Netflix&Chill

Netflix&Chill

Ma io ve l'ho detto che da qualche mese ho la tv?
Dopo anni di serie viste solo sullo schermo del MacBook sono tornata al lato oscuro. Non la uso come una tv normale ma esclusivamente con il fire stick di Amazon, quindi Netflix e Prime Video.
Non mi piacciono i programmi che non siano serie o documentari e mi rendo conto che quando mi è capitato di guardarne qualcuno mi sembra di perdere tempo ma non riesco a smettere senza che mi rimanga nulla o che mi incuriosiscano realmente quindi ecco, questo limite autoimposto funziona alla grande.
Ecco farei un'eccezione per Real Time, mi concederei volentieri un'ora di Real Time al giorno.
Oggi parliamo di alcune delle serie che ho visto negli ultimi mesi, pronte?

Myrtilla Box: July

Myrtilla Box: July

In pochi anni mi sembra che la mia vita sia cambiata moltissimo, sotto tanti aspetti.
Il lato beauty della mia vita non è stato esente da questo cambiamento. Un po' ve ne siete accorti seguendomi, credo.
Non ci sono più mega haul, non ho più voglia di accumulare mille prodotti inutili. Ho modificato anche un po' quello che acquisto.
Compro ancora qualcosa di low cost ma cerco anche di andare un'occhiata agli ingredienti dei prodotti e di prediligere ciò che davvero funziona e non ha solo un bel packaging.
Vi stare chiedendo cosa abbia a che fare con la Myrtilla Box questo preambolo? Ci arrivo, promesso.

L'introspezione e altre cose spaventose.

L'introspezione e altre cose spaventose.


Questa mattina una delle persone più importanti della mia vita mi ha fatto delle domande molto difficili e personali a cui non avrei neanche voluto pensare, figuriamoci rispondere, e non solo perché erano le sette e mi stavo vestendo cercando di capire cosa mettermi con la pioggia battente che ha benedetto questo lunedì di luglio.
Io odio parlare di quello che penso e di quello che provo. 
Posso blaterare per ore di argomenti senza troppa importanza ma chiedetemi anche solo come sto aspettandovi una risposta onesta e mi manderete in crisi.
Mi sono resa conto però che in questi mesi le cose sono cambiate tanto -tanto per me, forse per una persona normale non è granché-.

Empties!

Empties!

Continuo a scrivere di prodotti finiti perché continuano ad essere i post che mi vengono più facili, scusate.
Continuo anche a finire una quantità incredibile di cose quindi viva me!
Ho dovuto a un certo punto addirittura comprare un bagnoschiuma di corsa perché non ne avevo neanche uno di scorta, se penso alla me di qualche anno fa ne sono particolarmente fiera.