London Guide pt. II: High End Makeup

23.1.13



I'm so happy you liked the first part of my London Guide!
Today we're going to finish the cosmetics part talking about high end cosmetics, those you're going to spend way too much money on.

Sono così felice che vi sia piaciuta la mia prima parte della guida su Londra!
Oggi finiremo la parte sui cosmetici parlando dei cosmetici high end: si, quelli per i quali spendiamo troppi soldi.








You all know I'm a Benefit fan, even if lately I haven't been buying like crazy from them this is probably the first brand that made me fall in love with makeup.

I'm not a super girly person but just look at that store, isn't it amazing?
There used to be a main boutique in Carnaby Street but now the only store is in Covent Garden.
You can still find Benefit's corner in John Lewis and House of Fraser and even in some Boots.
If you have the time, and if you like Benefit's cosmetics of course, I highly recommend going to the main boutique. The sales assistant are usually really helpful and kind.

Sapete tutti che sono una fan del marchio Benefit, anche se ultimamente non ho comprato più nulla da loro questo rimane comunque il brand che più mi ha fatto innamorare del trucco.
Io non sono una ragazza iperfemminile che impazzisce per rosa e pizzi vari ma lo store lì sopra mi piace davvero moltissimo, non è troppo carino?
Fino all'anno scorso c'era uno store anche piuttosto grande in Carnaby Street ma ora l'unico monomarca che c'è è in Covent Garden. Benefit ha dei corner anche da John Lewis e House of Fraser -dei grandi magazzini- e anche in alcuni Boots.
Se però avete abbastanza tempo -e se vi piacciono i cosmetici Benefit ovviamente!- vi consiglio di andare allo store principale: le ragazze che ci lavorano sono molto gentili.
So che Benefit si trova anche da Sephora in Italia ma per un'appassionata è un'esperienza da non perdere!







Intimidated. 
That's how I felt when I entered Illamasqua's flagship store in Beak Street.
The black environment, the amazing looks that those who work there rock. I don't know if I've ever told you this but I'm extremely shy and if I feel uncomfortable if a store I can easily walk out without buying what I want.
But I'm happy to say that I've rarely felt better in a shop.
The sales assistants are absolutely brilliant, I don't know if they're all qualified makeup artists but they surely look like it.
While being really professional they manage to be absolutely sweet and helpful, even if you're just there to look around.
I've tried one of their lipsticks, a loose pigment, a cream blusher and a cream shadow: I recommend them all.
Intimidita.
È così che mi sono sentita quando sono entrata per la prima volta da Illamasqua nello store principale in Beak Street. Store che è facilissimo da trovare peraltro, percorrete tuuutta Carnaby Street -che è segnalata molto bene anche da Regent Street, via principale a cui si arriva da Piccadilly Circus- e quando arrivate alla fine, dopo il negozio di American Apparel per intenderci (uno dei pochi negozi che sembra non spostarsi, è un punto di riferimento mooolto utile per un sacco di cose) girate a destra.
Se non avete capito un fico secco delle mie indicazioni scaricatevi una mappa di Londra sul telefono e saremo tutti più felici.
Vi dicevo, entrare lì è stato davvero una fonte di imbarazzo e attacchi di timidezza.
L'ambiente tutto nero, i bellissimi trucchi super esagerati (mai come era esagerati è da intendere come un complimento) portati da chi ci lavora dentro. Non so se ve l'ho mai detto ma io sono davvero timida e se non mi sento a mio agio in un negozio ci esco subito senza comprare nulla
Ma sono felice di dirvi che raramente mi sono sentita più a mio agio in un negozio.
I ragazzi che ci lavorano sono assolutamente fantastici, non so se siano tutti makeup artisti qualificati ma certamente lo sembrano.
Pur essendo molto professionali riescono ad essere allo stesso tempo molto dolci e utili, anche se siete solo lì per dare un'occhiata.
Io di questo brand ho un rossetto, un blush in crema, un ombretto cremoso e un pigmento: ve li consiglio tutti.




Liberty is my all time favorite department store.
I could literally spend ages in the scarves hall, they're so beautiful.
There are really a lot of brands available, here are some of my top picks based on what I've tried/swatched:
Bobbi Brown: I think Bobbi Brown is quite available worldwide but is not available in Italy, I've tried one of their Metallic Long Wear Creamshadow and I loved it so I'd like to try more.
Chantecaille: I'll never buy something from this brand, way too expensive for me. But I'll admit I spent ages looking at tinted moisturizers and drooling over them.
Nars: another brand available in the whooole world except from Italy. I've tried one of their blushes, yes: Orgasm, and I loved it.

Liberty, in Regent Street, è il mio department store preferito di sempre.
I department store, tradotti come grandi magazzini, sono l'equivalente straniero della Rinascente per intenderci.
Harrods e Selfridges sono sicuramente molto belli ma anche davvero troppo turistici: nel senso che è davvero pieno di turisti e quasi si fatica a farsi strada tra i vari piani.
Liberty non è ancora così e per me è davvero speciale.
Vi consiglio di farvi un giro nella sala delle sciarpe, per le amanti del genere come me è davvero un paradiso.
A livello di makeup ci sono davvero moltissimi brand interessanti, io vi parlerò di quelli che mi attirano di più per vari motivi.
Bobbi Brown: di questo brand ho provato solo un ombretto in crema della linea Metallic Long Wear e mi è piaciuto moltissimo, mi piacerebbe provare altro.
Chantecaille: ecco, questo è un marchio di non acquisterò mai nulla. Una crema colorata costa quasi sessanta sterline. SESSANTASTERLINE. Però deve ammettere che ho passato secoli e secoli al counter a toccare e swatchare tuuuutti i loro prodotti.
Nars: io ho solo un blush -avete indovinato, Orgasm!- e mi è piaciuto da morire: vorrei provare di più.







Seven Dials is the famous name for a road junction in which seven streets merges. In this area there are several shops in which you can have fun, I'm going to focus on some of them.
Seven Dials è il nome dato ad un incrocio in cui convergono sette vie. In questa zona ci sono davvero tantissimi negozi in cui divertirvi un po', io mi concentrerò solo su alcuni di loro.
Se però vi doveste trovare in zona sappiate che ci sono molti altri negozi interessanti come MAC, Kiehl's e tanti tanti altri.
Trovare i negozi non è per nulla difficile, ci sono diverse mappe all'inizio di ogni via.





I didn't even know that bareMinerals had stores, I was really surprised to see it!
The only thing I've tried from this brand is the mineral foundation, which I've really liked.
I've been curious to try their eyeshadows lately, did you try them?
Non avevo davvero idea che bareMinerals avesse dei negozi monomarca, sono rimasta sorpresissima di vederlo in quest'ultima vacanza.
So che è un marchio che si trova anche da Sephora in Italia ma vale la stessa cosa di Benefit, andare in uno store monomarca è proprio un'altra cosa, senza contare il fatto che il range di prodotti disponibili in negozio è decisamente più ampio.
L'unica cosa che ho provato di questo brand è il fondo minerale che mi è piaciuto da morire.
Sono molto curiosa di provare i loro ombretti compatti, voi li avete provati?




Including this store is kind of cheating. Not a makeup store and I don't really know what I could buy there.
I've always had a weird fascination for barbers, this may or may not have something to do with Sweeney Todd/Johnny Depp.
This male grooming store looks absolutely amazing and I think it could be a great idea to get an unique gift for your friends/dad/brother/boyfriend.
Includere questo negozio vuol dire un po' barare. Non è un negozio di trucchi e non potrei comprarmici niente.
Ho sempre avuto una strana attrazione per i barbieri, questo potrebbe forse forse avere qualcosa a che fare con Sweeney Todd/Johnny Depp.
Questo negozio è estremamente bello e ben curato, un vero e proprio barbiere d'altri tempi che vende anche tutta una serie di cose per la cura maschile. Potrebbe essere un'idea per un regalo per amici/padri/fratelli/fidanzati.



Shu Uemura is a brand kind of unknown to me, there's a corner in Rinascente, Milan's department store, but I never gave it a proper look.
Wandering in the store has been really cool, I promised to myself that I'm going to buy the uberfamous lash curler one day. 
Oh and the cleansing oil. And a pair of fake lashes.
Shu Uemura è uno di quei brand che non conosco praticamente per niente. C'è un corner in Rinascente ma non so, ci passo sempre davanti con un occhio sullo stand e l'altro sull'uscita.
Farsi un giro nello store è stato molto figo, mi sono promessa che un giorno anche io avrò il famosissimo piegaciglia firmato Shu.
 Ah e anche l'olio struccante. E un paio di ciglia finte.





I'm quite sure that there's a Space NK in Regent Street but I'm having issues with their store locator at the moment, so you'll have to trust my memory.
My picks for this store are:
By Terry: brand created by Terry, former YSL Cosmetics creative AND inventor of the Touche Eclat.
This brand is insanely expensive but I'd love to try the Baume de Rose, a top lipbalm, raved by tons of beauty blogger.
Hourglass: I love the sleek and elegant packaging of this brand, I'd love to try pretty much everything.
Lipstick Queen: I don't know if these lipsticks are any good BUT I want one.
Sono piuttosto sicura che ci sia uno Space NK, una profumeria vera e propria con diversi marchi, in Regent Street ma sto avendo problemi con la lista degli store sul sito ufficiale quindi dovrete fidarvi della mia memoria.
In ogni caso, e di questo sono certa, ci sono diversi punti vendita di questa catena.
Le mie scelte per questo negozio sono:
By Terry: brand creato da Terry, ex creativa di YSL e inventrice del Touche Eclat. Questo marchio è davvero schifosamente costoso ma mi piacerebbe troppo provare Baume de Rose, balsamo labbra che costa ben...*rullo di tamburi* trentacinque sterline! La follia. Comunque bella Terry, se capitassi su questo blog sappi che ti ammiro e accetto volentieri regali.
Hourglass: mi piace moltissimo il packaging essenziale ed elegante di questo marchio, vorrei trovare praticamente tutto.
Lipstick Queen: non so neanche se i rossetti di questo brand -nome forse un po' banale ma che amo- siano buoni o meno ma li voglio da quando me li sono swatchati tutti ovunque per poi concludere che mangiare ancora per un giorno a Londra era più importante di un rossetto. 




I know this may look weird but Stansted offers a wide range of cosmetics and, being duty free, can be a  place for great deals, so if you're going back home from there make sure to go a little earlier so you can spend your last pounds!
You can find MAC, but not the LE, which often makes special airport exclusives, I bought two look-in-a-box a couple of years ago and they were really cheap.
There are also Bobbi Brown, Benefit, Guerlain and Chanel corners.
You can also find Dior, Guerlain, Lancome and Victoria's Secret travel sets where the perfumes are.
So che potrebbe sembrare strano ma l'aeroporto di Stansted offre un sacco di opportunità cosmetiche a dei prezzi vantaggiosi, perciò se tornate a casa passando di lì andate un po' prima: spendete anche le  ultime sterline che vi sono rimaste, dai!
Potete trovare MAC, senza collezioni limitate ultimamente però, che spesso fa delle esclusive per gli aeroporti: io qualche anno fa ho comprato due dei look in a box  che sono anche stati tra i primi prodotti MAC che io abbia mai avuto.
Ci sono anche corner Bobbi Brown, Benefit, Guerlain e Chanel. Oltre ad altri che sicuramente mi sfuggono.
Vicino ai profumi ci sono degli scaffali con i travel set Dior, Guerlain, Lancome, Victoria's Secret e mooolto altro. Io impazzisco per i travel set, sono un po' una mania per me.




We've finished the makeup parts of the guide! I hope you enjoyed this, next post is going to be about clothes and then we'll get on the serious -but not boring- stuff!
Abbiamo finito le parti inerenti al makeup della guida! Spero che vi sia piaciuta, il prossimo post sarà sui vestiti e poi ci dirigeremo su cose più serie, ma non noiose!


With love,
S.



63 comments

  1. Sto sognando ad occhi aperti... Che voglia pazza di andare a Londra! Questa parte della guida mi è piaciuta anche più della prima, perché è proprio fatta per fantasticare... La facciata di Liberty è stupenda :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si, questa parte della guida è fatta proprio per sognare :) La facciata di Liberty è stupenda e dentro è altrettanto curato e bello...ci passerei ore.

      Delete
  2. Ciao Drama,
    bella guida, voglio tornare a Londra perchè voglio andare nei monomarca di Illamasqua e di Bareminerals. Liberty lo conosco ma all'epoca non ero una patita di trucchi, quindi mi sono divertita solo a fare un giro lo trovo bellissimo come edificio. Baci buona giornata Alex

    ReplyDelete
    Replies
    1. Alex vero che Liberty è meraviglioso?

      Delete
  3. quanto vorrei andare da illamasqua >__<

    ReplyDelete
  4. Vabbè è ufficiale DEVO tornare a Londra!!
    Mi sono persa un saaaaacco di cose! Tipo non sono andata da Liberty :(
    Anche io ho una sorta di fissazione per i travel set, amo i duty free anche per quello (e perchè significa che sto partendo/tornando da un qualche viaggio)! :)

    PS: ma i Look in a box di MAC, cosa mi hai fatto vedere!!! Qui mi è già partita la musichetta in testa...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Torniamoci domaniiii *___*
      Troppo belli i look in a box vero? Costavano pochissimo tra l'altro!

      Delete
  5. Io mi trasferirò a Londra il 6 febbraio...ormai manca poco! Inutile dire che ho letto tutto d'un fiato le tue guide e ne voglio ancora! Grazie per i consigli e le citazioni dei marchi, non vedo l'ora di andare a dare un'occhiata a tutto! Però purtroppo non posso seguire questa seconda parte perchè dovendomi adattare e non avendo ancora un lavoro a disposizione credo che dovrò fare economia, quindi mi atterrò alla prima parte per quelli meno costosi xD Attendo con ansia la terza parte! Pubblicala presto, ti prego! Un bacio. Erika

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh beata te, che meraviglia! Mercoledì arriva la prossima :) Se ti dovesse servire qualche consiglio per qualcosa io sono qui :)

      Delete
    2. Grazie! Oggi giorno della partenza.... >_< mi piacerebbe incontrarti magari qualche volta se ti fa piacere, è sempre bello avere un contatto esperiente al quale chiedere "come va" ^_^ ti lascio la mia email: sidney_3@hotmail.it spero di sentirti! Baci. Erika

      Delete
  6. Avrei dovuto leggere questo articolo qualche anno fa, quando sono partita per Londra :) bene bene ne terrò conto quando ci ritornerò grazie mille!

    ReplyDelete
  7. Queste tue guide dovrei leggermele di sera, mica di mattina che poi sto tutto il giorno con il magone ç__ç
    Passare quasi due ore nello store Illamasqua è stato mistico, non mi sono mai sentita così tanto a mio agio e "importante" ç__ç

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oooh <3 Mercoledì prossimo allora leggi di sera xD Illamasqua <3

      Delete
  8. Dramaaaaaaa...portami a Londra con teeeeeee:)

    ReplyDelete
  9. Liberty non lo conoscevo, lo aggiungo ai posti in cui mandare la mia amica che sta per andare a Londra, eheh!! :)

    ReplyDelete
  10. Ciao e grazie per queste utilissime dritte (che vado ad aggiungere a quelle della volta scorsa!!).
    Solo una domanda: rispetto ai prezzi che possiamo trovare in Italia, si riesce a risparmiare qualcosina su questi prodotti di fascia alta? Al duty free in genere si risparmia pochino pochino...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Pamela sai che bisogna vedere un po' da brand a brand? In senso, ce ne sono alcuni che in Italia non ci sono quindi non saprei. In generale penso che nei negozi i prezzi più o meno siano simili, forse in alcuni casi un po' più bassi...

      Delete
  11. E' ufficiale: voglio andare da Illamasqua! Ma anche il resto non mi dispiacerebbe x nulla...

    ReplyDelete
  12. Altro post aggiunto ai preferiti *__*
    non se avrò/avrei il coraggio di entrare in un monomarca, sono la timidezza patologica fatta persona, ma l'idea del negozio Illamasqua e Bare Minerals è qualcosa di stupendo *__*
    Poi Liberty sembra il posto più bello del mondo (dico solamente che in varie volte in cui sono stata a Londra, soprattutto con gli orridi viaggi studio, non sono mai entrata da Harrods: davvero troppi turisti e l'idea di comprare il solito gadget che TUTTI portano da Londra mi faceva una tristezza assurda).
    Grazie grazie del bellissimo post <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tu mi lusinghi <3
      Lo store Illamasqua è davvero qualcosa di stupendo, i ragazzi dentro poi sono fantastici davvero. Ti fanno sentire importante e stupenda xD
      Liberty io davvero lo amo, amo proprio ogni reparto...cioè considera che sono stata anche nel reparto da uomo a guardare tutto hahaha è che è un grande magazzino di lusso senza essere esageratamente opulento, mi piace troppo!

      Delete
  13. Domani mio cugino parte per Londra e se già avevo nostalgia di tornarci ora è anche peggio! Che bella questa guida, ci sono un sacco di negozi che non sapevo ci fossero, la facciata di Liberty è bellissima! La aggiungo ai miei preferiti, ora ho davvero una scusa in più per tornare in questa magnifica città <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Beato tuo cugino Elli *___* Viene voglia di tornarci, vero?

      Delete
  14. La facciata di liberty mi è sempre piaciuta un sacco, per motivi di tempo purtroppo non ci sono mai entrata! :( Dovrò rimediare al più presto! XD
    Come al solito bellissimo post, e molto utile! :) Ora aspetto le prossime parti!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Si, rimedia appena possibile *___*
      Sono molto felice che vi stia piacendo la guida, davvero.

      Delete
  15. che voglia di shopping e che voglia di Londra sopratutto <3

    ReplyDelete
  16. Mi fai venir voglia di partire subito con queste guide fantastiche :3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Viene voglia di ripartire anche a me xD

      Delete
  17. queste tue guide non fanno per niente bene alla mia spasmodica voglia di partire per Londra,sai?? :P

    ReplyDelete
  18. quella foto e le tue parole sul negozio benefit han fatto venir voglia pure a me di metterci piede. E a me Benefit manco piace XD
    (come arredamento ricordano quel che c'è al secondo piano della Sephorona anche se là siamo in versione buchetto XD)

    Illamasqua... se non avessi avuto la delusione che ho avuto dal brand ci andrei pure, era tipo il negozio londinese trucchico che volevo visitare di più, prima... D:

    ReplyDelete
    Replies
    1. Nooo averti fatto venir voglia di entrare nello store Benefit per me è un traguardo hahahaha
      Siii esatto, l'arredamento è simile ma in grande xD
      La tua brutta delusione con Illamasqua ha smontato un po' anche me..

      Delete
  19. Varrebbe la pena andare lì solo per fare shopping di cosmetici e tornare in giornata ç.ç

    ReplyDelete
    Replies
    1. Io qualche volta ci ho pensato hahahahahahaha

      Delete
  20. quando sono andata a londra due anni fa, ero con una mia amica anche lei architetto e non sai quante foto abbiamo fato alle facciate di liberty! non avendo assolutamente idea di cosa fosse eh! immagina le facce di hi ci ha visto fotografare un negozio... poi siamo entrate, ci siamo rimaste delle ore la dentro! che voglia di tornarci, le tue guide sono utilissime , ma fanno venir voglia di partire subito.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Vero che anche solo l'edificio è bellissimo? Avrei voluto mettere solo il logo ma non ce l'ho fatta, è troppo bella... Mi fa piacere che ti stia piacendo la guida Mari :) :)

      Delete
  21. *_____________* non vorrei sembrare una stupida fangirl ma...mi sono segnata TUTTO (sul tuo orribile taccuino coi gatti? OVVIOLO :3) *_*
    L'unico negozio tra questi che ho visitato è quello di Stansted ma per motivi puramente logistici: siamo arrivati due ore prima dell'apertura del gate e non sapevamo che fare così dopo un cupcake ci siamo fiondati lì *_* prezzi duty free, come mi piacciono ♥
    Grazie mille per questo post, ne attenderò pazientemente un altro XDDD *me drogata °_°*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ooooooh <3 Mi fai sentire una persona importante hahaha il taccuino è uno di quelli degli ultimi video, in quello delle fissazioni? O forse no T___T (per dire che seguo con passione i video ma ho un problema a commentare su YT, vorrei scrivere mille cose e mi perdo xD)
      Prezzi duty free nel nostro cuore! Mercoledì arriva il prossimo :)
      Potenzialmente potrei scriverne mille, di cui uno anche su dove si mangiano le zuppe migliori hahaha

      Delete
  22. Perché, perché, perché ho girato in lungo e in largo tutta Covent Garden e non ho trovato questo splendore di negozio Benefit?! Sigh sob!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Nooo Angie che sfiga! Magari non era ancora aperto :(

      Delete
  23. ohhh S. dopo che leggo le tue guide mi viene voglia di prendere il primo volo per Londra <3
    Di Liberty non sapevo nemmeno della sua esistenza, ma sono sicura che mi piacerebbe. Sciarpe, bobby brown e Nars, praticamemte il paradiso :D

    ReplyDelete
    Replies
    1. Uh sono felice che ti piacciono <3 Liberty è il paradiso!!

      Delete
  24. Oh mamma quante marche che vorrei provare...

    ReplyDelete
  25. Londra, come ho già detto, non mi fa impazzire, nonostante Carnaby Street e nonostante Covent Garden e nonostante prima o poi devo andare a Camden, ma a Beak Street il giro ce lo farei, eccome se ce lo farei... :D

    ReplyDelete
  26. Io NON posso leggere questo tipo di post, mi vien voglia di prenotare un biglietto aereo XD

    ReplyDelete
  27. A me Benefit non piace, ma entrerei in quel negozio seduta stante, che cariiiiinoooo**
    Penso che dovrebbero darmi minimo 3 giorni extra solo per fare shopping cosmeticoso XD

    ReplyDelete
  28. Very useful guide! It's my dream and goal to visit London next time I travel internationally - hopefully this year :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh I really hope you get to visit London soon :) x

      Delete
  29. *__________* Quanto vorrei andare da Illamasqua!

    ReplyDelete
  30. E stila? E nyx? E bourjois? O.o dove sono? Dovevi aspettarti delle domande, mi hai linkato tu la guida, ora ti becchi le conseguenze xD

    ReplyDelete
    Replies
    1. HAHAHAHA mi sembra giusto! Bourjois e Stila le trovi da Boots, è nella parte *drugstore* dela guida! NYX in Inghilterra non c'è purtroppo.

      Delete
    2. Occielo come non c'è?!?!?!?! Nuooooooo :'( ma te queste notizie me le devi dare con calma!
      Ora vado a studiare l'altro post (che ho letto prima di commentare qui sotto, per inciso) e nel frattempo scelgo un buon posto per sotterrarmi.... xD

      Delete
  31. Segnato anche qualcosa di qui anche se il mio budget rientra più nei prodotti low cost a quello che serve per questi non mi avvicino neanche :( però lo riferisco lo stesso a mia cugina, perché se non ci riesce sto giro probabilmente ci torna una settimana in primavera.

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3