Review: Angels on Bare Skin

23.11.12


Today's post is about a Lush cleanser: Angels on Bare Skin.
Il post di oggi parla di uno dei detergenti Lush: Angeli a Fior di Pelle.

This review is going to be a little bit weird, I'm warning you.
I thought I liked it this but, since I've tried, Let the Good Times Roll I don't like this that much anymore. I know that I bought Let the Good Times Roll just recently but I liked it more from the very first use. This doesn't mean this product isn't a good one, of course.
Why, oh why, am I so complicated?
Having said that, I'm going to try to review this without thinking about my newest Lush's cleanser.
To use this you have to take a little piece of product from the jar and kind of mix it with water. It sounds messy but I swear it's not.
It has a pretty nice smell but not too strong, it smells of lavender and something else that I can't quite identify.
I alway use it after I've removed my makeup at night and it immediately makes my skin softer, I think that it could be used as a scrub for people with really sensitive skin.
Using it combined with my beloved Konjac sponge has made my skin look and feel better, so I couldn't be happier.
But...I think I like Let the Good Times Roll more. I'm such an inconstant woman, I know.
Are you faithful to your skincare products?
Questa review sarà un po' strana, meno entusiasta di quanto potrebbe esserlo stata (non sono molto convinta di questa frase ma mi avete capita, vero?), vi avviso.
*italiano correttomeno entusiasta di quanto avrebbe potuto essere. Grazie Takiko <3
Pensavo che questo prodotto mi piacesse tantissimo ma da quando ho provato Maisenza questo non mi piace più così tanto. Lo so che quest'ultimo l'ho acquistato da poco tempo ma davvero mi ha conquistata dal primo utilizzo e mi piace sempre di più. Ciò non vuol dire che questo non sia ottimo prodotto ovviamente.
Perché devo essere così complicata?
Detto ciò cercherò di scrivere questa review non pensando all'altro detergente Lush che mi h rubato il cuore. 
Per usare questo prodotto dovete prenderne un pezzettino dalla jar e mischiarlo con un po' di acqua fino a che diventa una specie di pappetta morbida da massaggiare sul viso. Vi assicuro che è un processo molto meno incasinato di quello che sembra. 
Ha un buon odore, sa vagamente di lavanda e di qualcosa che non saprei identificare.
Lo uso sempre dopo essermi struccata la sera e mi rende immediatamente la pelle più morbida, penso che potrebbe essere usato come scrub da una pelle molto delicata e sensibile.
Usarlo in combo con la mia amata spugna Konjac ha reso la mia pelle quasi perfetta -io e la modestia una cosa sola proprio- perciò non posso lamentarmi.
Ma...penso che mi piaccia di più Maisenza. Sono una donna incostante, lo so.
Voi siete fedeli ai vostri prodotti?


With love,
S.

52 comments

  1. Sono fortemente convinta che l'infedeltà cosmetica sia OBBLIGATORIA!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hahahahahahaha questa frase è meravigliosa!

      Delete
  2. Sono d'accordo anche io, è così bello cambiare e provare nuove cose!
    Sono sempre stata tentata da questo detergente, ma l'apparente poca praticità mi ha frenata ogni volta...non mi convince...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Diciamo che non è la cosa più comoda del mondo da usare, anzi.

      Delete

  3. Ciao cara!
    Io ho dei prodotti "mai senza", ma per altri mi piace cambiare, provare nuove marche, nuove formulazioni e novità cosmetiche...insomma...sperimentare!!!

    ReplyDelete
  4. Non ho ancora provato questo detergente, ne ho ancora un paio da finire a casa. Ero orientata su erba libera però :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Di Erbalibera ho sentito parlare benissimo, anche da Blanche :)

      Delete
  5. Non ho ancora provato nulla della Lush, questi detergenti però sembrano interessanti.

    ReplyDelete
  6. Mah, i prodotti lush mi sembra più fumo che arrosto. Di solito li evito, tranne per il loro hennè che secondo me è una ottima maschera riflessante.

    PS: ora scusa il momento da pignoleria linguistica, ma se non ho ciccato la consecutio (e non garantisco, l'italiano sa essere crudele) potrebbe essere: "meno entusiasta di quanto avrebbe potuto essere".

    ReplyDelete
    Replies
    1. dovrebbe essere il corrispettivo italiano dell'ipotetica di III tipo inglese... sì, mi sto perdendo nelle scemate. sgridami! XD

      Delete
    2. Nooo che non ti sgrido! Adesso correggo il post, grazie <3

      Delete
  7. massì è giusto cambiare, non si sa mai magari si può trovare qualcosa di meglio come è successo a te ;)

    ReplyDelete
  8. Solitamente sono fedele ai cosmetici... finché non trovo qualcosa di meglio! ^_^

    ReplyDelete
  9. A me piace tenermi dei prodotti che so che sicuramente mi vanno bene ed ogni tanto alternarli a prodotti nuovi. Se i nuovi sono migliori cambio senza pensieri!

    ReplyDelete
  10. Non regge davvero il confronto con Maisenza, credo di non essermi mai innamorata così velocemente di un prodotto <3

    ReplyDelete
  11. Questo Maisenza mi sta torturando... ma insomma volete proprio farmelo acquistare eh???

    Ma anche angeli a fior di pelle funziona come maisenza, cioè fa tipo scrub?

    ReplyDelete
    Replies
    1. Secondo me angeli a fior di pelle scrubba di meno!
      Vai ad annusarti Maisenza, ti prego *__*

      Delete
  12. Sono tendenzialmente una "fedelona", però mi piace provare prodotti nuovi ;)

    Miss Piggy di insanebazar.com

    ReplyDelete
  13. Vorrei dire che quello che penso di Angeli l'ho scritto nell'ultimo post, ma poi sembrerei una spammona senza pudore, quindi cercherò di scrivere un commento intelligente :D
    Boh, a me Angeli non fa né caldo né freddo, usarlo o non usarlo fa lo stesso per la mia pelle: lascia una sensazione di pulizia e nulla più. E insomma, per quel che costa potrebbe pure impegnarsi un po' XD
    Io sono fedele al mio Erbalibera <3 Però in inverno faccio varie scappatelle con Cherubini a fior di pelle :P (di cui AMO l'odore).
    ..Mi manca solo da provare Maisenza e vedere cosa succede XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ho provveduto a spamamre su facebook hahahaha <3
      Maisenza è il grande amore della mia vita.

      Delete
  14. l'ho provato ma non mi ha conquistato, forse è più adatto come scrub leggero per le pelli secche/delicate

    ReplyDelete
    Replies
    1. Mi dispiace che tu non ti ci sia trovata bene :(

      Delete
  15. trying new things is an absolute must in my opinion! I used this one last year and I liked it though :)

    ReplyDelete
  16. This sounds very nice! And I am constantly trying to top old favorites, so I understand what you mean! Just because you find something you prefer doesn't make your old favorite a bad product.

    ReplyDelete
  17. Io questi detergenti Lush li proverei tutti, Erbalibera mi è rimasto nel cuore <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ne ho sempre sentito parlare molto bene :)

      Delete
  18. Dopo questo post credo che tradirò Erbalibera per Maisenza :D
    peccato che molte persone diffidino dai prodotti Lush, per me i detergenti sono davvero buoni - se poi ci si consiglia a vicenda con review come queste il rischio cantonate diminuisce! ok, la smetto con l'OT
    <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Maisenza lo amo lo amo e lo amo!
      Sono d'accordo, le review ci aiutano tantissimo ad evitare acquisti sbagliati. <3

      Delete
  19. Mi sa che non fa per me perchè la lavanda non mi piace troppo

    ReplyDelete
  20. Io cambio spesso routine ma poi occasionalmente torno sui prodotti che mi piacciono di più, come su questo detergente che amo molto!

    ReplyDelete
  21. Lol I'm faithful to some point but being a beauty addict we are bound to keep trying new products nomatter what. Gr8 review hun hop u k

    ReplyDelete
    Replies
    1. I know, right?! I'm pretty good honey xx

      Delete
  22. È giustissimo cambiare, provare prodotti nuovi che poi magari ci piacciono di più :)

    ReplyDelete
  23. Io voglio Maisenza!!!!! Possibile che mi sia venuto il raffreddore proprio la settimana in cui lush mi tira fuori un prodotto alla cannella?!Non vedo l'ora di sniffarlo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Noooo speriamo che ti passi! 1. Il raffreddore è fastidioso 2. DEVI annusare Maisenza!

      Delete
  24. Ciao, anch'io arrivo qui da Kreattiva :) non ho ancora provato lush, ma conto di farlo il prima possibile. Mai più senza? Cosa sono? purtroppo credo di essere infedele per natura, anche se ultimamente mi sto affezionando agli ombretti della neve makeup.
    se ti va passa anche da me, mi farebbe piacere.
    buona serata!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Passo molto volentieri :)
      Maisenza è un nuovo detergente Lush che ti consiglio di provare se ti capita :) un bacio!

      Delete
  25. L'unico provato era Erba Libera che mi piaceva molto e mi ha dato somme soddisfazioni! Ora sto provando un pò Mai senza e per ora mi piace**

    ReplyDelete
  26. Io sono già sposata, ma Maisenza è il mio secondo marito :) un prodotto sulla cui tomba già piango vista la decisione da matta di lush...e dato che ho cominciato con lui la mia relazione-lush (il negozio ha aperto a febbraio ecco spiegato l'arcano perugino) potrei pensare che alla fine del vasetto del mai senza proverò questi angeli, visto che non ti dispiacwvano a confronto dell'ammmmore della vita :D (vabbè è un detergente ma come va)

    ReplyDelete

Thanks for commenting <3