ultimamente ho deciso di iniziare a risparmiare per quanto riguarda i mascara, un bel po' dei miei mascara preferiti sono decisamente economici ma, sempre in quest'ultimo periodo, mi sono anche innamorata del Lashgasm di Too Faced che è tante belle cose ma sicuramente non è economico.
Forse la skincare è la categoria in cui spendo un po' di più ma ci sono un paio di cose -dischetti di cotone, struccante- sui quali cerco di spendere il meno possibile.
Potrebbe sembrare scontato includere i dischetti di cotone tra le categorie su cui risparmiare ma adesso vi spiego perché non è così, non sono impazzita all'improvviso: giuro!
Molte blogger straniere che seguono impazziscono per i dischetti di cotone Shisheido e dicono che una volta provati quelli non si torna indietro. Sul sito della Sephora italiana e quella francese non ci sono quindi non saprei dirvi quanto potrebbe costare qui, sul sito americano una confezione costa sui dieci dollari.
Voi cosa ne pensate?



With love,
S.

71 comments

  1. io non vado al risparmio su mascara e fondi. Ho gli occhi sensibili e molti mascara mi fanno lacrimare o bruciare gli occhi.
    Per i fondi invece ho paura che quelli low cost (minerali a parte) mi facciano venire degli sfoghi.
    Anche per le matite che metto nella rima interna ho un occhio (per l'appunto) di riguardo! Sicuramente bado più alla sostanza che al packaging, ossia il makeup deve fare il suo lavoro che costi tanto o poco.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se hai gli occhi sensibili Manu fai benissimo a non risparmiare sui mascara cavoli, assolutamente!
      Io per ora con i fondi non ho avuto particolari sfighe però hai ragione...

      Delete
  2. Post davvero carino, adoro rispondere a queste domande e valutarmi con occhio critico :D
    Anch'io, come te, preferisco spendere un pò di più su fondotinta (anche se il 90% dei miei fondi sono minerali e hanno un prezzo assolutamente abbordabile, ma ho due bare minerals che non sono economicissimi, ma adoro e davvero secondo me sono diversi dagli altri fondotinta minerali) e anche correttori (ma in questo caso ho avuto qualche delusione acquistando quelli di Benefit e non trovandone nemmeno uno che secondo me vale quello che costa :|), anche come ciprie se ho una costosa (mi piace tanto, ma ancora non ho capito se davvero vale più di altre meno costose, devo ancora provare quelle dei vari siti di minerale), sono disposta a spendere di più anche sui pennelli, sia per il risultato, ma anche perchè sono prodotti molto durevoli, se tenuti con cura.
    Non sono disposta a spendere moltissimo in ombretti perchè trovo che ce ne siano di validissimi a prezzi ottimi (ne ho molti di sleek, un paio di Catrice e, anche qui, vari minerali), però non con tutti quelli di fascia bassa mi sono trovata bene (quelli di essence non mi piacciono per niente e snobbo quelli di kiko, a parte i long lasting stick).
    Anche per le matite spendo poco, ma sono un prodotto che uso davvero poco, preferisco assolutamente gli eyeliners, ma anche in questo caso spendo poco (però quelli in gel di Inglot mi tentano non poco).
    Anche con i primer economici mi trovo bene: elf, essence e vorrei provare quello di kiko.
    Un altro prodotto per cui, secondo me, non vale la pena spendere tantissimo sono i mascara: per me 10 euro spesi in un prodotto di questa categoria sono già troppi. Idem per quel che riguarda le sopracciglia.
    Per la skin care in generale spendo abbastanza, ma non per prodotti a risciacquo, più che altro sulle creme (però faccio attenzione sopratutto a ciò che contengono e per me spendere 40 euro in una crema piena di paraffina&siliconi equivale a gettare i soldi -non vorrei offendere nessuno però-).

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sono felice che ti sia piaciuto :D
      Anche io ho provato i fondi bareminerals e mi sono piaciuti tanto sai?
      Anche io ho avuto una grandissima delusione con Benefit, in particolare con l'Erase Paste che ho davvero odiato con tuuutta me stessa.
      Sono d'accordo anche sui pennelli, non li ho nominati perché è un mondo in cui mi sto avventurando da poco pochissimo tempo :)
      Per gli ombretti tendenzialmente anche io non vorrei spendere troppo, ce ne sono molti low cost con cui mi trovo davvero bene ma devo ammettere che ne ho un paio fin troppo costosi che però mi piacciono troppo.
      Gli eyeliner in gel Inglot attirano tanto anche me sai?!
      Io con l'unico primer che ho provato lowcost finora -essence- purtroppo mi sono trovata malino...
      Non hai offeso nessuno, anche io che ho sempre usato creme siliconiche con cui mi trovavo bene da quando ho provato creme con ingredienti migliori tramite campioncino ho notato la differenza e sto rivalutando un po' la cosa :) grazie del commento!

      Delete
  3. Ma sai che non ci ho mai pensato? In generale non spendo più tanto per il make up (soprattutto perché ho tante cose da finire) anche se un po' di anni fa ammetto che spendevo più del dovuto tra palette, ciprie, fondi e mascara, spesso griffati Chanel, YSL, Givenchy, Dior. Non credo potrei spendere più le cifre di una volta, mi sentirei in colpa per sprecare così tanti soldi in cose non necessarie!

    ReplyDelete
  4. Non vado a risparmio per creme, mascara e fondotinta, ho gli occhi e la pelle molto sensibili...ma non spenderei mai 10 dollari per i dischetti!
    In generale preferisco prendere una cosa sola ma buona che tante mediocri....

    ReplyDelete
    Replies
    1. Nemmeno io li spenderei Alessia! Poi metti che per caso ci piacessero e volessimo usare solo quelli, saremmo rovinate!

      Delete
  5. Domanda interessante! :)
    Io in generale "non bado a spese" (relativamente) quando un prodotto base mi soddisfa, per prodotto base intendo fondotinta, mascara, matita nera che sono i miei basic. Perciò se mi piace il fondotinta Bare Minerals lo prendo serenamente perchè so che lo userò con soddisfazione fino alla fine, lo stesso vale per il mascara: per anni il mio preferito è stato l' Hypnose di Lancome e usandolo fino alla fine (e durava mesi e mesi) lo comperavo senza troppi senzi di colpa. ra adoro il Pupa Vamp! che costa 10 euro, meglio così :D
    Per gli ombretti invece tendo a spendere meno: non li uso ogni giorno e per togliermi lo sfizio di un colore nuovo preferisco spenderci pochi euro, lo stesso vale per le matite colorate.. dato l' uso discontinuo che ne faccio per sperimentare tendo a scegliere prodotti low cost e tra questi ho trovato diverse chicche.
    Per i rossetti sono abbonata a Mac,costicchiano ma la resa e la scelta di toni non hanno paragonie anche qui spendo volentieri, ceranco di scegliere colori che uso con sufficiente costanza ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Direi che il tuo discorso non fa una piega, quando troviamo un prodotto che ci soddisfa appieno ci conviene *investire* su quello!
      Oh anche a me piace moltissimo il Vamp sai? :)
      Anche io cerco di spendere meno per gli ombretti!
      I rossetti MAC valgono assolutamente tutti i soldi che costano, fai bene!

      Delete
    2. Ecco, giusto per restare in tema ho appena comprato tre eyeliner in gel colorati da Zoeva XD
      I rossetti Mac sono stati una rivelazione, adesso gli altri mi sembrano tutti da meno, accidenti :D (tranne uno dei Kate Moss che adoro *_* )

      PS: condividiamo l' amore per i marroncini di ogni genere e grado ;)

      Delete
    3. Oooh quali hai preso? *____*
      Eh si cavolo una volta che si provano i rossetti MAC usare gli altri è strano! Uh quale dei Kate? Io mi trovo benissimo con tutti quelli che ho provato!
      Oh che bello, un'altra amante dei marroncini <3

      Delete
    4. Ho preso Exotique, Jardin (che sono 2 tonalità di teal praticamente) e poi Cocoa Bean immancabile marrone ;), ho preso anche un pennelino da eyeliner sottile con il gambo piegato (bended insomma) perchè ne sto usando uno simile da nail art e mi ci trovo divinamente per mettere gli eyeliners in crema.
      Il Kate è il n. 107, quello amato dall' universo mondo XD, è un colore bellissimo e mi piace tanto la resa sulle labbra, così morbido e satinato *_*
      Per i marroncini ti suggerisco di dare uno sguardo ad un mono di Clarins, il n. 08 Taupe. E' una tonalità bellissima ed elegante, e anche la qualità è molto buona!

      Delete
    5. Sono tutti e tre strabelli! Non ho mai provato un pennellino da eyeliner del genere ma adesso mi hai messo la pulce nell'orecchio xD Anche a me piace moltissimo il 107!!
      Ok, segnato l'8 di Clarins :)

      Delete
  6. Mah... spendere tanto per dei dischetti di cotone mi sembra un po' esagerato! Io di solito spendo di più per skincare, fondotinta e blush, insomma quei prodotti che vanno direttamente sul viso, dato che ho la pelle abbastanza problematica!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sembra molto esagerato anche a me Sara!

      Delete
  7. Ciao Drama,
    io ho deciso di comprare solo certi prodotti non molto economici, soprattutto i fondiminerali ( Bellapierre e in futuro Youngblood che ho sentito parlare bene) risparmio...diciamo su nulla, mi compro quello che mi piace, ma ora con moderazione. Sul mio blog non si troveranno più marche come Kiko ed Essence sto cercando di finire i loro prodotti, il massimo del low cost sarà Zoeva, perchè ho anche deciso di spostarmi soprattutto sull'eco-bio anche per il make up, senza mai abbandonare Inglot e Mac.
    Baci buona giornata Alex

    ReplyDelete
    Replies
    1. se vuoi fondi minerali evita quei due marchi... non lo sono...

      Delete
    2. Ciao Alex! Anche io come Misato avevo sentito che Youngblood non fosse totalmente minerale sai? Fai bene a cercare di finire quello che hai :) un bacione anche a te

      Delete
    3. gli inci del fondotinta mi sembrano buoni, minerali per davvero; il blush invece contiene dimeticone :\

      Delete
    4. Ciao Misato,
      Bellapierra fa solo fondi minerali, quelli minerali sono minerali non i compatti, ho anche postato l'inci sul mio blog quando ho fatto il post della Haul. Dal punto di vista Inglot e Mac so che non hanno nulla di minerale. Youngblood ho letto che è minerale il fondo il resto dei prodotti so che non sono puliti, forse i blush in polvere. Baci buona giornata Alex

      Delete
  8. in generale cerco di tenermi su prezzi bassi per tutti i prodotti che uso; è vero che contenendomi negli acquisti potrei spendere su meno cose qualcosina in più ma mi piace troppo variare e non mi trucco mai due giorni di fila nello stesso modo!
    L'unica cosa su cui sono disposta a spendere un po' di più (ma sempre cifre modeste) è la crema per il viso, penso che una buona base spesso sia la cosa più importante!

    ReplyDelete
    Replies
    1. L'importante è trovare i prodotti che funzionano per noi :) Sono d'accordo, la base è la parte più importante!

      Delete
  9. Altro che dischetti Shiseido, io i più cari che abbia preso sono proprio quelli Sephora perché li avevo finiti e mi servivano urgentemente XD in generale però prendo sempre quelli orlati, ma anche lì si arriva al massimo a un euro e qualcosa. Discorsi scemi a parte, a me non piace spendere tanti soldi in mascara, perché spesso dopo un paio di mesi cominciano a darmi fastidio e devo buttarli, a prescindere dalla loro qualità, sigh. Sicuramente mi piace sperperare danari in rossetti, mentre evito accuratamente blush e ciprie costose, perché mi trovo bene con quello che già ho di low cost (e fa eccezione il blush di Illamasqua comprato all'estero).
    Insomma, dentro di me vive una tirchiona intrappolata nel corpo di una spendacciona, la mia è una lotta eterna che alla fine mi porta a spendere spessissimo in cose low cost, col risultato di non riuscire a risparmiare mai :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Più di un euro e spiccioli penso che non spenderei mai per dei cavolo di dischetti di cotone xD
      Hai ragione sui mascara, il fatto che si secchino così in fretta non è certo un incentivo a spenderci moltissimo! Quella della tirchiona nel corpo di una spendacciona è stupenda xD

      Delete
  10. Preferisco spendere di più in prodotti per skincare! Soprattutto per il viso :))
    E da un po' di tempo a 'sta parte anche per i rossetti... <3

    ReplyDelete
  11. Spendere così tanto per una confezione di dischetti di cotone lo trovo davvero esagerato. Solitamente io preferisco quelli lisci da un lato e rigati dall'altro (si mi spiego coi piedi -.-). Ultimamente sto spendendo meno per i mascara, dopo pochi mesi si seccano e non sopporto che dopo averli applicati si sbriciolino sulla faccia. Preferisco spendere un pò di più per i rossetti e i fondotinta dato che trovo la pelle molto importante. Non spendo troppo per le ciprie, vorrei provare la Cannes di Neve!
    Diciamo che in parte preferisco alcune cose low cost che mi permettono di provare diversi prodotti!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non lo farei mai nemmeno io! No ti sei spiegata benissimo invece :) Anche a me attira la Cannes :)

      Delete
  12. Le cose low cost mi tentano sempre tanto che finisco per spendere più in quelle che altro! Però cerco di evitare almeno per i fondotinta. Invece ho diversi mascara economici con cui mi trovo bene, anche molte matite colorate di prezzi medio-bassi. Spendo tanto su quelle marroni perché per me che sono chiarissima sono un po' come la nera, un sacro graal insomma. Ho molti blush minerali, così come le ciprie, il fondotintam quindi in questi casi spendendo non molto hai comunque un prodotto di qualità. Sugli ombretti spendo e non spendo, mi sono tolta qualche sfizio, vedi naked2 e qualche ombretto mac, ma ho anche palettes e ombretti più economici, molti minerali. Spendo volentieri sui rossetti perché per me è prioritario che durino diverse ore. Per la skincare spesso faccio cosine fai da te, le creme invece cerco sempre di utilizzarne di bio, e anche qui si trovano cose buone anche a prezzi abbordabili. Una cosa su cui mi piace spendere tanto (lol) sono i primer, per gli occhi ma anche per il viso (anche se non ho ancora trovato nulla che sconfigga la mia pellaccia grassa, sob!).

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ecco quello anche io, accumulo cose economiche che poi magari mediocri! Stesso discorso tuo per gli ombretti :) Giusto ragionamento quello della durata dei rossetti :)

      Delete
  13. In generale sto sempre sul low cost, per la skincare magari ho qualcosa di ecobio (tipo Lavera) ma comunque entro i 20€, per dire! Mi son voluta togliere uno sfizio con un blush Mac - che salasso - ma alla fin fine preferisco avere più cose tra cui variare: se vedo che un prodotto costa poco ma rende tanto, ben venga!

    ReplyDelete
  14. Io spendo per i prodotti skincare (crema viso e contorno occhi)!
    PER QUANTO RIGUARDA IL MAKE-UP, cerco di risparmiare sulle matite e gli ombretti, mentre per il fondotinta e i rossetti(la mia passione) spendo con più facilità (senza esagerare) ;)

    Miss Piggy di insanebazar.com

    ReplyDelete
  15. Sicuramente spendo un pò di più per creme, cremine e shampoo, insomma quelle cose relative al care, ma mai cifre grossissime.
    Sul makeup diciamo che in realtà non spendo tanto su nulla, un pò di più sui rossetti e correttore ma per il resto, comprando soprattutto minerale, non ho mai speso cifre grosse. Non escludo però che se mi innamorassi di qualcosa, dal blush alla matita, non ci spenderei i soldi^^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Da come ho scritto pare di si, in realtà prima spendevo tanto su molti articoli low cost XD Poi ci ho dato un freno.

      Delete
  16. Io sicuramente non risparmio sui fondotinta, ma su tutto il resto cerco di trattenermi (anche se rossetti e eyeliner sono il mio punto debole!)..
    Con la skincare sono un disastro, dovrei imparare al più presto a prendermi cura meglio della mia pelle...

    Boo di insanebazar.com

    ReplyDelete
  17. Per tutta la prima fase di make up mania ho speso in marche low cost, ma ho comprato troppe cose e spesso inutili... con il tempo ho puntato su meno prodotti ma mirati e di maggiore qualità, anche se a volte resistere alle trend edition di essence è difficile! Per il 2013 mi sono imposta un periodo di austerity e non sto comprando niente... la motivazione non è economica ma ci sono tante cose che ho acquistato e mai usato e vorrei finalmente sfruttarle.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Le TE Essence sono sempre una graaaande tentazione! Anche io devo smetterla di comprare cose che non mi servono quest'anno, speriamo di farcela!

      Delete
  18. 10$ per dei dischetti di cotone?
    Hanno uno strato d'oro, in mezzo (tipo i millemila 24K top coat dell'ultimo anno) o qualcosa del genere??

    Ma parliamo di me XD
    Anche io spazio nei vari range, in genere ^^
    Ecco, forse il mascara è l'unica cosa per la quale non spendo sotto i 23-25€ (ultimo acquisto: giovedì scorso per la bellezza di 28,50€!), oltre alle (pochissime) creme che uso ^^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ah guarda potrebbe darsi hahahah
      Siii, parliamo di te xD Uh quale mascara hai preso? *__*

      Delete
  19. dopo anni passati a comprare cosine essence e catrice (con spese ogni volta minime ma sommate tra loro alte, senza avere poi prodotti che mi soddisfacessero) sono passata a comprare cose "costose" ma mirate: non prendo più di un prodotto per categoria e per comprarne uno nuovo devo prima finire quello vecchio. Così ho prodotti che mi fanno sentire davvero coccolata senza avere il cassetto pieno di oggetti inutilizzati. L'unica cosa sui cui "sperpero" un pò sono i rossetti Mac...sono una tentazione a cui non so resistere! (viva il fidanzato che però è tanto buono e ogni tanto me ne regala uno *_*)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Michela :) Anche io per tanto tempo ho fatto come te, accumulando cose economiche ma mediocri...il tuo ragazzo è un amore!

      Delete
  20. ciao :)
    io cerco di contenermi il più possibile su tutto. i trucchi mi piacciono ma non sono indispensabili, non li uso neppure ogni giorno perchè non faccio nemmeno un lavoro "d'immagine" (sto rinchiusa in un laboratorio tutto il giorno e chi mi vede sono due o tre colleghi, se lavorassi in un negozio sarebbe un po' diverso), idem per creme e cose così (ci sono le creme coop, o le bioeconatura, inci ottimo e costano meno di dieci euro, alla faccia di creme miracolose da tremila euro!!) compro le cosine alla essence, alla kiko quando fanno i saldi, alla elf quando c'è lo sconto, cose così...
    il problema credo è che comprando tutto low cost, prendo tante cose per puro sfizio, perché "tanto costa un euro".... e così si sommano 1+1+1+1+1+1++1+1+1 euro, che poi finiscono per non essere pochi xD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao tesoro, come stai? Ecco io prima compravo tantiiiissime cose super economiche che ora non uso quasi mai :(

      Delete
    2. anche io ho un sacco di cose nuove o quasi xD beh ci può servire da lezione... anche se è difficile smettere. Io sto bene dai, diciamo che sono felice nella nuova vita, solo che ieri mi è successa la prima cosa brutta: mi hanno fregato il portafoglio in metro e mi sono sentita una cretina totale :(((( e boh niente, ora ho un po' di casini per questo...
      peccato non aver fatto un raduno per andare in giro per i saldi :(

      Delete
    3. No cazzarola violet che sfiga mi dispiace un sacco...adesso è un casino anche rifare i documenti :(

      Delete
  21. Ehm io non potrei mai definirmi una risparmiatrice su nulla purtroppo. Appena ho dei soldi in mano, riesco a spenderli nel giro di un soffio di vento. E non solo nel make up. I concerti per esempio mi fregano un sacco, soprattutto se in trasferta!!
    In generale nel make up tendevo a risparmiare sui prodotti occhi, buttandomi sul low cost perchè era la cosa che mi piaceva di meno; ora lo faccio meno perchè mi ci sto appasionando sempre di più. I rossetti e i fondi sono sicuramente quelli in cui spendo più volentieri, perchè mi piace avere prodotti maggiormente performanti. Blush e mascara mi piacciono molto, ma secondo me si riesce più facilmente a trovare buone alternative nel cost.
    Ma con cosa sono fatti i dischetti di cotone della Shiseido XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Io riesco a spendere in cavolate senza neanche accorgermene, lasciamo perdere xD
      Sono d'accordo sul discorso rossetti-fondi! Ah guarda per me sono d'oro e nessuno ce l'ha detto xD

      Delete
  22. Io sui dischetti di cotone ci spendo il meno possibile, visto che per lo struccaggio uso il panno di microfibra! è_é
    Sarò taccagna, ma spendere soldoni in famosi-ma-banali dischetti di cotone che finiscono in pattumiera non mi sembra una buona idea. che poi, su di me, non vedo nemmeno il senso di usare dischetti blasonati per togliere trucco low cost con struccante low cost u_u (è come avere una banconota da 10 euro in un portafoglio da 200 o l'iphone e chiamare con l'addebito XD )
    Insomma, meglio risparmiare dove si può!
    Ciao!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Non hai tutti i torti Cri, anche io medito l'acquisto del panno in microfibra da secoli sai? Poi in pratica mi dimentico xD
      La metafora è azzeccatissima direi :)

      Delete
  23. Per quanto riguarda la skincare, per ora sono su Lush quindi non proprio economico... la crema viso invece l'ho presa in farmacia, ma su quella non voglio transigere.
    Per il make up, sto cercando di consumare le cose un po' più economiche e che uso meno per fare spazio ad altro... e sto pensando di portarmi sempre più verso MAC come a discapito di marchi più economici. Per dire, i miei rossetti sono al 90% MAC e ne ho pochissimi in confronto ad altre. Anzi non me li compro tutti i giorni, ma quando posso prendo quello che mi interessa.

    Per le unghie invece è diverso, a volte prendo Essence, i top coat glitter sono stupendi imho.

    Per il fondotinta invece cerco di prenderne uno liquido e uno minerale per volta, almeno so che uso quelli e li finisco. Per ora sto testando i Lily Lolo e mi piacciono, quindi appena finisco i campioncini mi prendo la full.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Fai bene a non transigere sulla crema viso Alis!
      Anche io vorrei smaltire un po' le cose economiche che non mi piacciono... Belli i top coat glitter Essence *___*
      Anche io ho sentito parlare benissimo dei fondi Lily Lolo :)

      Delete
  24. Domanda interessante ed articolata, ma cercherò di essere sintetica :) ciò per cui spendo di più è sicuramente il fondotinta, seguito a ruota da cipria e mascara. Prima di scegliere il giusto fondotinta ne ho provati tantissimi (specialmente tramite campioncini), mentre per quanto riguarda i mascara ho impiegato anni per trovare quello giusto ed ho capito di dover stare alla larga da quelli waterproof. Per ora mi trovo benissimo con il vamp di pupa, perché mi piace l'effetto, la durata ed è uno dei pochi che non mi fa lacrimare, arrossare e pizzicare gli occhi (senza contare che non costa tanto)!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Simona mi fa piacere che ti sia piaciuto l'argomento :)
      Aaaah non parliamo di fondotinta, io ne ho davvero troppi: sono una mania!
      Anche io amo il vamp di pupa sai? Il fatto che non costi troppo me lo fa amare ancora di più :)

      Delete
  25. Ti dirò, io non spendo mai tanto per il trucco...se usassi i fondotinta, penso che spenderei un po' di più solo per quelli, perché li tieni in viso tutto il santo giorno, ma per il resto compro esclusivamente cose low cost e, tendenzialmente, fatte in Europa. Non compro mai prodotti made in Cina o in Asia o in Africa, a meno che non siano marchi noti (per esempio la Sleek è made in china, ma c'è comunque un certo controllo dietro).
    Probabilmente prodotti più costosi darebbe risultati migliori, ma non sento l'esigenza di avere risultati migliori di quelli che ottengo con i prodotti low cost che uso.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh Jess sai che io non sapevo che la Sleek fosse prodotta in Cina? Non ci avevo proprio mai fatto caso. Se ti trovi bene con i risultati che ottieni direi che fai benissimo a mantenerti su questa linea :)

      Delete
  26. Io preferisco investire qualche soldino in più ma procurarmi dei buoni prodotti di skincare quali creme, tonici, eventuali trattamenti specifici, perché la mia pelle semplicemente è incontentabile e pretende parecchio ç__ç poi un'altra cosa è naturalmente il fondo. Se posso (e quindi trovo una marca economica con inci e prodotti decenti) allora ben venga, altrimenti sono prontissima a spendere qualche soldino in più per avere un fondo di qualità, ben pensato e formulato. Per il resto mi tengo molto economica, spesso non vale la pena di spendere una barca di dindi :)

    ReplyDelete
  27. io risparmio su ombretti di colori strani...su quelli di colori che so di usare tanto no perchè quelli economici spesso mi danno fastidio alla pelle. per lo stesso motivo anche sul fondotinta non risparmio molto...invece i dischetti di cotone, i kleenex si! prendo sempre quelli che costano meno! ho comprato dei dischetti da lidl...che sono talmente ruvidi che li uso solo per levare lo smalto, ma costavano 0,40€ se fossero andati bene per il viso avrei fatto un affare, no?? =*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ecco io avevo quelli dell'auchan, mi pare, ma facevano troppo schifo: si sfaldavano tutti e mi entrava il cotone anche negli occhi! Adesso uso quelli dell'Eurospin che costano una cavolata e secondo me sono ottimi :)

      Delete
  28. Io compro poco in generale ma negli anni il prodotto su cui mi è capitato di spendere maggiormente è il fondotinta, in passato quando lavoravo ho usato YSL, Clinique e Chanel quindi costicchiavano e pure tanto, stessa cosa mi succedeva con i prodotti di skincare andavo avanti con la 3 fasi di Clinique combinata alla Moisture Surge sempre loro che 8 anni fa costava intorno alle 50euro quindi si gli davo giù un bel po' nello spendere e spandere. Ora invece vuoi perché non ho il becco di quattrino o perché sono maturata e faccio acquisti più oculati, spendo poco e raramente e per un singolo pezzo non supero le 10 euro se posso, attendo i saldi o comunque le offerte ma tutt'ora il prodotto su cui spendo un pochino di più sono fondotinta e crema viso e faccio acquisti più consistenti solo a Natale o per il mio compleanno come farò quest'anno :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Anche io in generale su fondi e creme spendo di più :)

      Delete
  29. per i dischetti io mi servo ancora da quei disgraziati di Sephora... ahimé, i loro son delicati sulla mia pelle lamentosa!

    a livello di spese in realtà io mi rendo conto che non ho una preferenza.
    Se posso spendere poco/il giusto son più contenta (il mio fondotinta costa abbastanza poco considerata la quantità, idem la mia cipria base... il mio correttore di fiducia costa tipo la metà di quello che pensavo sarebbe diventato il mio amore e dura mai meno di 9 mesi...), ovviamente c'è sempre il discorso che facevo nel tag how much is my face worth sul fatto che se un prodotto mi dura tanto, alla fine costa poco uguale, anche se dal prezzo nominale non sembra.

    Poi sarà strano, ma forse l'ambito dove spendo meno è la skincare. Non perché non vi badi, ma perché molti prodotti che uso, che spesso hanno anche inci di tutto rispetto (penso ai vari Fitocose), non costano tanto... e mi ci trovo così bene che non vedo perché cambiarli ^^

    ReplyDelete
    Replies
    1. Assolutamente si, il discorso è della durata è importantissimo! Io non ci avevo mai fatto troppo caso fino a quando ho finito un gel sopracciglia Benefit in pochissimo tempo, o perlomeno molto prima di quanto mi aspettassi.
      Beh, se ti trovi bene e in più non costano tanto direi che proprio non hai motivo di cambiarli!

      Delete
  30. I tend to splurge on makeup. Call me shallow but I don't buy drugstore brand because I end up neglecting them for their more expensive counterparts in my stash. I will try every available black eye liner be it drugstore or branded though. I also splurge on skincare, stuff I leave on my face but I do save on my eye makeup removers.

    ReplyDelete
    Replies
    1. You know that lately I've realized I tend to use more my high end products?! I feel like since I've spent so much on them I'd better use them..

      Delete

Thanks for commenting <3